logo windoweb
link sponsorizzati


Corso di grafica per principianti con paint shop pro

Scontornare

Torna alla Home Page enciclopedica

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati

"Scontornare" è un termine tecnico che significa "ritagliare una parte d'immagine". Si può averne bisogno per eliminarla oppure per togliere dal contesto i dettagli che non interessano.
L'immagine scontornata è ovviamente trasportabile col copia/incolla in un altro foglio di lavoro.

Non è sempre facile scontornare perchè il programma deve riuscire a distinguere bene il profilo da seguire.
Se un volto, per esempio, presenta dei capelli neri e pure il fondo della foto è nero, sarà difficile in modo automatico effettuare il ritaglio preciso dell'ovale.



Ma per questi casi PSP offre anche la possibilità di eseguire uno scontorno manualmente oppure indicando noi al programma le linee da seguire.

Prendiamo come esempio questa immagine, da cui vogliamo estrarre solamente le due figure per metterle su un nuovo foglio col fondo trasparente:

scontornare foto

Prima di tutto scegliamo lo strumento Magic Wand (bacchetta magica), quindi portiamoci col cursore in un punto qualsiasi del fondo giallo e facciamo un click.
Vedremo comparire delle linee tratteggiate che percorrono le intere sagome delle figure.
Ma -attenzione!- il programma considera come contorno quello esterno alle immagini e non le sagome, perchè cerca i limiti di colore dal punto in cui abbiamo fatto click! Se mettevamo la bacchetta magina dentro una delle due sagome ci avrebbe cercato dei limiti basandosi sul cambiamento di colore, ma siccome le sagome hanno colori sfumati, non saremmo riusciti a fare nulla di valido.

Dopo che si è fatta una selezione automatica di contorni esterni si può invertire la selezione, in modo che venga scelta la parte interna delle figure e non quella esterna, che a noi non interessa.
Per ribaltare la selezione, da menu scegliete Selections e quindi Invert.

Mettiamo l'immagine della selezione in memoria con il solito Ctrl C.

Quindi andiamo a leggere le caratteristiche dell'immagine:

scontornare immagine
E dalla finestra che appare prendiamo nota delle sue misure:

tagliare foto

Poi da menu File scegliamo New e mettiamo le stesse misure come dimensioni volute per aprire un nuovo foglio. Lasciamo il background impostato a "trasparente".

scontorno su immagine

A questo punto ci dovrebbe apparire una nuova finestra come questa:

fondo trasparente

La scacchiera ci informa che abbiamo appunto un background trasparente, cioè privo di qualsiasi colore.

Adesso possiamo incollarvi le nostre sagome che se non abbiamo fatto pasticci sono ancora in memoria.

Scegliamo Edit/Paste in questo modo:

fusione immagini

Le due sagome verranno incollate nel nuovo foglio e noi con lo strumento a croce possiamo anche allinearle nel punto che preferiamo.

Se attorno alle sagome vediamo ancora le linee tratteggiate (che indicano l'oggetto su cui operare) possiamo sganciare il comando in questo modo:

scontornare fotografia

Adesso la nuova immagine è definitivamente copiata sul nuovo foglio. Naturalmente potevamo scegliere, anziché un nuovo foglio, un'altra immagine in cui incollare il nostro scontorno. In questo caso sarebbe stato utile creare un nuovo layer e incollarla in quello, in modo da non interferire con il resto dell'immagine e potere agire sui comandi per modificare solo quel livello e non tutto il lavoro.

Ricordiamoci che se vogliamo mantenere il fondo trasparente la nuova immagine dovremo salvarla come file GIF.

Lo scontorno funziona bene su una tonalità di colore abbastanza omogenea. Potete ampliarne o ridurne la tolleranza agendo sul valore presente nel Tool Options. Ma come già dicevo, se l'immagine in alcuni punti si confonde con altri dettagli o i colori sono molto diversificati all'interno del contorno, allora lo strumento Magic Wand non va bene.

In sua vece possiamo scegliere uno strumento più preciso, ma che è da usare manualmente: il Lazo.

foto scontornata

Scegliete lo strumento a sinistra (Lazo) e osservate cosa indica la finestra delle Tool Options.

Se è impostata per Freehand avrete disponibile un lazo che traccia un contorno manualmente lungo la vostra sagoma. Il contorno non è completo fino a quando non chiudete il tratteggio.

Quando avete chiuso il tratteggio lo strumento si trasforma da lazo a croce e vi consente di spostare il pezzo di immagine scontornato. Inoltre potete sempre copiare in memoria l'immagine selezionata e quindi incollarla in altro foglio.



Usare il lazo a mano libera generalmente è un'impresa cinese, se si deve essere precisi!

Molto più utile in molti casi è il lazo Point to Point. Funziona in questo modo: fate un click nel punto in cui volete iniziare, spostate il mouse lungo una linea retta più o meno lunga e fate un click, quindi procedete per un'altra retta e altro click...e via dicendo, fino a chiudere l'immagine e quindi renderla estraibile.

Questo metodo è buono per figure molto geometriche e con poche rotondità.

Il terzo tipo di lazo "Smart edge" è molto più pratico per seguire anche linee non rette, visto che è lo stesso lazo a cercare il contorno, come se avesse la calamita. Sceglietelo nel solito Tool Options e iniziate a cliccare vari tratti di linee rette. Non è facilissimo da usare, bisogna capire visivamente come funziona e prenderci un poco la mano. In questo caso quando avete seguito tutto il contorno, per finire dovete fare due click.

Ricordatevi che è sempre meglio prelevare un pò di contorno esterno in più che non stare troppo dentro l'immagine. La parte esuberante la potrete sempre eliminare dopo, con un poco di pazienza, ma se vi mancano dei pezzi non potreste ricostruirli!

Alla fine di tutto questo discorso, però, vi devo confessare una cosa: io non uso mai PSP per scontornare, ma scelgo sempre Aldous Photoshop, che ha una funzione di scontorno molto più precisa e sofisticata.

Non si può avere tutto da un solo programma! E per quel che costa PSP fa fin troppo!
Corsi di Grafica
link sponsorizzati
link sponsorizzati

Argomenti Correlati
Foto Arte
Foto Arte

Foto Gratis Vari Temi per Sfondi
foto_design
Introduzione al corso di grafica
foto_design
I tipi di grafica
foto_design
Il capture da video
foto_design
Ridimensionare le immagini
foto_design
Fusione di due immagini
foto_design
Picture tubes
foto_design
Frame (cornici per le immagini)
foto_design
Titoli e testi
foto_design
Forme geometriche
foto_design
Colori, gradienti e texture
foto_design
Layers
foto_design
Scontornare

link sponsorizzati


 


 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it