logo windoweb


Selezione foto CittÓ della Pieve Umbria per sfondi

Selezione foto CittÓ della Pieve Umbria per sfondi

Torna alla Home Page enciclopedica di

       
Galleria foto CittÓ della Pieve Umbria
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve
Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve Foto CittÓ della Pieve

Al confine tra Umbria e Toscana e poco distante dal Lazio, CittÓ della Pieve domina la Valdichiana ed il lago Trasimeno.

Il paesaggio, di grande suggestione pittorica, ha ispirato il nativo Pietro Vannucci detto "Il Perugino" (1450-1523), che qui ha lasciato numerose opere.

L'antica Castel della Pieve, sorta intorno al sec. XII d.C. come avamposto della Toscana longobarda in avvistamento di Perugia bizantina, si svilupp˛ tra i sec. XII-XIII in relazione al crescente impaludamento della Valdichiana.

Sempre ribelle a Perugia guelfa, che la sottomise fin dal 1888, fu libero Comune ghibellino sotto la protezione di Federico II di Svevia ed in amicizia con Siena, la pi¨ grande potenza filoimperiale dell'Italia centrale.

Fu elevata da Clemente VIII a CittÓ ed a sede di Diocesi nel Giubileo del 1600. Nel 1780 ospit˛ il "Concordato idraulico" tra Pio VI e Pietro Leopoldo di Toscana per la definitiva bonifica della Valdichiana.

Il centro storico evidenzia una struttura urbana della prima metÓ del sec. XIII di forte influsso senese (ravvisabile anche nei manufatti di stile romanico e gotico, con l'inserimento di numerose testimonianze successive di gusto romano dal Rinascimento al Neoclassico.

Tra i monumenti pi¨ rilevanti: la Cattedrale dei Santi Gervasio e Protasio (l'antica Pieve con funzioni battesimali), la romanica Torre Civica, la gotica Rocca (ideata dal senese Lorenzo Maitani nel 1326), le gotiche chiese di San Francesco, Santa Maria dei Servi, Sant'Agostino, il rinascimentale Palazzo della Corgna, il palazzo della Fargna-Laval, di gusto rococ˛.

Questa brevemente la storia, ma in aggiunta Ŕ giusto dire che oggi CittÓ della Pieve si presenta nel suo massimo splendore e conservazione, battendo sicuramente molti altri forse pi¨ famosi paesi umbri, grazie alla cura per il mantenimento dei palazzi e delle case pi¨ modeste del borgo. Nelle sue vie si provano antiche sensazioni di immagini medievali intatte.

Ci˛ che balza subito agli occhi Ŕ l'omogeneitÓ delle case, tutte in mattoni, tutte curate e ben conservate, nonchÚ l'estrema pulizia del luogo. Complimenti dunque a chi ha saputo rispettare cosý bene un borgo magico!


 


Argomenti Correlati
Foto Bevagna Umbria
Indice Foto Umbria
Foto Italia
Foto Italia
Foto CittÓ della Pieve Umbria
Guida Umbria

Foto Gratis Vari Temi per Sfondi

 


 


 


 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito ę 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it