logo windoweb
link sponsorizzati


Selezione foto Spello Umbria per sfondi

Selezione foto Spello Umbria per sfondi

Torna alla Home Page enciclopedica di

 link sponsorizzati
 link sponsorizzati
 link sponsorizzati
 
Galleria foto Spello Umbria
foto Spello foto Spello foto Spello foto Spello
foto Spello foto Spello foto Spello foto Spello
foto Spello foto Spello foto Spello foto Spello
foto Spello foto Spello foto Spello foto Spello
foto Spello foto Spello    

Spello è un comune italiano di 8.590 abitanti dell'Umbria in provincia di Perugia.

Si colloca ai piedi del monte Subasio e dista all'incirca 5 km da Foligno e 30 da Perugia

La superficie del comune si estende in montagna, collina e pianura. Il suo terreno, molto fertile, è coltivato a cereali, viti ed olivi.

È da quest'ultima pianta che Spello trae il suo più prezioso prodotto gastronomico: l'olio extravergine d'oliva.

Non a caso la città, oltre ad essere annoverata tra i borghi più belli d'Italia, fa parte dell'Associazione Nazionale Città dell'Olio.

Vi si tengono mercati settimanali e fiorenti manifestazioni folcloristiche, tra le quali si ricorda l'Infiorata del Corpus Domini e la festa dell'olio, che si tengono rispettivamente nei periodi di maggio-giugno e dicembre-gennaio.

Nella cittadina si trovano numerose opere di epoca romana e rinascimentale, in effetti la chiesa di Santa Maria Maggiore, la più grande di Spello, vanta splendidi affreschi del Pinturicchio, conservati nell'interna Cappella Baglioni.

Spello fu fondata dagli umbri per poi essere denominata Hispellum in epoca romana.

Fu dichiarata da Cesare "Splendidissima Colonia Julia". I resti della cinta muraria, molto più grande in passato di quanto possiamo ammirare oggi, attestano la grandezza che ebbe la città, così come i resti archeologici che la circondano.

Devastante per Spello fu la discesa in Italia dei Barbari che la ridussero in una povera borgata.

Nell'epoca dei ducati venne inglobata nel Ducato di Spoleto, per poi essere trascinata insieme ad esso nella mani del Papato. La cittadina, tuttavia, rimpiangeva l'autonomia donatale in parte dall'Impero Romano, e non tardò a divenire Comune autonomo con proprie leggi.

Il periodo comunale perdurò sino a che la famiglia perugina dei Baglioni prese il controllo dell'ormai ex-comune.

Nel IV secolo Spello fu sede vescovile e nell'Alto Medioevo – con altre diocesi vicine ora soppresse – fece parte per moltissimo tempo della vastissima diocesi di Spoleto.

Attualmente Spello è invece integrata nella diocesi di Foligno.


 

link sponsorizzati
link sponsorizzati

Argomenti Correlati
Foto Bevagna Umbria
Indice Foto Umbria
Foto Italia
Foto Italia
Foto Spello Umbria
Guida Umbria

Foto Gratis Vari Temi per Sfondi

 
link sponsorizzati


 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it