logo windoweb


Foto gratis Home Page sito Storia Computer

Sei qui: Home > Storia computer > Racconto di Attilio Romita 27

Racconto di Attilio Romita

"Computer, Ordinateur, Elaboratori .

Forse Cervelloni!"

.

ED ALLA FINE INTERNET.

LA STRUTTURA INIZIALE DELLA RETE.

OFFERTE AMAZON



Il Governo degli Stati uniti, intorno al 1970, decise che una rete di comunicazione capace di collegare rapidamente e sicuramente i vari Enti Americani sparsi per il mondo sarebbe stata utile e cominciò a mettere le basi della ragnatela collegando tra loro alcuni grandi calcolatori e, a ragnatela, collegando ad essi altri calcolatori.

Questa rete di macchine di servizio, i server, erano la struttura base cui si collegavano gli utenti finali che risultavano tutti identificati collegati e raggiungibili.

Il primo problema da risolvere fu come individuare esattamente ogni utente finale in modo che le informazioni dirette a lui non si perdessero per strada.

Tra l'altro il numero di indirizzi differenti, vista la rapida diffusione di questo strumento, doveva essere enorme: ad oggi circa 5 miliardi di persone sono identificate.

Qualche pagina fa abbiamo parlato della numerazione binaria, del bit e del Byte.

Abbiamo visto che un Byte, composto da 8 bit, può assumere 256 valori diversi ed è la dimensione minima di una cella di memoria.

Facendo un rapido calcolo si può vedere che con 4 Byte è possibile avere circa 4 miliardi e 300 mila numeri diversi cioè il risultato di 256x256x256x256 = 4.

294.

967.

296.

I costruttori della rete si misero d'accordo per individuare ciascun utente con un "numero" di 4 byte in cui la prima cifra individua i 256 server che costituiscono "l'anello centrale della ragnatela".

La seconda cifra individua i 256 server connessi a ciascun server principale e così via.

Chi si collega con il suo computer di casa alla rete ha assegnato un indirizzo temporaneo del tipo 185.

205.

027.

181 che nel linguaggio dei computer è simile all'indirizzo che diamo ai nostri amici quando vogliamo ricevere una lettera: Nazione, Città, Via e numero civico.

Con una unica particolarità che l'indirizzo IP è il nostro per la sola durata del periodo in cui siamo collegati.

Questa apparente complicazione non è un problema per un "cervellone" che anche se di piccole dimensioni resta sempre un cervellone.

Quel numero di oltre 4 miliardi sembrava enorme, ma comincia ad essere piccolo e si stanno studiando tecniche per trovare altri indirizzi.

Oltre all'indirizzamento moltissimi altri problemi dovevano essere risolti perché le comunicazioni tra macchine e persone sparse in tutto il mondo potessero costruire qualcosa di più utile di una Torre di Babele.

I 30 anni tra la descrizione teorica della Rete ed la sua realizzazione pratica sono stati necessari per definire tutti i particolari.

Un "particolare" importante è stata la definizione del cosiddetto PROTOCOLLO di TRASMISSIONE, cioè le regole seconde le quali le informazioni da trasmettere dovevano essere "Confezionate" per essere sicuri che arrivassero completamente e sicuramente al destinatario.

Oggi sono stati definiti ed universalmente accettati alcuni protocolli dedicati alla trasmissione di vari tipi di informazione.

Indirizzamento e protocolli hanno reso possibile un uso ordinato della rete che a questo punto era disponibile per essere usata produttivamente.

Testo di Attilio Romita


INDICE



Introduzione alla Storia Computer e Informatica Cronologia ed evoluzione hardware
Protagonisti e inventori Storia Linguaggi programmazione e Sistemi Operativi
Storia computer IBM Storia computer Microsoft
Storia computer Apple Evoluzione Interfacce grafiche
Storia Internet e reti Storia Linux
Approfondimenti e articoli vari su computer e informatica Altri link sul tema dei vecchi computer
Breve corso di grafica al computer e ritocco fotografico Glossario dei termini informatici
Storia dei Giochi e videogiochi al Computer Corsi online e videocorsi
Racconto di Attilio Romita "Computer, Ordinateur, Elaboratori .
Forse Cervelloni!"

Argomenti della Guida Computer e Internet di Windoweb

Guida Internet Guida Tecnologie
Clicca qui per vedere tutti i titoli di libri e DVD su computer e pc
Clicca qui per ricercare altro con tema computer pc e tecnologia
Selezione di libri su computer e informatica
guida della segretaria dalla A alla Z. A La guida della segretaria dalla A alla Z.
Agenda, archivio, documentazione, informatica, organizzazione, riunioni, telefono, viaggi

Bazin Dorothée, Broilliard Anne, 2012, Franco Angeli
Fondamenti di diritto dell'informatica Fondamenti di diritto dell'informatica
Farina Massimo, 2012, Experta
Internet spiegata a mamma e papà. Per fa Internet spiegata a mamma e papà.
Per fare a meno di amici, figli e nipoti
Ubuntu. Guida ufficiale. I portatili Ubuntu.
Guida ufficiale.
I portatili

Mako Hill Benjamin, Helmke Matthew, Burger Corey, 2012, Mondadori Informatica
Joomla! Guida all'uso Joomla! Guida all'uso
North Barrie M., 2012, Mondadori Informatica
Computer certification guide. Manuale pr Computer certification guide.
Manuale propedeutico al conseguimento della certificazione informatica europea Eipass

Schiano di Pepe Mauro, Caruso Marco, Ettari Diego, 2012, S.
TFA Fisico informatico matematico. Pacch TFA Fisico informatico matematico.
Pacchetto promozionale per la preparazione ai test di accesso. Con software di simulazione

2012, Edises
Fondamenti di informatica e programmazione web
Angelaccio Michele, Fanti Alessia, 2011, Texmat
Elementi di informatica per le professio Elementi di informatica per le professioni sanitarie
Antonetti Giovanni, 2011, Universitalia
Hacker contro hacker. Manuale pratico e Hacker contro hacker.
Manuale pratico e facile di controspionaggio informatico

Aranzulla Salvatore, 2011, Mondadori Informatica
Informatica. Informatica.
2008, Edizioni Giuridiche Simone
Informatica Informatica
Esposito Francesco, 2011, Edises
Informatica umanistica Informatica umanistica
2010, McGraw-Hill Companies
Informatica e crittografia attraverso gl Informatica e crittografia attraverso gli esercizi.
Una metodologia e una pratica didattica

Cecchi Alberto, Orazi Roberto, 2010, Liguori
Informatica. Insieme verso la conoscenza Informatica.
Insieme verso la conoscenza

Zaccarelli Guido, 2010, Athena Audiovisuals
Informatica testuale. Teoria e prassi Informatica testuale.
Teoria e prassi

Orlandi Tito, 2010, Laterza
Informatica industriale Informatica industriale
Fantechi Alessandro, 2009, CittàStudi
Informatica facile. Guida alle tecnologi Informatica facile.
Guida alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione.
Manuale per il conseguimento della Certificazione informatica europea EIPASS®
Informatica per i beni culturali Informatica per i beni culturali
Rossignoli Nicola, 2010, Lampi di Stampa
Informatica di base Informatica di base
De Rosa Antonio, Di Capua Giuseppe, 2010, Edizioni Giuridiche Simone
Informatica applicata al Suono per la Co Informatica applicata al Suono per la Comunicazione Musicale.
Musical Digital Audio

Malcangi Mario, 2009, Maggioli Editore
Informatica teorica Informatica teorica
Mandrioli Dino, Spoletini Paola, 2011, CittàStudi
Informatica di base. Conoscere e compren Informatica di base.
Conoscere e comprendere le risorse digitali nella società del'informazione

Allegrezza Stefano, 2009, Simple
Informatica per tutti dalla chiocciolina Informatica per tutti dalla chiocciolina allo zip
Carucci Giuseppe, 2008, Simple
Informatica per le professioni infermier Informatica per le professioni infermieristiche e ostetriche
Terzoni Stefano, 2010, Hoepli
Informatica per l'economia Informatica per l'economia
cur.Clerici A., 2011, EGEA Tools
Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare