logo windoweb


Foto gratis Home Page sito Storia Computer

Sei qui: Home > Storia computer > Linguaggi programmazione > BASIC

Storia del Linguaggio di programmazione

BASIC

OFFERTE AMAZON



Storia del linguaggio BASIC Il BASIC (ovvero: Beginner's All-purpose Symbolic Instruction Code) è un linguaggio molto potente come strumento per i programmatori principianti, che è stato sviluppato a Dartmouth College nel 1964, sotto la direzione di J.

Kemeny e T.

Kurtz.

Venne implementato per il computer GE 225, con lo scopo di fornire un linguaggio veramente molto semplice da imparare e facile da tradurre.

BASIC consente di realizzare un'ampia gamma di applicazioni e dispone di molte versioni.

Comunque, più si pone attenzione alle tecniche di programmazione e alla soluzione di problemi e più la sintassi specifica è facile da seguire.

Funzioni principali del linguaggio BASIC- loops- input da tastiera- applicazioni guidabili da menu- comandi di sistema: utilizza parole atte a fare svolgere immediatamente uno specifico task- programmazione strutturata- subroutines- funzioni integrate nel linguaggio- funzioni definibili dall'utente- Schiere, sorting e ricercheAree applicative Basic- disegnato per applicazioni più interattive che di tipo batch, con il grande vantaggio di essere facilmente implementabile, vista anche la possibilità di utilizzo in forma interpretata piuttosto che compilata.

Altri fatti legati al BASICPaul Allen e Bill Gates dettero in licenza il loro BASIC alla M.

I.

T.

S.

per il computer Altair.

La versione occupava un totale di 4Kb di memoria, compreso il codice e i dati usati per il codice sorgente.

Successivamente Gates e Allen portarono il loro BASIC si altre piattaforme, tra cui Apple, Commodore e Atari.

Alla fine degli anni '70 è la volta del MS DOS che viene fornito con un interprete BASIC.

L'IBM aveva una sua versione denominata BASICA, mentre la versione fornita con MS DOS si chiamava GW-BASIC e girava su qualsiasi macchina che potesse far girare anche il DOS.

Ma non c'erano differenze tra i due linguaggi, solo che IBM voleva proteggere i suoi personal computer dai cloni in circolazione.

Microsoft decise di realizzare anche un compilatore in modo da far girare i programmi senza il ricorso all'interprete BASIC.

La nuova soluzione si chiamò QuickBasic, che venne distribuito fino alla versione 4.

5.

Poi Microsoft volle implementare ulteriormente il linguaggio e iniziò a distribuire il PDS BASIC (Professional Development System), che terminò con la versione 7.

1.

Ma il PDS BASIC non venne sfruttato appieno per le sue notevoli capacità e Microsoft era ormai impegnata sulle interfacce grafiche, cosicché realizzò un Visual BASIC sia per DOS che per Windows.

Le differenze tra il QuickBASIC e il VB per DOS erano assolutamente minime.

Nel frattempo un signore chiamato Robert S.

Zale aveva progettato un suo compilatore BASIC che fu poi distribuito dalla Borland Inc.

come TurboBASIC, ma Zale si mise a distribuire il prodotto anche per conto suo, chiamandolo PowerBASIC, che ora è arrivato alla versione a 32 bit.

PowerBASIC è uno dei compilatori più potenti sul mercato, che comprende idee come le variabili senza segno, un Inline Assembly Language Code e svariate altre simpatiche aggiunte al linguaggio BASIC.


Esempi di programmi in Basic: 1) Hello World
10 PRINT "Hello World!" 20 GOTO 10
2) Operazioni aritmetiche
10 INPUT "ENTER TWO NUMBERS SEPARATED BY A COMMA:

20 LET S = N1 + N2

30 LET D = N1 - N2

40 LET P = N1 * N2

50 LET Q = N1 / N2

60 PRINT "THE SUM IS ", S

70 PRINT "THE DIFFERENCE IS ", D

80 PRINT "THE PRODUCT IS ", P

90 PRINT "THE QUOTIENT IS ", Q

100 END
Links d'approfondimento Basic Beginner's Basic Home Page

This page has some frequently asked questions about basic.

Waterloo Basic

This page explains one type of basic compiler.





ADA PL1
ALGOL PASCAL
APL PROLOG
ASSEMBLY RPG
BASIC SIMULA
C e C++ UNIX
COBOL Storia dei linguaggi
FORTRAN Caratteristiche dei linguaggi
JAVA Il linguaggio RPG
LISP

Introduzione alla Storia Computer e Informatica Cronologia ed evoluzione hardware
Protagonisti e inventori Storia Linguaggi programmazione e Sistemi Operativi
Storia computer IBM Storia computer Microsoft
Storia computer Apple Evoluzione Interfacce grafiche
Storia Internet e reti Storia Linux
Approfondimenti e articoli vari su computer e informatica Altri link sul tema dei vecchi computer
Breve corso di grafica al computer e ritocco fotografico Glossario dei termini informatici
Storia dei Giochi e videogiochi al Computer Corsi online e videocorsi
Racconto di Attilio Romita "Computer, Ordinateur, Elaboratori .
Forse Cervelloni!"
Selezione di libri su computer e informatica
guida della segretaria dalla A alla Z. A La guida della segretaria dalla A alla Z.
Agenda, archivio, documentazione, informatica, organizzazione, riunioni, telefono, viaggi

Bazin Dorothée, Broilliard Anne, 2012, Franco Angeli
Fondamenti di diritto dell'informatica Fondamenti di diritto dell'informatica
Farina Massimo, 2012, Experta
Internet spiegata a mamma e papà. Per fa Internet spiegata a mamma e papà.
Per fare a meno di amici, figli e nipoti
Ubuntu. Guida ufficiale. I portatili Ubuntu.
Guida ufficiale.
I portatili

Mako Hill Benjamin, Helmke Matthew, Burger Corey, 2012, Mondadori Informatica
Joomla! Guida all'uso Joomla! Guida all'uso
North Barrie M., 2012, Mondadori Informatica
Computer certification guide. Manuale pr Computer certification guide.
Manuale propedeutico al conseguimento della certificazione informatica europea Eipass

Schiano di Pepe Mauro, Caruso Marco, Ettari Diego, 2012, S.
TFA Fisico informatico matematico. Pacch TFA Fisico informatico matematico.
Pacchetto promozionale per la preparazione ai test di accesso. Con software di simulazione

2012, Edises
Fondamenti di informatica e programmazione web
Angelaccio Michele, Fanti Alessia, 2011, Texmat
Elementi di informatica per le professio Elementi di informatica per le professioni sanitarie
Antonetti Giovanni, 2011, Universitalia
Hacker contro hacker. Manuale pratico e Hacker contro hacker.
Manuale pratico e facile di controspionaggio informatico

Aranzulla Salvatore, 2011, Mondadori Informatica
Informatica. Informatica.
2008, Edizioni Giuridiche Simone
Informatica Informatica
Esposito Francesco, 2011, Edises
Informatica umanistica Informatica umanistica
2010, McGraw-Hill Companies
Informatica e crittografia attraverso gl Informatica e crittografia attraverso gli esercizi.
Una metodologia e una pratica didattica

Cecchi Alberto, Orazi Roberto, 2010, Liguori
Informatica. Insieme verso la conoscenza Informatica.
Insieme verso la conoscenza

Zaccarelli Guido, 2010, Athena Audiovisuals
Informatica testuale. Teoria e prassi Informatica testuale.
Teoria e prassi

Orlandi Tito, 2010, Laterza
Informatica industriale Informatica industriale
Fantechi Alessandro, 2009, CittàStudi
Informatica facile. Guida alle tecnologi Informatica facile.
Guida alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione.
Manuale per il conseguimento della Certificazione informatica europea EIPASS®
Informatica per i beni culturali Informatica per i beni culturali
Rossignoli Nicola, 2010, Lampi di Stampa
Informatica di base Informatica di base
De Rosa Antonio, Di Capua Giuseppe, 2010, Edizioni Giuridiche Simone
Informatica applicata al Suono per la Co Informatica applicata al Suono per la Comunicazione Musicale.
Musical Digital Audio

Malcangi Mario, 2009, Maggioli Editore
Informatica teorica Informatica teorica
Mandrioli Dino, Spoletini Paola, 2011, CittàStudi
Informatica di base. Conoscere e compren Informatica di base.
Conoscere e comprendere le risorse digitali nella società del'informazione

Allegrezza Stefano, 2009, Simple
Informatica per tutti dalla chiocciolina Informatica per tutti dalla chiocciolina allo zip
Carucci Giuseppe, 2008, Simple
Informatica per le professioni infermier Informatica per le professioni infermieristiche e ostetriche
Terzoni Stefano, 2010, Hoepli
Informatica per l'economia Informatica per l'economia
cur.Clerici A., 2011, EGEA Tools
Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare