logo windoweb


Foto gratis Home Page sito Storia Computer

Sei qui: Home > Storia computer > Storia Microsoft > 1983 segue > 1984

Storia della Microsoft

1983

OFFERTE AMAZON





Febbraio: Paul Allen si dimette dalla carica di Vice Presidente Esecutivo, ma rimane come dirigente.
Maggio: Microsoft introduce il Mouse, un dispositivo a basso costo da utilizzare come puntatore con i pc IBM, così come con qualsiasi altro pc basato su MS-DOS.


Il mouse è usabile per spostarsi rapidamente e puntare su qualsiasi punto dello schermo e inoltre dispone di due pulsanti per scegliere tra decisioni alternative o comandi dallo schermo.



Agosto: Microsoft annuncia che Jon Shirley (ex Tandy Corporation) è entrato nella compagnia come Presidente e Chief Operatine Officer, in sostituzione di James Towne.

Già dai primi sviluppi del MS-DOS era stata imposta una rigida strategia che consentisse al sistema operativo di girare su molti computer diversi.

Per superare la barriera della memoria, fissata dal limite di 640kb del chip set Intel 8086, la Microsoft introduce il concetto di LIM/EMS, ovvero un nuovo standard per la gestione della espansione di memoria.

Malgrado l’agguerrita concorrenza nel mercato dei linguaggi di programmazione (specialmente con l’uscita del Turbo Pascal Borland, venduto a $49), Microsoft continua a restare leader incontrastato nell’industria dei linguaggi.

Il BASIC viene potenziato e diventa GW-BASIC, usabile per qualsiasi esigenza.

La compagnia stimola anche il più alto livello di sviluppatori a passare dal Pascal al linguaggio Microsoft C.

Il proliferare di sistemi basati su MS-DOS aiuta il mercato a semplificare lo sviluppo di nuovi prodotti destinati ai consumatori, attraverso la disponibilità di una singola piattaforma ormai consolidata e riconosciuta come standard.

Per verificare se una nuova macchina risponde o no agli standard IBM-Microsoft, uno dei programmi che si può far girare è sicuramente il Microsoft Flight Simulator

sviluppato in collaborazione con Bruce Artwick della Sublogic.

Del Flight Simulator furono vendute più di un milione di copie in dieci mesi, facendolo decisamente volare alto!
Microsoft non puntò proprio tutto su MS-DOS.

La compagnia aveva anche sviluppato, sin dal 1980, un sistema operativo denominato XENIX, derivato da UNIX e rivolto alla multiutenza in ambiente pc.

Finché il mercato multiutente del pc rimase ristretto, chiaramente XENIX non rappresentò un successo molto relativo, ma che comunque superava le altre versioni UNIX di un buon margine.

Il foglio di calcolo elettronico Multiplan, il primo prodotto applicativo di casa Microsoft, fu trasportato attraverso diverse piattaforme.

Mentre Lotus 1-2-3 sorpassò Multiplan nel mercato domestico, Multiplan fu vincente in quasi tutti gli altri paesi in cui comparve, contribuendo efficacemente a rendere famoso il marchio Microsoft.

Introdotto nel 1983, con un prezzo di $800, il Tandy/Radio Shack PC modello 100 ridefinì il concetto di personal computer “portatile”.

Comprendeva un editor di testi integrato, foglio di calcolo e programmi di comunicazione.

Microsoft lavorò a stretto contatto con Tandy nella definizione e sviluppo di questa macchina.

Gli hard disk iniziarono a diventare componenti standard di un computer con la disponibilità di un disco da 10mb offerto opzionalmente per il PC IBM XT.

Settembre: mentre molti clienti consideravano ancora la Microsoft come una compagnia orientata allo sviluppo tecnico di linguaggi e sistemi operativi, due prodotti di questo anno contribuirono a cambiarne la prospettiva: Word per MS-DOS 1.

00 e il Microsoft Mouse.

Gli abbonati di PC World trovarono incluso nella rivista un floppy con una versione demo del programma Microsoft Word.

Questa è la prima volta nella storia delle pubblicazioni che un magazine ha incluso un floppy disk nella propria rivista.

Word è importante per il suo stile WYSIWYG (what you see is what you get), ovvero “ciò che vedi è ciò che ottieni”.

La sigla vuole classificare i prodotti che mostrano a video l’esatto corrispondente di un testo così come sarà formattato per la stampa, senza più complicati comandi in mezzo alle parole.

Al momento francamente il WYSIWYG si limita a mostrare poco più che un testo normale piuttosto che in corsivo o grassetto.

Ma malgrado queste limitazioni, Word produce degli output decisamente superiori a qualsiasi altro prodotto del genere.

Le finestre saranno poi fondamentali per fornire una interfaccia grafica agli utenti di MS-DOS.
Novembre: Microsoft svela un nuovo prodotto: Microsoft Windows, un’estensione del MS-DOS che fornisce un ambiente operativo di tipo grafico.

Windows dispone della capacità di gestire finestre che consentono all’utente di vedere più programmi non correlati tra loro simultaneamente.

Inoltre dispone della notevole capacità di trasferire dati da un programma all’altro.

Dicembre: Microsoft annuncia che l’MSX-DOS, un sistema operativo a 8-bit per microcomputer basati su MSX, sarà disponibile per 14 produttori giapponesi ed uno americano dal prossimo gennaio.

MSX-DOS è compatibile CP/M-80 2.

2 e fa girare tutto il software Microsoft a 8-bit, compresi BASIC, COBOL-80, FORTRAN-80 e Multiplan.

Dopo un ricovero per una seria malattia, Paul Allen lascia la Microsoft per esplorare altre opportunità sia in compagnie tecniche che di altro genere.

Microsoft apre succursali in Francia, Germania e Inghilterra, specializzandole per vendite sul mercato europeo.

Stats

Ricavi: $50.

065.

000

Impiegati: 476


1975 1976 1977 1978 1979
1980 1981 1982 1983 1984
1985 1986 1987 1988 1989
1990 1991 1992 1993 1994
1995 1996 1997 1998 1999
2000 2001 2002
(cronologia Storia della Microsoft)


ADA PL1
ALGOL PASCAL
APL PROLOG
ASSEMBLY RPG
BASIC SIMULA
C e C++ UNIX
COBOL Storia dei linguaggi
FORTRAN Caratteristiche dei linguaggi
JAVA Il linguaggio RPG
LISP

Introduzione alla Storia Computer e Informatica Cronologia ed evoluzione hardware
Protagonisti e inventori Storia Linguaggi programmazione e Sistemi Operativi
Storia computer IBM Storia computer Microsoft
Storia computer Apple Evoluzione Interfacce grafiche
Storia Internet e reti Storia Linux
Approfondimenti e articoli vari su computer e informatica Altri link sul tema dei vecchi computer
Breve corso di grafica al computer e ritocco fotografico Glossario dei termini informatici
Storia dei Giochi e videogiochi al Computer Corsi online e videocorsi
Racconto di Attilio Romita "Computer, Ordinateur, Elaboratori .
Forse Cervelloni!"
Selezione di libri su computer e informatica
guida della segretaria dalla A alla Z. A La guida della segretaria dalla A alla Z.
Agenda, archivio, documentazione, informatica, organizzazione, riunioni, telefono, viaggi

Bazin Dorothée, Broilliard Anne, 2012, Franco Angeli
Fondamenti di diritto dell'informatica Fondamenti di diritto dell'informatica
Farina Massimo, 2012, Experta
Internet spiegata a mamma e papà. Per fa Internet spiegata a mamma e papà.
Per fare a meno di amici, figli e nipoti
Ubuntu. Guida ufficiale. I portatili Ubuntu.
Guida ufficiale.
I portatili

Mako Hill Benjamin, Helmke Matthew, Burger Corey, 2012, Mondadori Informatica
Joomla! Guida all'uso Joomla! Guida all'uso
North Barrie M., 2012, Mondadori Informatica
Computer certification guide. Manuale pr Computer certification guide.
Manuale propedeutico al conseguimento della certificazione informatica europea Eipass

Schiano di Pepe Mauro, Caruso Marco, Ettari Diego, 2012, S.
TFA Fisico informatico matematico. Pacch TFA Fisico informatico matematico.
Pacchetto promozionale per la preparazione ai test di accesso. Con software di simulazione

2012, Edises
Fondamenti di informatica e programmazione web
Angelaccio Michele, Fanti Alessia, 2011, Texmat
Elementi di informatica per le professio Elementi di informatica per le professioni sanitarie
Antonetti Giovanni, 2011, Universitalia
Hacker contro hacker. Manuale pratico e Hacker contro hacker.
Manuale pratico e facile di controspionaggio informatico

Aranzulla Salvatore, 2011, Mondadori Informatica
Informatica. Informatica.
2008, Edizioni Giuridiche Simone
Informatica Informatica
Esposito Francesco, 2011, Edises
Informatica umanistica Informatica umanistica
2010, McGraw-Hill Companies
Informatica e crittografia attraverso gl Informatica e crittografia attraverso gli esercizi.
Una metodologia e una pratica didattica

Cecchi Alberto, Orazi Roberto, 2010, Liguori
Informatica. Insieme verso la conoscenza Informatica.
Insieme verso la conoscenza

Zaccarelli Guido, 2010, Athena Audiovisuals
Informatica testuale. Teoria e prassi Informatica testuale.
Teoria e prassi

Orlandi Tito, 2010, Laterza
Informatica industriale Informatica industriale
Fantechi Alessandro, 2009, CittàStudi
Informatica facile. Guida alle tecnologi Informatica facile.
Guida alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione.
Manuale per il conseguimento della Certificazione informatica europea EIPASS®
Informatica per i beni culturali Informatica per i beni culturali
Rossignoli Nicola, 2010, Lampi di Stampa
Informatica di base Informatica di base
De Rosa Antonio, Di Capua Giuseppe, 2010, Edizioni Giuridiche Simone
Informatica applicata al Suono per la Co Informatica applicata al Suono per la Comunicazione Musicale.
Musical Digital Audio

Malcangi Mario, 2009, Maggioli Editore
Informatica teorica Informatica teorica
Mandrioli Dino, Spoletini Paola, 2011, CittàStudi
Informatica di base. Conoscere e compren Informatica di base.
Conoscere e comprendere le risorse digitali nella società del'informazione

Allegrezza Stefano, 2009, Simple
Informatica per tutti dalla chiocciolina Informatica per tutti dalla chiocciolina allo zip
Carucci Giuseppe, 2008, Simple
Informatica per le professioni infermier Informatica per le professioni infermieristiche e ostetriche
Terzoni Stefano, 2010, Hoepli
Informatica per l'economia Informatica per l'economia
cur.Clerici A., 2011, EGEA Tools
Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare