logo windoweb


Foto gratis Home Page sito Storia Computer

Sei qui: Home > Storia computer > Storia inventori > Bill Gates

Biografie dei padri dei computer

Bill Gates

OFFERTE AMAZON



Bill Gates (1955)bill gates bill gates Nome da Imperatore dell'informatica, non c'è dubbio!Nato il 28 ottobre 1955 a Seattle (Washington), dove è cresciuto insieme a due sorelle.
padre di gatesil padre di Bill

Il papà William H.

Gates II era procuratore.

La mamma, Mary Gates, insegnante all'Università di Washington e presidente della United Way International.

Visto che era uno studente svogliato nella scuola pubblica, fu mandato dai genitori alla scuola privata di Lakeside a nord di Seattle.

E' lì che Gates incominciò la sua carriera come programmatore di software per personal computer, all'età di 13 anni.

La scuola non aveva i soldi per comprare un computer (all'epoca esistevano solo grandi elaboratori molto costosi) e così fece un contratto di noleggio a ore di elaborazione per un DEC PDP-10 della General Electric.

Bill Gates, Paul Allen, e altri studenti di Lakeside(molti dei quali vennero poi assunti dalla Microsoft) divennero inseparabili da quel computer.

Rimanevano nella stanza del computer giorno e notte, scrivendo programmi, leggendo testi e qualsiasi cosa che potesse essere utile all'apprendimento dell'informatica.

E così sia Gates che gli altri studenti ebbero presto dei problemi con la facoltà.

Non studiavano le altre materie, saltavano le lezioni e se ne stavano sempre in quell'aula, ma peggio di tutto, in poche settimane avevano esaurito le ore di noleggio che la scuola aveva acquistato pensando fossero più che sufficenti per tutto l'anno scolastico!

bill gates giovaneBill Gates, Paul Allen e altri due hackers (smanettoni) di Lakeside formarono il "Lakeside Programmers Group" verso la fine del 1968.

Erano determinati a trovare un modo per applicare le loro conoscenze sui computer nel mondo reale.

Il Computer Center Corporation's (la società che aveva l'elaboratore) iniziava ad avere dei problemi dovuti alla vulnerabilità del sistema e ai suoi frequenti guasti.

Impressionati dall'abilità degli assalti al sistema di sicurezza fatti da Gates e company, quelli della Computer Center Corporation decisero di assumere gli studenti per trovare i punti deboli nel sistema.

In compenso il "Lakeside Programming Group's" avrebbe potuto usare la macchina a tempo indeterminato .

Gates commentò più tardi: "è stato quando abbiamo finalmente avuto a disposizione un computer tutto per noialla 'C al cubo' (Computer Center Corporation) che siamo finalmente entrati nella logica del sistema".

Anche se il gruppo era stato assoldato solamente per trovare i bug del sistema, loro poterono disporre di tutta la documentazione tecnica con la quale impararono un sacco di cose, che poi sperimentavano sulla macchina stessa.

Ed è appunto qui che Gates e Allen iniziarono a sviluppare il loro talento che li portò alla costituzione della Microsoft sette anni più tardi.

Il Computer Center Corporation iniziò ad avere problemi finanziari verso la fine del 1969, per cui il Lakeside Programming Group's doveva trovare nuove risorse per proseguire con l'utilizzo di un computer.

Una prima occasione venne offerta loro dalla "Information Sciences Inc.

" (ISI) che li assunse per scrivere dei programmi di calcolo dei cedolini paga.

Ancora una volta il gruppo aveva accesso libero ad una macchina e per la prima volta i ragazzi guadagnarono anche qualche soldo.

Il progetto successivo di Gates ed Allen richiese la costituzione di una ditta a loro intestata, la Traf-O-Data.

Producevano un piccolo computer che veniva usato per misurare il traffico.

Dal progetto guadagnarono circa $20.

000.

La Traf-O-Data company durò fino a quando Gates se ne andò al college.

Durante il soggiorno al Lakeside, l'amministrazione della scuola gli offrì di informatizzare il sistema di presenze.

Gates chiese ad Allen di aiutarlo col progetto.

Lui accettò e durante l'estate scrissero il programma.

Anche la TRW aveva dei problemi di bug che infestavano il loro computer, simile a quello dellaComputer Center Corporation.

Siccome quelli della TRW erano venuti a conoscenza delle esperienze dei due ragazzi, offrirono loro lo stesso lavoro.

Ma alla TRW non chiesero solamente di individuare i problemi, ma anche di risolverli.

E' stato dunque alla TRW che Gates iniziò la sua formazione come vero programmatore e fu in quell'occasione che Allen e Gates per la prima volta iniziarono a parlare seriamente di costituire una loro società di software.

Nel 1973 Bill Gates lascia casa per andare alla Harvard University.

Non aveva un'idea precisa di cosa volesse studiare, ma il suo cuore batteva solo davanti ad un computer.

Dopo avere localizzato il sistema presente nella scuola, si perse nuovamente dall'irresistibile attrazione per l'informatica.

Al collegio di Harvard Bill si guadagnò anche una discreta reputazione più come nottambulo del poker che come studente scrupoloso.

Durante la permanenza ad Harvard, però, Gates sviluppò una versione del linguaggio BASIC per il primo microcomputer, il MITS della Altair.

Paul Allen e Gates rimasero comunque in stretto contatto anche se Bill era a studiare altrove.

Al termine del primo anno scolastico ad Harvard, i due decisero cheAllen avrebbe dovuto avvicinarsi per dare corso a qualche iniziativa.

Quell'estate entrambi trovarono un lavoro presso la Honeywell.

Alla fine dell'estate, Allen cercò di convincere Bill a costituire una loro software company.

Ma luinon era ancora abbastanza convinto di abbandonare la scuola.

L'anno successivo (1975), però, sarebbero cambiate molte cose.

Il seguito della storia si sviluppa nelle pagine dedicate alla Microsoft.
bill gates da giovane

La sua lungimiranza e visione in merito all'importanza che avrebbero avuto i personal computer sono state fondamentali per il successo della Microsoft e per l'industria del software.

Gates attualmente è impegnato sul fronte delle decisioni strategiche e della guida della Microsoft, svolgendo un ruolo importante nello sviluppo tecnico di nuovi prodotti.

Buona parte del suo tempo è dedicato ad incontri coi clienti e nel mantenere contatti tramite e-mail con impiegati Microsoft sparsi per il mondo.

microsoft garden

Sotto la leadership di Gates la missione della Microsoft è sempre stata di migliorare e incrementare la tecnologia del software, renderlo più facile, più economico e più apprezzabile dalla gente che usa il computer.

La compagnia opera con piani a lungo termine, sui quali ha investito solo nell'anno corrente più di 2,6 miliardi di dollari in ricerca e sviluppo.

Nel 1995 Gates scrisse "The road ahed", che rappresenta la sua visione di dove la Information Technology condurrà la società.

Pubblicato in più di 20 lingue, il libro venderà più di 400.

000 copie soltanto in Cina.
The road ahead Bill Gates

Nel 1996, mentre la Microsoft rivolge il suo nuovo interesse verso le emergenti opportunità create da Internet, Gates revisiona il suo libro affinché rifletta la sua nuova visione sulle reti interattive, che considera una pietra miliare nelle comunicazioni umane.

Gates donerà l'intero ricavato ad una fondazione non-profit per aiutare gli insegnanti di tutto il mondo ad introdurre il computer nello studio scolastico.

In aggiunta alla sua passione per i computer, Gates si interessa anche di biotecnologie.

Oltre a far parte di alcune importanti compagnie del settore, fonda la Corbis Corp.

, che sta sviluppando una delle maggiori raccolte di informazioni al mondo, comprensiva di un archivio digitale di arte e fotografie ricavate da collezioni pubbliche e private di tutte le parti del mondo.

Gates ha anche investito nella Teledesic, una compagnia che sta lavorando ad un ambizioso progetto per mettere in orbita centinaia di satelliti attorno alla Terra per fornire un servizio di comunicazione mondiale con trasmissione a due vie.

Nei dodici anni che precedettero la trasformazione di Microsoft in società pubblica, Gates ha donato più di 800 milioni di dollari in carità, inclusi 200 milioni dati alla Gates Library Foundation concepita per aiutare le librerie del Nord America a trarre vantaggio dalle nuove tecnologie e dall'era dell'Informatica.

L'attenzione filantropica di Gates è rivolta principalmente a queste aree: education, salute pubblica e popolazioni, organizzazioni civiche e artistiche non-profit.

Bill e Melinda French Gates si sposarono il 1 gennaio del 1994.

Hanno una bambina, Jennifer Katharine Gates, nata nel '96.
Bill Gates e Melinda

Vivono in una reggia tecnologica che si affaccia sul lago Washington ed è situata nelle vicinanze della sede Microsoft di Redmond.
bill gates homecasa di Bill Gates

piantina della casa di Bill Gates

bill gates homela facciata, visibile dal lago Washington

Dati di base della casa:

Valore complessivo dello stabile: $53.

392.

200

Valore del terreno: $9.

122.

200

Stima delle tasse di proprietà per il 1998: $620.

183

Superficie totale complessiva: più di 20.

000mqLocali: 7 camere da letto, 24 bagni, 6 cucine, 6 caminetti.

Stile: Pacific Northwest lodge

Architetti: James Cutler e Peter Bohlin

Zona privata: 3.

500mq, 4 bagni e una zona per la governante.

Un garage per 4 auto.

Al livello più basso una zona tecnologica e di gioco e una palestra attrezzata meglio di molti club.

Zona ospiti: entrata principale con ampia scala, teatro, libreria,sala da pranzo formale, reception, attrezzature per conferenze, 2 bagni.

Impianti: chilometri di cavi di comunicazione, fibre ottiche in abbondanza che collegano i vari computer attrezzati con Windows NT.

In ogni stanza comandi sensibili al tatto controllano luci, musica e temperatura.

Ai visitatori viene fornito un pass che consente di sapere in ogni istante dove si trovano.

Luci e altri dispositivi sono completamente automatizzati.

I pavimenti sono riscaldati, compreso il tratto di strada per il garage.

PiscinaDimensioni del locale: 1.

188mq

Dispone di un sistema di musica ascoltabile sott'acqua e un pavimento dipinto a motivi fossili.

I nuotatori possono percorrere un passaggio che li porta alla parte esterna della piscina.

LibreriaContiene i disegni originali di Leonardo da Vinci che Gates acquistò al prezzo di 30,8 milioni di dollari.


Bill Gates ha un patrimonio stimato di 42 miliardi di dollari (circa 88 mila miliardi di lire, paragonabili come entità all'intero bilancio di uno Stato).

Come dire che dalla sua nascita ad oggi ha guadagnato 32 dollari per ogni battito del cuore e il valore sta aumentando.

Recentemente ha donato 200 milioni di dollari per installare dei computer nelle librerie del suo paese.

Ma come potrebbe spendere così tanti soldi?
Vediamo qualche esempio divertente:

- Potrebbe pagare lo stipendio di Michael Jordan per 1394 anni- Donare ad ogni essere della Terra $7,46- Pagare tutti i premi della Lotteria della California per i prossimi 34 anni- Finanziare 158 missioni Pathfinder su martedì.

- Finanziare il Dipartimento dell'Educazione degli Stati Uniti per 19 anni- Finanziare la presenza USA nel Golfo Persico per 11 mesi- Tenere le forze di pace in Bosnia per 157 anni- Comprare 233.

346.

297 copie di Microsoft Windows 95- Comprare 1.

680.

000.

000 copie del suo libro e poi comprarne ancora con il guadagno che ricaverebbe dalle royalties sulle vendite dello stesso, diventando così l'autore che in assoluto ha venduto più copie- Se volesse sfidare George Lucas, potrebbe realizzare 227 sequenze di Waterworld o 35.

000 scene di Sling Blade.

- Con quel che costa spendere una serata alla Casa Bianca, potrebbe dormire nella Lincoln Bedroom per 46.

300 anni- Potrebbe volare da Seattle a Parigi e ritorno, con Air France, per 45.

258.

621 volte- Stando alle pene inflitte a Simpson, potrebbe uccidere in Los Angeles 3.

360 persone e pagare tutti i danni- Se volesse assistere a tutti gli incontri di baseball dei Seattle Mariners, potrebbe comprare i biglietti per tutti gli incontri per i prossimi 411 anni e col resto comprarsi la squadra e lo stadio- Nei ristoranti Danny's potrebbe offrire un menu di tipo "Grand Slam Slugger Breakfast" a 9.

150.

3267 .

79persone
Questa in sintesi la storia dell'uomo più ricco del mondo.

Un uomo molto amato, ma anche molto odiato e criticato.

Giustamente o no non sta a noi dirlo.

Quel che è certo è che Bill Gates ha creato un sistema che ha accelerato la diffusione dei computer e di conseguenza anche la diffusione della cultura.

Chi crede che la saggezza dell'uomo si basi sulla conoscenza gli può solo essere grato, dunque.

Ma l'invidia e l'ignoranza giocano strani scherzi!
E il futuro di Bill Gates?
Nella pagina seguente, "Fondazione Gates", da noi aggiunta e pubblicata nel 2006, riportiamo quanto ha dichiarato di avere in mente di fare (e che in parte ha già avviato da anni) a riguardo del suo immenso patrimonio.

Per lo meno nelle sue intenzioni non c'è nessuna delle idiozie sopra elencate!



1975 1976 1977 1978 1979
1980 1981 1982 1983 1984
1985 1986 1987 1988 1989
1990 1991 1992 1993 1994
1995 1996 1997 1998 1999
2000 2001 2002
(cronologia Storia della Microsoft)


ADA PL1
ALGOL PASCAL
APL PROLOG
ASSEMBLY RPG
BASIC SIMULA
C e C++ UNIX
COBOL Storia dei linguaggi
FORTRAN Caratteristiche dei linguaggi
JAVA Il linguaggio RPG
LISP

Introduzione alla Storia Computer e Informatica Cronologia ed evoluzione hardware
Protagonisti e inventori Storia Linguaggi programmazione e Sistemi Operativi
Storia computer IBM Storia computer Microsoft
Storia computer Apple Evoluzione Interfacce grafiche
Storia Internet e reti Storia Linux
Approfondimenti e articoli vari su computer e informatica Altri link sul tema dei vecchi computer
Breve corso di grafica al computer e ritocco fotografico Glossario dei termini informatici
Storia dei Giochi e videogiochi al Computer Corsi online e videocorsi
Racconto di Attilio Romita "Computer, Ordinateur, Elaboratori .
Forse Cervelloni!"
Selezione di libri su computer e informatica
guida della segretaria dalla A alla Z. A La guida della segretaria dalla A alla Z.
Agenda, archivio, documentazione, informatica, organizzazione, riunioni, telefono, viaggi

Bazin Dorothée, Broilliard Anne, 2012, Franco Angeli
Fondamenti di diritto dell'informatica Fondamenti di diritto dell'informatica
Farina Massimo, 2012, Experta
Internet spiegata a mamma e papà. Per fa Internet spiegata a mamma e papà.
Per fare a meno di amici, figli e nipoti
Ubuntu. Guida ufficiale. I portatili Ubuntu.
Guida ufficiale.
I portatili

Mako Hill Benjamin, Helmke Matthew, Burger Corey, 2012, Mondadori Informatica
Joomla! Guida all'uso Joomla! Guida all'uso
North Barrie M., 2012, Mondadori Informatica
Computer certification guide. Manuale pr Computer certification guide.
Manuale propedeutico al conseguimento della certificazione informatica europea Eipass

Schiano di Pepe Mauro, Caruso Marco, Ettari Diego, 2012, S.
TFA Fisico informatico matematico. Pacch TFA Fisico informatico matematico.
Pacchetto promozionale per la preparazione ai test di accesso. Con software di simulazione

2012, Edises
Fondamenti di informatica e programmazione web
Angelaccio Michele, Fanti Alessia, 2011, Texmat
Elementi di informatica per le professio Elementi di informatica per le professioni sanitarie
Antonetti Giovanni, 2011, Universitalia
Hacker contro hacker. Manuale pratico e Hacker contro hacker.
Manuale pratico e facile di controspionaggio informatico

Aranzulla Salvatore, 2011, Mondadori Informatica
Informatica. Informatica.
2008, Edizioni Giuridiche Simone
Informatica Informatica
Esposito Francesco, 2011, Edises
Informatica umanistica Informatica umanistica
2010, McGraw-Hill Companies
Informatica e crittografia attraverso gl Informatica e crittografia attraverso gli esercizi.
Una metodologia e una pratica didattica

Cecchi Alberto, Orazi Roberto, 2010, Liguori
Informatica. Insieme verso la conoscenza Informatica.
Insieme verso la conoscenza

Zaccarelli Guido, 2010, Athena Audiovisuals
Informatica testuale. Teoria e prassi Informatica testuale.
Teoria e prassi

Orlandi Tito, 2010, Laterza
Informatica industriale Informatica industriale
Fantechi Alessandro, 2009, CittàStudi
Informatica facile. Guida alle tecnologi Informatica facile.
Guida alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione.
Manuale per il conseguimento della Certificazione informatica europea EIPASS®
Informatica per i beni culturali Informatica per i beni culturali
Rossignoli Nicola, 2010, Lampi di Stampa
Informatica di base Informatica di base
De Rosa Antonio, Di Capua Giuseppe, 2010, Edizioni Giuridiche Simone
Informatica applicata al Suono per la Co Informatica applicata al Suono per la Comunicazione Musicale.
Musical Digital Audio

Malcangi Mario, 2009, Maggioli Editore
Informatica teorica Informatica teorica
Mandrioli Dino, Spoletini Paola, 2011, CittàStudi
Informatica di base. Conoscere e compren Informatica di base.
Conoscere e comprendere le risorse digitali nella società del'informazione

Allegrezza Stefano, 2009, Simple
Informatica per tutti dalla chiocciolina Informatica per tutti dalla chiocciolina allo zip
Carucci Giuseppe, 2008, Simple
Informatica per le professioni infermier Informatica per le professioni infermieristiche e ostetriche
Terzoni Stefano, 2010, Hoepli
Informatica per l'economia Informatica per l'economia
cur.Clerici A., 2011, EGEA Tools
Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare