logo windoweb


Foto gratis Home Page sito Storia Computer

Sei qui: Home > Storia computer > Storia dei videogiochi > 1970 - 1979

Storia dei videogiochi

1970 - 1979

OFFERTE AMAZON



1970-71 Magnavox firma un accordo con Ralph Baer per sviluppare Odyssey.

Nolan Bushnell inizia lo sviluppo di una versione autonoma di Spacewar, che la gente dovrà pagare per giocarci.

Quando il progetto è completato, Nolan Bushnell lo vende alla Nutting Associates, che lo mette in commercio come "Computer Space".

Vengono prodotte 1500 unità, ma a causa della complessità del gioco la gente si intimorisce e praticamente il primo videogame di arcade è un fallimento finanziario.

1972 La Magnavox inizia la produzione di Odyssey I.

OdysseyNe venderà 100.

000 unità nel primo anno, ma dovrà cessarne la produzione subito dopo!
1972 Nolan Bushnell lascia la Nutting Associates e fonda la Atari.

Atari Nolan BushnellNolan Bushnell
1972

Al Alcorn entra alla Atari come primo ingegnere e sviluppa Pong.

Al contrario di Computer Space, Pong diventa famoso in tutto il mondo.

Avendo tratto esperienza dal suo primo gioco, Bushnell vuole progettare un gioco che sia così semplice da non intimidire nessuno.

Per cui, le brevi ma accurate istruzioni diranno semplicemente:"PER FARE PIU' PUNTI EVITATE DI PERDERE LA PALLA! "La Magnavox cita Atari in giudizio per la somiglianza con il loro gioco Odyssey.

La corte dà ragione alla Magnavox e Atari dovrà pagare una licenza d'uso per il suo Pong.

Pong l’immortale.

Il concetto alla base di Pong è esattamente lo stesso dell’hockey di Odyssey: due racchette virtuali che tentano di respingere una quasi-palla che rimbalza sullo schermo; chi manca la palla regala un punto all’avversario; chi arriva per primo a 15 punti ha vinto.



L'unica, vera differenza è la possibilità di dare un certo "effetto" alla pallina colpendola nell’ultimo istante utile.

Più semplice di Spacewar e più innovativo del più moderno dei flipper, Pong è uno straordinario successo per tutto il 1972 e per buona parte del 1973
1972 Will Crowther inizia la stesura del codice di Adventure (Colossal Cave) in FORTRAN su un DEC PDP-10.

Il suo sforzo vuole dimostrare il senso di una avventura d'esplorazione di caverne per condividerne l'esperienza con la figlia.

Anche se non è proprio il primo gioco al computer basato su testo, è sicuramente la prima esperienza interattiva elettronica di suggestione e coinvolgimento che sia stato possibile provare.

Sarà inoltre il prototipo dal quale tutti i giochi di solo testo si ispireranno successivamente, compresa la famosa serie della Infocomm intitolata Zork.

Per provare il vecchio gioco potete scaricarlo su:http://sundae.

triumf.

ca/pub2/cave/node001.

html
1976 Durante la sua attività presso la Atari, Steve Jobs creò Breakout.

Si dice, però, che gran parte del lavoro su questo titolo fu fatto dal suo amico Steve Wozniak.

Comunque sia, Breakout è un altro arcade di successo per la Atari.

La Mattel Electronics introduce un gioco da tenere in mano, basato sui LED e denominato Missile Attack.

E' l'inizio della loro linea di prodotti che comprenderà titoli come Armor Battle, Baseball, Basketball, Football e Sub Chase.

La Fairchild rivoluziona in questo anno gli home video games con il rilascio del suo Video Entertainment System.

Questa console porta due innovazioni fondamentali al disegno delle console.

I suoi controlli primari sono dei dispositivi separati dall'unità e connessi con cavi.

1977 Atari rilascia il VCS (Video COmputer System).

Il sistema si basa su sistemi di cartucce intercambiabili che diventeranno il mezzo sul quale sarà registrata la più ampia libreria di software per console e durerà per tutta l'epoca d'oro dei videogames.

Tra i vari titoli figurano: Adventure, Asteroids, Combat, Joust, and Space Invaders.

1978 Mattel Electronics rilascia il gioco del Baseball, realizzato con un dispositivo da tenere in mano.

Cinematronics introduce la tecnologia della grafica vettoriale nei giochi di arcade, con il suo Space Wars.

Anche se si tratta di un rifacimento di Computer Space della Nutting Associates, che era a sua volta stato copiato da Spacewar di Nolan Bushnell, offre un'esperienza grafica assolutamente innovativa.

Con l'avvento della grafica vettoriale sullo schermo le immagini appaiono molto meglio definite.

1978 In questo sito puoi provare a giocare con il famoso Asteroids in una versione rifatta efunzionante in applet Java:http://www.

squadron13.

com/games/asteroids/asteroids.

htm
1978 Space Invaders: venne rilasciato al pubblico dalla Taito nel 1978, e in breve tempo divenne popolarissimo.

Nel 1980 venne rilasciata la licenza per commercializzarlo negli Stati Uniti a favore della Atari insieme alla Nintendo Entertainment Systems.



Il gioco consiste nel fermare la lenta invasione degli alieni, sparando agli invasori prima che questi distruggano lo schermo di protezione terrestre.

Nel corso del tempo il gioco si è arricchito di mappe e scenari diversi, ma è rimasta intatta la filosofia delle 2 dimensioni.

Durante la sua vita, il gioco ha generato un fatturato di oltre 500 milioni di dollari.

La licenza italiana venne concessa nel 1979 alla Sidam, e il gioco fu chiamato "Invasion"Molti episodi di criminalità giovanile furono causati indirettamente da questo gioco: ragazzini che rubavano i soldi ai genitori e gang che rapinavano negozi per avere i soldi per giocare a Space Invaders.

Space Invaders, così come Pac-Man e Pong, fu uno dei più copiati e duplicati giochi d'arcade.

1979 Atari introduce per la prima volta nei giochi la possibilità di immettere il nome del giocatore e il punteggio raggiunto, facendo nascere così il famoso honor roll.

1952 - 1969 1970 - 1979 1980 - 1989


1975 1976 1977 1978 1979
1980 1981 1982 1983 1984
1985 1986 1987 1988 1989
1990 1991 1992 1993 1994
1995 1996 1997 1998 1999
2000 2001 2002
(cronologia Storia della Microsoft)


ADA PL1
ALGOL PASCAL
APL PROLOG
ASSEMBLY RPG
BASIC SIMULA
C e C++ UNIX
COBOL Storia dei linguaggi
FORTRAN Caratteristiche dei linguaggi
JAVA Il linguaggio RPG
LISP

Introduzione alla Storia Computer e Informatica Cronologia ed evoluzione hardware
Protagonisti e inventori Storia Linguaggi programmazione e Sistemi Operativi
Storia computer IBM Storia computer Microsoft
Storia computer Apple Evoluzione Interfacce grafiche
Storia Internet e reti Storia Linux
Approfondimenti e articoli vari su computer e informatica Altri link sul tema dei vecchi computer
Breve corso di grafica al computer e ritocco fotografico Glossario dei termini informatici
Storia dei Giochi e videogiochi al Computer Corsi online e videocorsi
Racconto di Attilio Romita "Computer, Ordinateur, Elaboratori .
Forse Cervelloni!"
Selezione di libri su computer e informatica
guida della segretaria dalla A alla Z. A La guida della segretaria dalla A alla Z.
Agenda, archivio, documentazione, informatica, organizzazione, riunioni, telefono, viaggi

Bazin Dorothée, Broilliard Anne, 2012, Franco Angeli
Fondamenti di diritto dell'informatica Fondamenti di diritto dell'informatica
Farina Massimo, 2012, Experta
Internet spiegata a mamma e papà. Per fa Internet spiegata a mamma e papà.
Per fare a meno di amici, figli e nipoti
Ubuntu. Guida ufficiale. I portatili Ubuntu.
Guida ufficiale.
I portatili

Mako Hill Benjamin, Helmke Matthew, Burger Corey, 2012, Mondadori Informatica
Joomla! Guida all'uso Joomla! Guida all'uso
North Barrie M., 2012, Mondadori Informatica
Computer certification guide. Manuale pr Computer certification guide.
Manuale propedeutico al conseguimento della certificazione informatica europea Eipass

Schiano di Pepe Mauro, Caruso Marco, Ettari Diego, 2012, S.
TFA Fisico informatico matematico. Pacch TFA Fisico informatico matematico.
Pacchetto promozionale per la preparazione ai test di accesso. Con software di simulazione

2012, Edises
Fondamenti di informatica e programmazione web
Angelaccio Michele, Fanti Alessia, 2011, Texmat
Elementi di informatica per le professio Elementi di informatica per le professioni sanitarie
Antonetti Giovanni, 2011, Universitalia
Hacker contro hacker. Manuale pratico e Hacker contro hacker.
Manuale pratico e facile di controspionaggio informatico

Aranzulla Salvatore, 2011, Mondadori Informatica
Informatica. Informatica.
2008, Edizioni Giuridiche Simone
Informatica Informatica
Esposito Francesco, 2011, Edises
Informatica umanistica Informatica umanistica
2010, McGraw-Hill Companies
Informatica e crittografia attraverso gl Informatica e crittografia attraverso gli esercizi.
Una metodologia e una pratica didattica

Cecchi Alberto, Orazi Roberto, 2010, Liguori
Informatica. Insieme verso la conoscenza Informatica.
Insieme verso la conoscenza

Zaccarelli Guido, 2010, Athena Audiovisuals
Informatica testuale. Teoria e prassi Informatica testuale.
Teoria e prassi

Orlandi Tito, 2010, Laterza
Informatica industriale Informatica industriale
Fantechi Alessandro, 2009, CittàStudi
Informatica facile. Guida alle tecnologi Informatica facile.
Guida alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione.
Manuale per il conseguimento della Certificazione informatica europea EIPASS®
Informatica per i beni culturali Informatica per i beni culturali
Rossignoli Nicola, 2010, Lampi di Stampa
Informatica di base Informatica di base
De Rosa Antonio, Di Capua Giuseppe, 2010, Edizioni Giuridiche Simone
Informatica applicata al Suono per la Co Informatica applicata al Suono per la Comunicazione Musicale.
Musical Digital Audio

Malcangi Mario, 2009, Maggioli Editore
Informatica teorica Informatica teorica
Mandrioli Dino, Spoletini Paola, 2011, CittàStudi
Informatica di base. Conoscere e compren Informatica di base.
Conoscere e comprendere le risorse digitali nella società del'informazione

Allegrezza Stefano, 2009, Simple
Informatica per tutti dalla chiocciolina Informatica per tutti dalla chiocciolina allo zip
Carucci Giuseppe, 2008, Simple
Informatica per le professioni infermier Informatica per le professioni infermieristiche e ostetriche
Terzoni Stefano, 2010, Hoepli
Informatica per l'economia Informatica per l'economia
cur.Clerici A., 2011, EGEA Tools
Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare