logo windoweb


Foto gratis Home Page sito Storia Computer

Sei qui: Home > Storia computer > Approfondimenti > Il primo computer

Quando è nato il primo computer?

OFFERTE AMAZON



Quello che è considerato “il primo calcolatore logico programmabile”è un’enorme macchina a valvole costruita in Inghilterra per motivi militari, chiamata “Colossus”.

La sua funzione è quella di decifrare i codici delle comunicazioni cifrate del comando militare tedesco.

Benché i tedeschi dispongano di qualche prototipo di calcolatore elettronico, la capacità di elaborazione di Colossus si rivela superiore e i servizi di intelligence britannici ne traggono grossi vantaggi militari.

L’esistenza di questa macchina sarà tenuta segreta anche dopo la guerra e verrà alla luce solo negli anni ’70.

Questa è l'opinione comune, riportata in molti siti che trattano della storia dei computer, ma anche se molto affascinante, l'idea che il primo computer sia una macchina che ha svolto un ruolo importante nel corso della seconda guerra mondiale, non è esatta.

Chiedersi quale sia stato il primo computer equivale a porsi una domanda troppo generica.

Macchine da calcolo ne sono esistite molte ed il termine "computer" è molto vago.

Dobbiamo rifarci al termine "computer"così come lo definì Turing e non dimenticare che un computer per essere chiamato tale deve essere "una macchina da calcolo con capacità di programmazione", ovvero le cui funzioni non sianorigidamente impostate nei suoi circuiti.

Che la macchina sia analogica o digitale conta poco, così come possiamo considerare ininfluente il fatto che utilizzi circuiti elettromeccanici, a valvole o a transistor.

Il concetto, qualunque sia la tecnologia impiegata o il modo di rappresentare i dati, resta quello della funzionalità "general purpose" ovvero della possibilità di fare svolgere alla stessa macchina funzioni (programmi) diverse, caricando di volta in volta un set di istruzioni predisposte allo scopo.

Stando a questa definizione, il primo computer programmabile non è Colossus, perché è stato anticipato verso il 1940 (3 anni prima dell'entrata in funzione di Colossus!) da quelli diStibitz-Williams (1939-40),nel 1942 da Atanasoff-Berry negli Stati Uniti con il loro ABC e nel 1941 da quello di Zuse-Schreyer in Germania (lo Z3, programmabile con istruzioni su nastro perforato).

Infatti, nel dicembre 1939):Il gruppo diretto da George Stibitz produce svariati calcolatori.

Il primo, chiamato Complex Computer, impiega 9.

000 relay telefonici ed è ultimato proprio nel 1940.

E' usato per moltipliche e divisioni di numeri complessi; può svolgere una somma o sottrazione ogni 3/10 di secondo.

Le routine e istruzioni di programma sono immesse tramite nastro perforato.

Il sistema ha una certa forma di time-sharing (parallelismo d'elaborazione).

Al computer possono essere collegate 6 telescriventi per inserire o stampare i dati.

Il sistema può gestire il multiprocessing, associando una serie di computer per risolvere vari problemi contemporaneamente.

Siamo molto lontani ancora dal concetto moderno di "computer".

Stiamo parlando di macchine predisposte per svolgere esclusivamente dei calcoli più o meno complessi e niente più.

Ricky Spelta



Quando è nato il primo computer? Evoluzione IBM in Italia
Come è fatto un computer? Storia degli Hacker
Perchè i computer usano numeri binari? Spyware e IPS
Cos'era un Centro Meccanografico Cos'è un ERP
Il RAMAC 305 Cos'è il CRM
Il linguaggio RPG Cos'è l'SCM
Microsoft: monopolio o standard? Cos'è la Business Intelligence
Mondi reali e mondi virtuali
1975 1976 1977 1978 1979
1980 1981 1982 1983 1984
1985 1986 1987 1988 1989
1990 1991 1992 1993 1994
1995 1996 1997 1998 1999
2000 2001 2002
(cronologia Storia della Microsoft)


ADA PL1
ALGOL PASCAL
APL PROLOG
ASSEMBLY RPG
BASIC SIMULA
C e C++ UNIX
COBOL Storia dei linguaggi
FORTRAN Caratteristiche dei linguaggi
JAVA Il linguaggio RPG
LISP

Introduzione alla Storia Computer e Informatica Cronologia ed evoluzione hardware
Protagonisti e inventori Storia Linguaggi programmazione e Sistemi Operativi
Storia computer IBM Storia computer Microsoft
Storia computer Apple Evoluzione Interfacce grafiche
Storia Internet e reti Storia Linux
Approfondimenti e articoli vari su computer e informatica Altri link sul tema dei vecchi computer
Breve corso di grafica al computer e ritocco fotografico Glossario dei termini informatici
Storia dei Giochi e videogiochi al Computer Corsi online e videocorsi
Racconto di Attilio Romita "Computer, Ordinateur, Elaboratori .
Forse Cervelloni!"
Selezione di libri su computer e informatica
guida della segretaria dalla A alla Z. A La guida della segretaria dalla A alla Z.
Agenda, archivio, documentazione, informatica, organizzazione, riunioni, telefono, viaggi

Bazin Dorothée, Broilliard Anne, 2012, Franco Angeli
Fondamenti di diritto dell'informatica Fondamenti di diritto dell'informatica
Farina Massimo, 2012, Experta
Internet spiegata a mamma e papà. Per fa Internet spiegata a mamma e papà.
Per fare a meno di amici, figli e nipoti
Ubuntu. Guida ufficiale. I portatili Ubuntu.
Guida ufficiale.
I portatili

Mako Hill Benjamin, Helmke Matthew, Burger Corey, 2012, Mondadori Informatica
Joomla! Guida all'uso Joomla! Guida all'uso
North Barrie M., 2012, Mondadori Informatica
Computer certification guide. Manuale pr Computer certification guide.
Manuale propedeutico al conseguimento della certificazione informatica europea Eipass

Schiano di Pepe Mauro, Caruso Marco, Ettari Diego, 2012, S.
TFA Fisico informatico matematico. Pacch TFA Fisico informatico matematico.
Pacchetto promozionale per la preparazione ai test di accesso. Con software di simulazione

2012, Edises
Fondamenti di informatica e programmazione web
Angelaccio Michele, Fanti Alessia, 2011, Texmat
Elementi di informatica per le professio Elementi di informatica per le professioni sanitarie
Antonetti Giovanni, 2011, Universitalia
Hacker contro hacker. Manuale pratico e Hacker contro hacker.
Manuale pratico e facile di controspionaggio informatico

Aranzulla Salvatore, 2011, Mondadori Informatica
Informatica. Informatica.
2008, Edizioni Giuridiche Simone
Informatica Informatica
Esposito Francesco, 2011, Edises
Informatica umanistica Informatica umanistica
2010, McGraw-Hill Companies
Informatica e crittografia attraverso gl Informatica e crittografia attraverso gli esercizi.
Una metodologia e una pratica didattica

Cecchi Alberto, Orazi Roberto, 2010, Liguori
Informatica. Insieme verso la conoscenza Informatica.
Insieme verso la conoscenza

Zaccarelli Guido, 2010, Athena Audiovisuals
Informatica testuale. Teoria e prassi Informatica testuale.
Teoria e prassi

Orlandi Tito, 2010, Laterza
Informatica industriale Informatica industriale
Fantechi Alessandro, 2009, CittàStudi
Informatica facile. Guida alle tecnologi Informatica facile.
Guida alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione.
Manuale per il conseguimento della Certificazione informatica europea EIPASS®
Informatica per i beni culturali Informatica per i beni culturali
Rossignoli Nicola, 2010, Lampi di Stampa
Informatica di base Informatica di base
De Rosa Antonio, Di Capua Giuseppe, 2010, Edizioni Giuridiche Simone
Informatica applicata al Suono per la Co Informatica applicata al Suono per la Comunicazione Musicale.
Musical Digital Audio

Malcangi Mario, 2009, Maggioli Editore
Informatica teorica Informatica teorica
Mandrioli Dino, Spoletini Paola, 2011, CittàStudi
Informatica di base. Conoscere e compren Informatica di base.
Conoscere e comprendere le risorse digitali nella società del'informazione

Allegrezza Stefano, 2009, Simple
Informatica per tutti dalla chiocciolina Informatica per tutti dalla chiocciolina allo zip
Carucci Giuseppe, 2008, Simple
Informatica per le professioni infermier Informatica per le professioni infermieristiche e ostetriche
Terzoni Stefano, 2010, Hoepli
Informatica per l'economia Informatica per l'economia
cur.Clerici A., 2011, EGEA Tools
Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare