logo windoweb



Sei qui:Home > Comandi separati e inclusi



I D R A
Ipertesto Dinamico per Racconti d'Avventura

Manuale dell'autore
rev 1.0, © 2000 Enrico Colombini
qui puoi scaricare IDRA con il manuale
qui puoi visitare il sito ufficiale dell'autore Enrico Colombini con esempi e giochi scaricabili

OFFERTE AMAZON


Estetica e HTML CAP 4 1 Decorare la pagina 7 Immagini come scelte
2 Caratteri grandi e piccoli 8 Colore di fondo
3 Comandi separati e inclusi 9 Immagine di fondo
4 Esempi di comandi HTML 10 Opzioni multiple
5 Testo colorato 11 Intestazione e piè di pagina
6 Immagini nelle pagine 12 Frame e HTML

Comandi separati e inclusi

Nell'esempio precedente, la riga che mostra la parola "silenzio" con un carattere (font) più piccolo è composta da tre parti, che si potrebbero anche produrre separatamente con altrettante chiamate della funzione testo():

La prima riga riduce la dimensione del testo, la seconda mostra la parola "silenzio" e la terza rimette tutto a posto com'era prima, tornando alla dimensione precedente dei caratteri; da notare, anche qui, l'uso degli apici per la stringa che contiene virgolette (la prima).
testo('<font size="-2">')
testo("silenzio")
testo("</font>")
Questa suddivisione non è per nulla obbligatoria, ma serve solo per leggibilità; si può anche fare il contrario, cioè unire testo normale e testo modificato (con le istruzioni HTML) in una stessa stringa:
testo('Parla <font size="+2">forte</font>, non ti sento!')
Il risultato sarà comunque identico a quello ottenibile con chiamate separate alla funzione testo():




CLICCA QUI ... PER CONSULTARE LA MAPPA SATELLITARE DEL GLOBO DI GOOGLE


Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare