logo windoweb



Sei qui:Home > Destinazione variabile



I D R A
Ipertesto Dinamico per Racconti d'Avventura

Manuale dell'autore
rev 1.0, © 2000 Enrico Colombini
qui puoi scaricare IDRA con il manuale
qui puoi visitare il sito ufficiale dell'autore Enrico Colombini con esempi e giochi scaricabili

OFFERTE AMAZON


Variabili di gioco CAP 3 1 Effetti delle azioni 6 Scelte alternative
2 Nomi di variabili 7 Quantità e confronti
3 Preparare una variabile 8 Confronti complessi
4 Modificare la variabile 9 Destinazione variabile
5 Scelte condizionate

Destinazione variabile

Una stessa scelta può avere effetti diversi a seconda delle circostanze. Anche senza ricorrere alle tecniche più evolute descritte nei capitoli 5 e 6, c'è un semplice trucco per ottenere questo risultato:
scelta(v.paracadute, "Ti butti dall'aereo", Atterra)
scelta(! v.paracadute, "Ti butti dall'aereo", Precipita)
Una sola di queste due scelte verrà mostrata: la prima se la variabile v.paracadute è diversa da zero (vera), la seconda se v.paracadute è zero (falsa). Il lettore però non se ne accorgerà in alcun modo, ma vedrà in ogni caso la stessa scelta:
Dal punto di vista del gioco si tratta però di due scelte diverse: la prima manda infatti alla pagina Atterra(), mentre la seconda manda alla pagina Precipita().

Poiché questa tecnica è spesso usata con la scelta "Continua", Idra offre una comoda abbreviazione per indicare due diverse destinazioni, a seconda del valore di una variabile:
testo("Prendi la rincorsa e salti dal portello aperto.")
continua(v.paracadute, Atterra, Precipita)
Anche in questo caso il lettore vedrà una sola scelta: E anche in questo caso verrà presentata una pagina diversa a seconda del valore contenuto nella variabile v.paracadute: la pagina Atterra() se il valore è diverso da zero, la pagina Precipita() se è zero.




CLICCA QUI ... PER CONSULTARE LA MAPPA SATELLITARE DEL GLOBO DI GOOGLE


Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare