logo windoweb



Sei qui:Home >Pagine temporanee



I D R A
Ipertesto Dinamico per Racconti d'Avventura

Manuale dell'autore
rev 1.0, © 2000 Enrico Colombini
qui puoi scaricare IDRA con il manuale
qui puoi visitare il sito ufficiale dell'autore Enrico Colombini con esempi e giochi scaricabili

OFFERTE AMAZON


Programmazione evoluta CAP 6 1 Sfondo variabile 7 Link dal frame di controllo
2 Pagine e nomi di pagina 8 Variabili locali
3 Ricordare una pagina 9 Risparmiare variabili
4 Pagine temporanee 10 File multipli
5 Costanti 11 Riferimenti al documento
6 Funzioni

Pagine temporanee

Se una pagina viene presentata con la funzione mostra() anziché con vai(), non è necessario memorizzare la pagina di provenienza per poterci tornare: Idra la ricorderà automaticamente.

Anzi, in realtà dal suo punto di vista sarà come se la pagina non fosse affatto cambiata.

Per esempio, se diverse pagine contengono questa stessa riga:
scelta("Chiama aiuto via radio", "mostra(SOS)")
al lettore verrà proposta una normale scelta:
Facendo clic su questa scelta verrà eseguita l'istruzione JavaScript mostra(SOS) che richiamerà la pagina SOS(); quest'ultima potrebbe ad esempio contenere:
function SOS() {
  testo("<br>")
  titolo("Centro soccorso stellare")
  testo("Siamo spiacenti, l'assicurazione risulta non pagata.")
  continua("ridisegna()")
}
Il lettore vedrà quindi:
Facendo clic su "Continua" verrà però eseguita la funzione ridisegna(): essa ridisegnerà la pagina corrente, cioè appunto quella dalla quale si proveniva.

Lo stesso accade ad esempio se si salva la situazione: questa pagina SOS() è a tutti gli effetti una pagina fantasma che non sposta il 'segnalibro' dalla pagina corrente.

È importante usare ridisegna() invece che aggiorna() nelle pagine chiamate con mostra() perché aggiorna() esegue le istruzioni contenute nella pagina, mentre ridisegna() si limita a riproporla sul video com'era prima.

In queste pagine temporanee è bene non cambiare il valore delle variabili di gioco.

La funzione mostra(), a differenza di vai(), non chiama né Intestazione()PiePagina(); per questo motivo la prima linea dell'esempio fa uno stacco iniziale con <br>.

La stessa mostra() è anche usata da Idra stesso per presentare i propri messaggi, relativi ad esempio al salvataggio su disco.




CLICCA QUI ... PER CONSULTARE LA MAPPA SATELLITARE DEL GLOBO DI GOOGLE


Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare