logo windoweb


Claudio Olivieri Biografia ed Opere

Torna alla Home Page enciclopedica di


Claudio Olivieri è nato a Roma nel 1934.

Con la morte del padre e la guerra ormai imminente a Mantova, si trasferisce a Mantova, paese natale della madre, ove Trascorre l’infanzia nel vecchio Ghetto di Mantova, per via del nonno ebreo.

”Ricordo i cinque anni della guerra come un tempo lunghissimo, con estati abbaglianti e inverni gelidi e interminabili, le fughe nei rifugi e le scorribande per le campagne quasi deserte, le paure e la confidenza con il pericolo.

I ponti crollati, le piene terribili del Po, le sirene e i lampi della contraerea, le notte cieche, i camion tedeschi e quel giorno in cui, sulla mia bicicletta, mi sono visto venire incontro quaranta panzer diretti verso il fronte, dove la loro mostruosa potenza si sarebbe dissolta….

Credo che la mia memoria si sia formata lì, abbia imparato lì a preservare ciò che è essenziale” (Olivieri.)

Nel 1953 si trasferisce a Milano, dove frequenta l’Accademia di Brera diplomandosi in Pittura.

L’attività espositiva ha inizio sul finire degli anni Cinquanta.

Nel 1960 apre la sua prima personale al Salone Annunciata di Milano.

Da questo momento l’attività espositiva è intensa e costante: tiene numerose mostre personali in gallerie, musei e spazi pubblici italiani e internazionali e partecipa a importanti esposizioni collettive, tanto che i critici affermano sia tra i maggiori rappresentanti della pittura analitica italiana.

I suoi esordi avvenuti nell’ambito della pittura informale e segnica, lo conducono ad una rigorosa ricerca sulla potenzialità espressiva del colore e della luce all’interno del quadro.

Sulle superfici, si assommano strati di pigmenti a volte impalpabili e velati, altre volte crogiuoli di pittura pulsante.

Nel 1966 viene invitato con alcune opere alla Biennale di Venezia, dove ritorna nel 1980 e nel 1990 con una sala personale, oltre che nel 1986 nella sezione del colore.

Partecipa a Documenta di Kassel (1977), alla Quadriennale di Roma (1998), in rassegne tematiche sul colore e sull'arte italiana e in numerose mostre personali, da quelle milanesi alla Galleria del Milione (1969, 1971, 1975, 1988) e al Padiglione d'arte contemporanea (1982), alla retrospettiva organizzata a Conegliano in Palazzo Sarcinelli, sede della Galleria comunale d'arte (2001).

Tra le sue più recenti mostre antologiche sono da segnalare: casa di Mantegna a Mantova (2002); Rocca Paolina di Perugia (2003) e Museo Diocesano di Milano (2007).

La produzione pittorica è affiancata dall’elaborazione di scritti di grande intensità. Dal 1993 al 2011 è stato titolare della cattedra di Arti Visive e Pittura alla Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, città dove vive e lavora.

Per una visione di sue opere si segnala la mostra
Claudio Olivieri Il colore disvelato

Riva del Garda | MAG 9 giugno - 3 novembre 2013
In collaborazione con Mart Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto

La mostra Il colore disvelato presenta una selezione di circa venti quadri di Claudio Olivieri, I quadri di Olivieri richiedono una predisposizione all’atto del contemplare: così da consentire la percezione dell’ ansimare di luce a colore , ed il colore mentre prende corpo, come in un utero /imbuto/ crogiuolo adduce alla profondità, al l’impensato, al non ancora o forse all’essenziale della pittura al materializzarsi del colore stesso in un ritorno all’origine…dal rosso fuoco, al vermiglio, alla latte al blu intenso…da Plutone a Nettuno , alle albe primaverili.

Le tele scelte, in parte provenienti dalle raccolte del Mart di Rovereto e in parte da collezioni private, sono esposte nelle tre sale della Pinacoteca destinate alle mostre temporanee del Museo di Riva del Garda.

A cura di Daniela Ferrari
Per le immagini www.studioesseci.net o MAG Per inf www.museoaltogarda.it - tel. 0464 573869 - fax. 0464 573868
mt
16 agosto 2013

Libri su Claudio Olivieri


Argomenti Correlati
Pittori e scultori italiani del '900
Pittori del 900
Foto Arte
Foto Arte

Maestri dell'Arte
Menu Arte
Menu Arte


 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it