logo windoweb


Pablo Picasso, La fabbrica de Horta de Hebro, 1909

corrente artistica Cubismo

Torna alla Home Page enciclopedica di

Pablo Picasso - Autoritratto 1907
Nella pittura cubista gli oggetti sono ripresi da differenti angoli visuali simultaneamente.

I pittori cubisti dipingevano non solo ciò che vedevano, ma anche quello che sapevano e, dipingere ciò che si sa degli oggetti, è proprio il cuore del cubismo.

Il Cubismo è un movimento artistico che nasce a Parigi attorno al 1907, che coinvolse non solo il mondo dell'arte, ma la letteratura e la musica.

Picasso affermava che l'arte egizia «è oggi più viva che mai», perché era consapevole che il cubismo ne era, in un certo senso l'erede.

La pittura egizia usava sistematicamente la grammatica del cubismo rappresentando la figura umana frontalmente (l'occhio, le spalle) e laterale (il profilo del volto, il fianco, le gambe).

Il cubismo è l'applicazione degli studi e delle riflessioni di Cèsanne, che, senza mai dipingere da cubista, esprime l'esigenza di restituire solidità e sostanza agli oggetti e la resa sernplificando la loro plasticità, studi portati a termine realizzandoli, da Pablo Picasso che con Georges Braque ne sono i fondatori.

Il primo stile cubista è denominato analitico e spesso il pittore cubista sostituisce il colore con materiali che imitano la materia dell'oggetto utilizzando pezzi di carte dipinti (i papiers colles di Braque), pezzi di giornale, partiture musicali, biglietti da visita e da gioco.
Gli artisti più influenti di questo movimento sono Pablo Picasso, Fernand Léger e Juan Gris.

Il Cubismo Sintetico è la denominazione data alla seconda fase del movimento cubista.

Il pittore cubista, evolvendosi nella fase del Cubismo Sintetico, in un primo tempo frammenta, nelle sue parti, l'oggetto da dipingere e lo riprende da più punti di vista, infine, sovrappone le immagini in un'unica forma "sintetica", dando colori diversi alle parti provenienti dai momenti diversi, creando un ambiguo spazio vuoto caratteristico del cubismo.Fernand Lèger-Still Life with a Beer Mug

Un'altra evoluzione del movimento cubista lo troviamo nel Cubismo Orfico che concentra il suo interesse sul colore e i suoi ritmi astratti

I pittori più famosi di questo gruppo sono Fernand Lèger e Robert e Sonia Delaunay.
Altri pittori cubisti, sensibili all'dea dei possibili rapporti matematici applicabili alla pittura e alle possibilità evocatrici delle forme, si riuniscono nel gruppo della Sezione d'Oro (dalla regola aurea della geometria), a questo particolare gruppo di ricerca appartengono Jacques Villon, Francis Picabia, Marcel Duchamp e Frantisek Kupka.

Il Cubismo, che è durato relativamente poco, visto che già all'inizio della Prima Guerra Mondiale sta per essere superato da nuove correnti dell'avanguardia artistica, è stato un vero big-bang dal quale esplosero innumerevoli contenuti innovativi per le arti figurative ed il pensiero artistico.
 
Sonia Delaunay - Rythme sons fin, 1954,
Sonia Delaunay - Rythme sons fin, 1954,
 Rober Delaunay - The Red Tower, 1911
Rober Delaunay - The Red Tower, 1911
Jacques Villon - L'Acrobate 1913
Jacques Villon - L'Acrobate 1913
Francis Picabia 1913
Francis Picabia-Udnie 1913
Marcel Duchamp, Nude Descending a Staircase,1912
Marcel Duchamp, Nude Descending a Staircase,1912
Frantisek Kupka - Prisma 1947
Frantisek Kupka - Prisma 1947

sponsorr


Argomenti Correlati
Foto Arte
Foto Arte
Correnti Artistiche
Correnti Artistiche
Pittori e scultori stranieri
Pittori e scultori stranieri
Menu Arte
Menu Arte



Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it