logo windoweb
link sponsorizzati


Pulire le macchie di caffè

Pulire le macchie di caffè

Trucchi della nonna per le macchie di caffè

Torna alla Home Page enciclopedica di Windoweb

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
Per rimediare alle macchie di caffè sui vestiti possiamo intervenire con uno dei seguenti modi:

- mescolare alcool e succo di limone in parti uguali e mettere sulla macchia di caffè.

- Strofinare la macchia di caffè con una fetta di limone e sale fino.

- Sul cotone conviene trattare la macchia di caffè subito con acqua minerale, quando l'acqua evaporata la macchia svanisce.

- Quando la macchia sul cotone è datata dovrai trattare il capo con il detersivo da bucato.

- Applicare una micella di aceto bianco e alcol in parti uguali e lasciare asciugare.

- Lavare subito le macchie di caffè con acqua tiepida nella quale si è sciolto un po’ di sapone in scaglie.

- Strofina la macchia di caffè con del sapone di Marsiglia appena umido.

- Oppure usare acqua tiepida con tuorlo d'uovo, poi lascia agire e risciacquare di nuovo con acqua tiepida.

- Sulla seta e la lana, usare acqua molto calda e alcool sulla macchia.

- Con la lana usare l'acqua minerale immediatamente, nel caso si agisca trattare la macchia con ammoniaca poi con la glicerina.

-Per i tessuti bianchi di cotone bisogna trattare la macchia con acqua e candeggina tradizionale o con acqua ossigenata o candeggina delicata e poi risciacquare con acqua.

-per la seta o la lana, fibre artificiali o sintetici macchiate di caffè si tampona la macchia con acqua ossigenata o con candeggina delicata e poi si risciacqua.
 
link sponsorizzati
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati
Consigli pratici della Nonna
Consigli pratici della Nonna

Consigli di Cucina

Ricette

Orto

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it