Biografia di Talete

logo windoweb


Biografia di Talete (VI –V sec. a.C.)

OFFERTE AMAZON

Foto gratis Cultura Filosofia







TALETE (VI –V sec. a.C.)

Talete nasce a Mileto attorno al 640 a.C. Di lui Platone parla come di un ingegnoso inventore di tecniche. Sembra che abbia predetto l’eclissi totale del 585.

Si dice che deviò il fiume Halys, che apprese dai naviganti ad orientarsi secondo il corso delle stelle, che scientificamente misurò l’altezza delle piramidi, che studiò le ragioni delle inondazioni del Nilo.




Nulla ci rimane dei suoi scritti.

Ciò su cui si basa la ricerca è la testimonianza che di lui ci hanno consegnato Platone e Aristotele.

Costante del suo pensare ed agire è la convinzione che la natura possa e debba esser compresa senza ricorrere a cause esterne ad essa che ne determinerebbero il divenire.
Anzi, la causa di tutto ciò senza cui nulla avrebbe vita ed essere, e che, perciò, è principio di tutto e materia unica di tutte le cose, è per Talete, secondo la testimonianza di Aristotele, un elemento naturale e cioè l’acqua.

L’acqua è così per Talete, principio vitale, umidore senza di cui non ci sarebbe vita, cioè esistenza e realtà.



Video lezione su Talete
Clicca qui per vedere tutti i libri su Talete







Fai un viaggio Virtuale nella mappa del Globo di Windoweb

Talete
Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare