logo windoweb
link sponsorizzati


coltivare Insalata da Taglio

coltivare Insalata da Taglio

Vicia Faba Famiglia Leguminosae

Torna alla Home Page enciclopedica di

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
 
Scheda descrittiva pianta Insalata da Taglio

coltivare Insalata da TaglioUno dei grandi vantaggi di questa Insalata da Taglio consiste nel fatto che si può averle per tutto l'anno, benché durante l'inverno la semina debba essere fatta in cassone sotto vetro, leggermente riscaldato, nelle località più fredde; con ripari di fortuna, quali stuoini sui vetri, dove il gelo sia soltanto sporadico.

In primavera-estate la semina può essere fatta all'aperto, ma è sempre bene riservare per essa delle aiuole in posizione riparata, con buona esposizione, leggermente sopraelevate in modo che l'acqua non possa ristagnare.

Esse saranno abbastanza larghe perché la raccolta, che si fa, appunto, tagliando interi ciuffi raso terra o appena più sopra, sia facile, e saranno perciò divise da passaggi che evitino il calpestamento delle piantine.

Sia in aiuola che in semenzaio la terra dovrà essere leggera, sciolta e ben concimata, liberata il più possibile da tutte le erbe infestanti, e quindi sottoposta a leggera rullatura perché la semina viene fatta a spaglio, molto fitta.

I semi saranno poi ricoperti con una leggera rastrellatura, ed è buona regola spargervi sopra un sottile strato di sabbia, così che il terriccio non possa sporcare le foglie e vi sia meno probabilità di danneggiamento delle piantine a causa di pioggia o di innaffiature.

Queste, in ogni modo, devono sempre essere frequenti, ma fatte con innaffiatoio a rosa molto fine.

La raccolta può essere effettuata più volte perché, dopo il taglio, le lattughine e le cicoriette riprenderanno a vegetare.

Le qualità più usate sono soprattutto alcuni speciali tipi di lattuga (Lactuca sativa varietà acephala), e tra di essi si possono ricordare: "Riccia d'Australia bionda"' "Bionda a foglia tonda" "Foglia di quercia"' "Bionda ricciolina dei frati"' "Piccola a foglia liscia" molto precoce, la cui raccolta si può iniziare appena 20 giorni dopo la semina; "Ghiacciola di Chioggia" a testa molto grande e foglie croccanti, per l'estate e l'autunno, che si semina da marzo a settembre.
coltivare Insalata da Taglio
La cosiddetta cicorietta o radicchietto è generalmente un miscuglio di radicchio verde da taglio e di "Cicoria spadona" che, seminato molto fitto, da febbraio a settembre in più riprese, cresce rapidamente e viene tagliato quando è ancora piccolo. Produce delle foglioline tenere.

Anche il "Verde a grumolo" o "Grumolo" o "Scirolo" può essere raccolto per taglio quando il cespo è poco sviluppato e le foglie sono ancora molto piccole.

Tutte sono varietà coltivate di Cichorium intybus.

La Valerianella locusta, della famiglia Valerìanaceae, chiamata comunemente valeriana, dolcetta o gallinella, fornisce un'eccellente, gustosissima insalata.

Ne esistono due tipi: a foglie rotonde formanti una bella rosetta, e a foglie a cespo, molto grandi e carnose.

Si semina a spaglio da luglio a ottobre.

La barba di frate (o di cappuccino) è sottile e carnosetta, di sapore amarognolo; botanicamente il suo nome è Plantago coropus varietà sativa.

Tutti i vivaisti specializzati in sementi vendono poi i semi in miscuglio di varie qualità sotto il nome di misticanza o insalatina tutti gusti.

Per aromatizzare queste o altre insalate si può anche coltivare l'Eruca sativa (rucola, ruchetta o rughetta), le cui foglie profumate possono essere unite a qualsiasi altro tipo, sia dolce che amaro.

Si semina da febbraio a settembre, sia a righe che a spaglio.

Spesso nei mercati viene venduta con lo stesso nome comune la varietà selvatica o un altro genere, della stessa famiglia delle Cruciferae, dall'aroma assai simile benché meno intenso.
coltivare Insalata da Taglio
Chi poi ha nel suo orto una vasca che dia origine a un fosso o a un ruscello, può (purché sia sicuro che l'acqua non è inquinata) coltivare il crescione d'acqua (Rorippa nasturtium-aquaticum), che è della famiglia delle crocifere, ed esiste in commercio con la cultivar "delle fontane migliorato".

Le sue foglie, dal gusto leggermente piccante, sono ricchissime di vitamine, sono note fin dall'antichità classica come rinfrescanti e raccomandate come vecchio rimedio medicinale anche nei disturbi gastrointestinali.

Tutte queste insalatine possono essere usate insieme alle solite lattughe, radicchi colorati, ravanelli e altri ingredienti per fare le insalate miste cosi gradevoli sia alla vista che al palato.

Libri e oggetti con tema Insalata da Taglio
 
link sponsorizzati
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati

Orto
Foto Ambiente per sfondi desktop
Indice Ambiente
Piante e Erbe Medicinali
Piante e Erbe Medicinali
Piante Velenose
Piante Velenose
Schede fiori selvatici
Fiori Selvatici
Fiori da Giardino
Fiori da Giardino
Ricette
Ricette
Foto Natura
Foto Natura
Piante Appartamento
Piante Appartamento

Giardinaggio

 
link sponsorizzati


 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it