logo windoweb
link sponsorizzati


Bulbi Bulbose

Coltivazione Bulbi e Bulbose

coltivazioni delle bulbose a fioritura primaverile e autunnale

Torna alla Home Page enciclopedica di

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
Bulbi Bulbose
Le piante fiorifere bulbose possono essere divise in specie a fioritura primaverile e specie a fioritura estiva ed autunnale.

Le piante bulbose a fioritura primaverile producono fiori gia alla fine di febbraio e durante i mesi di marzo e aprile, quando il giardino è ancora spoglio.

La gran parte di queste piante è perenne e non teme il freddo, quindi sverna a dimora, in luogo soleggiato come i Crocus, i Bucaneve (galanthus nivalis), l'Anemone Blanda, l'Erythronium, il Ciclamino. Alcune bulbose a fioritura primaverile si possono forzare, in modo da ottenere i fiori in pieno inverno in casa come l'Amarillis ed i Ciclamini.

Le piante bulbose a fioritura estiva ed autunnale si pongono a dimora in primavera perchè temono il freddo. Molte di queste bulbose preferiscono essere interrate a poca profondità e tutte, dopo la fioritura, devono essere tolte dal terreno.

Sono bulbose a fioritura estiva l'Amarillis Belladonna e gli Anemoni.

Calendario delle Fioriture delle BulboseBulbi Bulbose

La fioritura dei bulbi ha inizio dal disgelo con i bucaneve, gli eranthis, la chinodoxa, subito seguiti dai crocus.

Da marzo fioriscono i narcisi ed i tulipani nani e da Aprile fioriscono tulipani a lungo stelo ed i giacinti che colorano il giardino fino all’inizio di maggio quando sbocciano i mughetti.

A giugno fioriscono le Fritillarie seguite da tutte i bulbi a fioritura estiva ed autunnale come le Dalie, i Gladioli ed i Lilium (gigli).


 
Coltivazione e cura degli Bulbi Bulbose
Esposizione
I bulbi a fioritura primaverile preferiscono essere piantati in piena terra ai piedi degli alberi che in primavera permetteranno al sole di farli fiorire prima ed in estate li ombreggerà con le foglie.
I bulbi a fioritura estiva ed autunnale preferiscono una posizione in pieno sole o mezz'ombra.
Acqua
Innaffiare abbondantemente dopo aver posto a dimora i bulbi e poi dopo un mese se non avesse piovuto.

Sospendere l'irrigazione durante l’inverno e riprendere all’arrivo della primavera.
Temperatura
La temperatura minima invernale sopportata, varia molto da specie a specie, ma non deve comunque essere al di sotto di 13°C.
 
Concimazione
Utilizzare fertilizzante liquido ogni quindici giorni durante il periodo vegetativo.
Moltiplicazione
La moltiplicazione delle bulbose avviene per divisione dei cespi di bulbi.

Dopo la fioritura si può optare per estrarre i bulbi dal terreno o lasciarli interrati.

E' meglio lasciare interrati gli anemoni, i bucaneve, i narcisi e i Muscari riducendo le irrigazioni dopo che le piante avranno perso le foglie.

Invece è meglio togliere dalla terra i bulbi di tulipani e giacinti, perchè questi hanno bisogno di riposare in luoghi freschi, al buio, ed in luogo asciutto, pena l’insorgenza di muffe.
E' buona abitudine, dopo averli estratti, trattarli con un buon anticrittogamico.
Terreno
I bulbi vengono generalmente coltivati in piena terra, che deve essere bel lavorata e ben drenata perchè i bulbi non sopportano i terreni fradici di acqua.

I terreni troppo argillosi dovranno essere corretti con l'aggiunta del 15% di sabbia; ai terreni troppo sabbiosi andrà aggiunta della torba che manterrà quindi una costante umidità.
Bulbi Bulbose
Crocus

Piante erbacee perenni appartenenti alle Iridacee dalla tipica forma a coppa in diversi colori.
Dal Crocus selvatico, Crocus Biflorus Miller, si ricava lo zafferano

Bulbi Bulbose
Giacinto

Piante che fioriscono in appartamento o in piena terra dopo 4, 6 settimane dalla messa a dimora.

Profumatissimo può essere coltivato in idrocoltura, partendo da bulbi "forzati"

Bulbi Bulbose
Chionodoxa

Pianta perenne a foglia caduca con fiori piccoli a stella, blu o rosa con centro bianco.

Fiorisce in marzo-aprile ed ogni bulbo produce anche due foglie a forma di nastro verde scuro, rigide ed erette.

Bulbi Bulbose
Eranthis

Piccola ranuncolacea perenne a precoce fioritura primaverile.
Durante la stagione invernale perde la parte aerea e le gemme si trovano in organi sotterranei chiamati rizomi, da cui in primavera spuntano spontaneamente radici e fusti aerei.

Bulbi Bulbose
Tulipano

Pianta da giardino e da interni offre cultivar di ogni colore. Si moltiplica con i bulbilli che si formano a fianco del bulbo.

Per ottenere bulbi che possano produrre bei tulipani l'anno dopo, dopo la fioritura tagliare solo il fiore e lasciare alla pianta tutte le foglie.
I bulbi vanno tolti dal terreno appena le foglie ingialliscono.
Bulbi Bulbose
Mughetto

Fiore profumatissimo, composto da campanule pendule e bianche riunite lungo un gambo.

Fioritura primaverile in bianco e in rosa.

Pianta velenosa in tutte le sue parti salvo il rizoma (radice).
 

 

Ciclamino
Fiore molto diffuso per esterno o per appartamento dove costituisce una nota di colore durante tutto l'inverno.
Le foglie sono tondeggianti, di colore verde scuro ed i fiori appaiono in gruppo, al centro.
Si trovano in vari colori nelle tonalità dal rosa al rosso cupo, al bianco al viola con varietà anche a due colori
.

 

 

Amarillis


Classica pianta da regalare per i bellissimi fiori robusti, alti 50-70 cm, che nel periodo autunno-invernale, si formano fra le foglie nastriformi nate dal grosso bulbo.
Il colore principalmente rosa ma anche rosso e bianco, quasi sempre profumati e rifiorenti.

link sponsorizzati
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati
Foto Natura
Foto Natura
Ricette
Ricette
Schede fiori selvatici
Fiori Selvatici
Fiori da Giardino
Fiori da Giardino
Piante Appartamento
Piante Appartamento
Orto
Orto
Piante e Erbe Medicinali
Piante e Erbe Medicinali
Piante Velenose
Piante Velenose

link sponsorizzati

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it