logo windoweb
link sponsorizzati


Clematide Clematis

coltivazione Clematide Clematis

rampicante perenne, da vaso e da giardino

Torna alla Home Page di

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
Clematide Clematis
Le Clematis appartengono alla famiglia delle Ranunculaceae, sono piante perenni e possono essere rampicanti, erbacee o legnose, a foglia caduca o sempreverde.

La Clematide coltivata nei giardini europei dall'800, fra ibridi e cultivar offre ormai più di mille varietà differenziate per colore, forma del fiore, tipo di fogliame, profumo, portamento e periodo di fioritura.

L'abbondanza di fiori è la caratteristica comune a tutte le Clematis, ma non sono i petali, la parte del fiore che sfoggia ricchi colori, ma sepali che assumono le colorazioni e le forme più svariate.

Molte Clematidi che perdono le foglie, alla fine della fioritura, sviluppano dei semi molto simpatici a forma di pallotoline di piume.
Coltivazione e cura delle  Clematis
Esposizione
La posizione migliore per le Clematis è quella che le consenta di avere le radici in un suolo umido e fresco e  all'ombra, mentre le parti alte della pianta al sole o in mezz'ombra.
Tenere presente che le clematidi temono più di ogni altra cosa il calore intenso.
Coltivazione
Ad ogni autunno, pacciamare con letame maturo  o con un compost
di terriccio, torba, foglie, ecc.
È bene che la pacciamatura sia spessa almeno 8-10 cm. ed estesa per circa 60 cmq
 intorno alla pianta senza giungere a diretto contatto con gli steli basali.
 In inverno se la zona è fredda e ventosa, proteggere la parte bassa del fusto
 con paglia o arelle.
Acqua
Le clematis si accontentano della pioggia e di qualche irrigazione se non piove da sette giorni.
Ma per assicurarsi una fioritura ricca e prolungata fornire alla pianta irrigazioni regolari senza essere eccessive, per non creare ristagni d'acqua alle radici.
Concime
In primavera, quando spuntano le gemme usare del concime organico minerale ad alto contenuto di azoto e potassio (tipo quello per pomodori)
Potatura
La clematide, come il caprifoglio in primavera butta tanti germogli dalla radice ed altrettanti lungo tutti i rami, la potatura potrà essere fatta durante l'inverno secondo le nostre esigenze e per dar una forma alla pianta.
Terreno
Alla Clematide va bene ogni i terreno purché mescolato ed alleggerito con materiale ricco di materia organica (letame).
Moltiplicazione
Le Clematis si moltiplicano per talea da aprile a giugno.
Malattie
Pianta abbastanza resistente ai parassiti, ma in caso di attacco di muffe o acari, trattarla come una rosa.

 Se viene colpita da wilt (misteriosa malattia di cui non si conosce l'origine o la causa e che dissecca completamente tralci legnosi) è bene tagliare alla base il ramo colpito e bruciarlo.


Clematis Multi Blue
Clematis Multi Blue

Clematis 'Yukikomachi'
Clematis Yukikomachi

Clematis Artic Queen
Clematis Artic Queen
Clematis Rosso Cardinale
Clematis Rosso Cardinale

Clematis Piilu
Clematis Piilu


Clematis Montana

Clematis Ramona
Clematis Ramona

Clematis Contesse du Bouchaus
Clematis Contesse du Bouchaus
 
link sponsorizzati
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati
Foto Natura
Foto Natura
Ricette
Ricette
Schede fiori selvatici
Fiori Selvatici
Fiori da Giardino
Fiori da Giardino
Piante Appartamento
Piante Appartamento
Orto
Orto
Piante e Erbe Medicinali
Piante e Erbe Medicinali
Piante Velenose
Piante Velenose

link sponsorizzati


 


Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it