logo windoweb
link sponsorizzati


Dalia Dahlia

coltivazione Dalia Dahlia

pianta perenne, da vaso e da giardino

Torna alla Home Page  di

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
Dalie dai mille colori
La Dalia è originaria del Messico e dalla Columbia.

Sia le radici tuberose che i fiori possono essere consumati come alimenti come da secoli fanno i messicani.

I tuberi possono essere mangiati crudi o cotti, generalmente bolliti e pelati, poi utilizzati in qualsiasi ricetta come le patate o le patate dolci.

Il suo nome scientifico "Dalia Variabilis" sottintende la varietà infinita delle forme e dei colori di questo fiore.

Possiamo trovare Dalie piccolissime a forma di margherita su cespuglietti alti una spanna e corolle gigantesche su steli lunghi molto più di un metro.
 
Coltivazione e cura del Dalia Dahlia
Esposizione
La Dalia preferisce un’esposizione soleggiata o mezz'ombra,
ma il massimo della fioritura si ottiene in pieno sole.
Acqua
Tutte le varietà di Dalie crescono molto velocemente e per questo vanno annaffiate regolarmente ogni giorno, aggiungendo qualche concimazione liquida durante lo sviluppo iniziale.
Coltivazione
Cimare le piantine all'inizio della coltivazione favorirà l'accestimento.
Ricordarsi di applicare un tutore ai rami che superano il metro ed ai fiori giganti che quando piove possono spezzarsi.
A fine fioritura eliminare la parte verde a  2-3 nodi dal basso, perchè la pianta nutra i tuberi preparandoli per una futura fioritura grandiosa.

In autunno nelle zone dove in inverno si verificano gelate è necessario
 togliere i tuberi dal terreno, ripulirli dalla terra, farli asciugare all'ombra e conservarli in locale riparato dal freddo.
Nelle regione italiane a clima invernale mite i tuberi potranno essere lasciati a terra indisturbate per più anni e daranno risultati particolarmente buoni,
soprattutto con fioriture assai precoci.
 
Malattie
La Dalia è una pianta piuttosto rustica, ma va difesa dagli insetti roditori, dagli afidi e dal marciumi radicali
Terriccio
La dalia si adatta a qualunque tipo di terreno, ma preferisce terreni profondi, grassi, freschi anche argillosi o leggermente calcarei.
Nel secolo scorso gli orti familiari avevano sempre un angolo per le Dalie.
Moltiplicazione
Per moltiplicare le dalie si dividono i cespi tuberosi con una porzione di colletto portante gemme, oppure per talea e più raramente per seme

Dalia Dahlia
Dahlia Wootton Cupid

a classico fiore a pon pon

Dalia Dahlia
Dahlia Pink Shirley

Dalia da taglio

Dalia Dahlia
Dahlia Karma lagoon
Dalia a fiore di Ninfea
 

Dalia Dahlia
Dalia bianca
Rarissima Dalia

Dalia Dahlia
Dalie in serra
Dalia Dahlia
Dahlia Neal Gillson
link sponsorizzati
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati
Foto Natura
Foto Natura
Ricette
Ricette
Schede fiori selvatici
Fiori Selvatici
Fiori da Giardino
Fiori da Giardino
Piante Appartamento
Piante Appartamento
Orto
Orto
Piante e Erbe Medicinali
Piante e Erbe Medicinali
Piante Velenose
Piante Velenose


 


Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sitoo © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it