logo windoweb
link sponsorizzati


Primula

coltivazione Primula

Primula annuale da vaso e perenne da giardino

Torna alla Home Page di

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
coltivazione Primula
In Italia crescono spontaneamente una ventina di tipi diversi di Primule, dal livello del mare fino ai ghiacci dei 3300 metri di altitudine.

La loro preferenza è però per i prati ed i pascoli a terreno umido.

Le Primule coltivate nelle serre sono costituite da diversi ibridi di vari colori, comprendenti varietà perenni per la coltivazione in piena terra e appartamento.

Entrambe le specie sono rustiche, facili da coltivare e far rifiorire per vari anni e comprendono varietà dalle gialla dei prati, alle primule a fiore grande o grandissimo, con diverso numero di petali con colori che vanno dal giallo oro al violetto, dal rosa al lilla chiaro, dal bianco al rosso acceso con il cuore d'oro, persino il blu vivo e l'arancio.
 
Coltivazione e cura della Primula
Esposizione
Le Primule preferiscono un'esposizione che abbia il sole solo al mattino o nel pomeriggio inoltrato oppure a mezz'ombra.
Se coltivate in vaso in appartamento non tenerle vicino a fonti di calore o al sole diretto.
Acqua
Annaffiare in quantità sufficiente a tener sempre umido il terriccio.
Concimazioni
Per ottenere ogni anno fioriture abbondanti, a fine inverno concimare con fertilizzante ricco di azoto, poi continuare con normale concime per piante da fiore, ogni 10-15 giorni.
Impianto
La maggior parte delle primule non teme il freddo invernale e se piantate in giardino in autunno fino a fine inverno tenerle coperte solo con qualche foglia appassita.
Le primule tenute in vaso vanno rinvasate ogni 2 anni, utilizzando vasi sempre poco più grandi, fino al definitivo di 15 cm.
Terriccio
Sia le primule d'appartamento che quelle da interrare, amano un buon terriccio di foglie con della torba, del concime organico o dell'humus e una piccola quantità di sabbia, in modo da avere un terreno ricco, in grado di mantenere un poco di umidità, evitando però pericolosi ristagni d'acqua.
Moltiplicazione
La moltiplicazione delle Primule può avvenire da seme tra marzo e aprile, tenendo presente che, nella maggior parte dei casi, la pianta che si avrà non corrisponderà totalmente all'originale.
Il modo migliore per avere con sicurezza una Primula di tipo e colore conosciuto,
si  dividere i con un coltello affilato un cespo esistente.

Primula Rosa Primula Acaulis
Primula Acaulis Rosa

Primula Acaulis vari colori
Primule Acaulis di vari colori

Primula Spontanea bianca
Primula Spontanea Bianca

Primula Blu
Primula Blu

Primula Candelabra
Primula Candelabra
La
Primula Candelabro è una varietà perenne che cresce fino a 30 cm. e porta i fiori a raggiera sul lungo stelo.
Piante adatte per bordure erbacee che prospereranno se piantate in un luogo dove le radici non si asciugheranno mai durante la primavera o l'estate.
 
link sponsorizzati
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati
Foto Natura
Foto Natura
Ricette
Ricette
Schede fiori selvatici
Fiori Selvatici
Fiori da Giardino
Fiori da Giardino
Piante Appartamento
Piante Appartamento
Orto
Orto
Piante e Erbe Medicinali
Piante e Erbe Medicinali
Piante Velenose
Piante Velenose

link sponsorizzati


 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it