logo windoweb
link sponsorizzati


Pianta Edera

Pianta Edera

Hedera helix L. - Fam. ARALIACEAE

Torna alla Home Page enciclopedica di

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
 
Scheda descrittiva Edera pianta medicinale officinale


Pianta EderaDescrizione Edera

L'Edera è una pianta rampicante, comunissima sui muriccioli di campagna, sui tronchi di alberi cui si abbarbica tenacemente con minuscole e numerose appendici radiciformi.

Ha foglie sempreverdi, persistenti durante l'inverno, molto decorative.

Nonostante il suo aspetto non è pianta parassita perché non sugge la linfa della pianta che la ospita, ma se ne serve soltanto come elemento di sostegno e di base per il suo sviluppo; tutt'al più con il suo intreccio vigoroso può nuocere a piante meno resistenti prevalendo su di esse.

Le sue bacche sono considerate velenose, anche se in passato venivano usate come energico purgante, mentre le foglie sono terapeuticamente valide per lenire i dolori causati da scottature e piaghe della pelle.

Per uso interno sono valide sottoforma di infusi nei casi di tossi ribelli.

Habitat Edera

Comune nei luoghi ombrosi di tutta l'Italia.

Fino a 1000 m.

Fioritura: Maggio-Novembre.

Tempo balsamico: Luglio.

Parti usate: Le foglie da essiccare all'ombra.

Proprietà: Sedative dello stimolo della tosse, espettoranti, antinevralgiche, anticellulitiche.

Componenti principali: Saponosidi (ederina), flavonoidi (coloranti gialli e rossi), acidi caffeico e clorogenico.

Preparazioni EderaPianta Edera

Decotto: (Tossifugo, antinevralgico) Far bollire per 5 minuti S gr. di foglie in un litro d'acqua.

Filtrare il liquido e consumarlo a bicchierini (due al giorno) lontano dai pasti. Cataplasma: (Scottature e piaghe infette)

Far bollire 10 gr. di foglie fresche in due litri di acqua. Lasciare intiepidire la preparazione, poi stendere le foglie su una garza e questa sulla scottatura; il liquido restante, conservato in una bottiglia, servirà per lavare la piaga provocata dalla scottatura.

Uso cosmetico:

Una manciata di foglie di Edera infuse nell'acqua calda dà un bagno astringente e sedativo valido anche per eliminare la cellulite.

L'infuso di foglie ottenuto da una manciata in due litri d'acqua può essere usato per risciacquare i capelli dopo lo shampoo per renderli più lucidi e scuri.

Nomi dialettali Edera

Lèlua (Lig.),
Brassa-bosch (Piem.),
Ligabosch (Lomb.),
Rampighina (Ven.),
Èlare (Fri.),
Irula (Carnia),
Edera (Tose.),
Laeddra (Em.),
Lèndolo (Mar.),
Lèllera (Abr.),
Ellera (Camp.),
Arella (Bas.),
Chisso (Cai.),
Arèddara (Sic.),
Era de murus (Sard.).

Libri e oggetti con tema Piante Medicinali 

link sponsorizzati
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati

Orto
Foto Ambiente per sfondi desktop
Indice Ambiente
Piante e Erbe Medicinali
Piante e Erbe Medicinali
Piante Velenose
Piante Velenose
Schede fiori selvatici
Fiori Selvatici
Fiori da Giardino
Fiori da Giardino
Ricette
Ricette
Foto Natura
Foto Natura
Piante Appartamento
Piante Appartamento

Giardinaggio

 
Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it