logo windoweb
link sponsorizzati


Pianta Farfaraccio

Pianta Farfaraccio

Tussilago Farfaraccio L. - Fam. ASTERACEAE

Torna alla Home Page enciclopedica di

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
 
Scheda descrittiva Farfaraccio pianta medicinale officinale


Pianta FarfaraccioDescrizione Farfaraccio

La pianta cresce nei luoghi umidi, lungo i ruscelli e i fossi formando estesi popolamenti.

Fiorisce all'inizio della primavera, emettendo un gran numero di piccoli fiori rossicci, raccolti a grappolo lungo il fusto.

Le foglie, molto grandi, compaiono dopo i fiori; per le loro dimensioni gli antichi le paragonavano ad un grosso cappello (in greco, petasos) ed è per questo motivo che la specie ha conservato il nome specifico di « Petasites».

Per lungo tempo la pianta era conosciuta soltanto per il suo effetto tossifugo.

Attualmente è stata individuata anche una sua azione sedativa generale, utile nelle forme ansiose e nell'insonnia.

Per uso esterno le foglie, usate sottoforma di cataplasma, risultano attive contro dolori articolari e nella cicatrizzazione di ferite.

Habitat Farfaraccio

Zone umide sub-montane e montane delle Alpi e degli Appennini, lungo fossi e ruscelli.

Assente nelle isole maggiori.

Fioritura: Marzo-Aprile.

Tempo balsamico: Maggio. Parti usate: Foglie, fiori, radici.

Si seccano all'ombra e si conservano in recipienti di vetro.

Proprietà: Sedative, tossifughe, diuretiche, vulnerarie.

Componenti principali: Inulina, resina, mucillagine, tannino, un glucoside amaro, la petasina, forse responsabile dell'azione sedativa della pianta.

Preparazioni FarfaraccioPianta Farfaraccio

Infuso:(Tossifugo, sedativo)

Far bollire mezzo litro d'acqua e mettervi 25 gr. di fiori e foglie secche di Farfaraccio.

Filtrare il liquido e berne una tazza la sera prima di coricarsi.

Cataplasma: (Dolori articolari, cicatrizzante ferite)

Il rizoma (radice) e le foglie fresche contuse sevono per preparare un cataplasma da stendere sulle piaghe e ferite a lenta cicatrizzazione.

Nomi dialettali Farfaraccio

Barde (Lig.),
Lavassa (Piem.),
Capelocc, Ròdoi (Lomb.),
Bardano domestico, Petasside (Ven.),
Tossilaggine maggiore (Tose.),
Lesche (Fri.),
Barbaz (Carnia),
Vanigliùn salvadegh (Em.),
Lampazzo (Camp.),
Petrasita (Sic.).

Libri e oggetti con tema Piante Medicinali 

link sponsorizzati
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati

Orto
Foto Ambiente per sfondi desktop
Indice Ambiente
Piante e Erbe Medicinali
Piante e Erbe Medicinali
Piante Velenose
Piante Velenose
Schede fiori selvatici
Fiori Selvatici
Fiori da Giardino
Fiori da Giardino
Ricette
Ricette
Foto Natura
Foto Natura
Piante Appartamento
Piante Appartamento

Giardinaggio

 
Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it