logo windoweb
link sponsorizzati


Pianta Mirtillo

Pianta Mirtillo

Vaccinium myrtillus L. - Fam. ERICACEAE

Torna alla Home Page enciclopedica di

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
 
Scheda descrittiva Mirtillo pianta medicinale officinale


Pianta MirtilloDescrizione Mirtillo

Il Mirtillo Ŕ un piccolo arbusto che vive copioso in fitte colonie nei boschi, nelle radure prative di alta quota nelle Alpi e nell'Appennino settentrionale e centrale.

E pianta fortemente aggressiva, poichÚ nel suo sviluppo tende a togliere spazio vitale per le altre specie che lo accompagnano.

Per il suo fitto e compatto addensamento sul terreno pu˛ impedire la disseminazione naturale dei semi dei grandi alberi quali il faggio, l'abete e il larice impendendo e limitandone la loro diffusione.

Alle alte quote vive associato al Rododendro, un altro arbusto tipico di queste zone, avendo entrambe le specie le stesse esigenze ecologiche, che possono identificarsi nella natura del terreno prevalentemente siliceo e ricco di humus, e nel prolungato innevamento.

In autunno le foglie coriacee del Mirtillo diventano rosse, conferendo all'ambiente in cui vive un effetto cromatico spettacolare.

Fruttifica con bacche blu viola ben note per il loro valore nutritivo e per il loro gradevole sapore.

In erboristeria vengono usate anche le foglie come astringente della pelle e delle mucose

Habitat Mirtillo

Boschi delle Alpi e dell'Appennino settentrionale e centrale su suolo siliceo, ricco di humus.

Da 700 a 2500 m.

Fioritura: Maggio-Giugno.

Tempo balsamico: Giugno.

Parti usate: I frutti e le foglie.

I frutti si usano normalmente freschi o si surgelano.

Le foglie si essiccano all'ombra.

ProprietÓ: Astringenti, antinfiammatorie, potenziatrici della facoltÓ visiva.

Componenti principali: Tannini, sostanze pectiche, acido chinico, un glucoside, l'arbutoside, resine, antocianosidi (i coloranti azzurri delle bacche).


Preparazioni MirtilloPianta Mirtillo

Decotto: (Infiammazione della bocca e della gola)

Far cuocere in un litro d'acqua una trentina di bacche di Mirtillo fresche: lasciare intiepidire il liquido prima di filtrarlo e usarlo per ripetuti risciacqui.

Vino: (Debolezza) Versare dei mirtilli in un vaso di vetro, aggiungervi qualche cucchiaiata di zucchero, chiudere il barattolo ed esporlo al sole per parecchi giorni.

In tal modo i frutti fermentano producendo alcool.

Dopo tre o quattro settimane filtrare il liquido spremendo i frutti al massimo e utilizzare il vino a bicchierini prima dei pasti. Uso cosmetico

L'aggiunta di due manciate di foglie secche nell'acqua del bagno pu˛ essere utile come astringente della pelle e nelle infiammazioni cutanee.

Nota: Recentemente sono stati messi in commercio dei prodotti farmaceutici, sottoforma di compresse, a base di antocianosidi (i coloranti dei frutti) estratti e purificati.

Sono utilissimi come potenziatrici della facoltÓ visiva, promuovendo una maggiore e pi¨ rapida capacitÓ di adattamento alla scarsa luce soprattutto del crepuscolo e delle ore notturne.

Nomi dialettali Mirtillo

Curnagýn, Ampulette, Cirexette (Lig.),
Ambrune, Ambrecalle, Osterie (Piem.),
Lori˛n, CanestrŔi (Lomb.),
GiÓnes, Cesarelle (Ven.),
Cernýcule, Mur¨cule (Fri.),
CerniculÓr (Carnia),
Bagg, Begg (Em.),
Lanetta (Mar.).

Libri e oggetti con tema Piante Medicinali 

link sponsorizzati
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati

Orto
Foto Ambiente per sfondi desktop
Indice Ambiente
Piante e Erbe Medicinali
Piante e Erbe Medicinali
Piante Velenose
Piante Velenose
Schede fiori selvatici
Fiori Selvatici
Fiori da Giardino
Fiori da Giardino
Ricette
Ricette
Foto Natura
Foto Natura
Piante Appartamento
Piante Appartamento

Giardinaggio

 
Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito ę 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it