logo windoweb
link sponsorizzati


Pianta Polmonaria

Pianta Polmonaria

Pulmonaria officinalis L. - Fam. BORAGINACEAE

Torna alla Home Page enciclopedica di

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
 
Scheda descrittiva Polmonaria pianta medicinale officinale


Pianta PolmonariaDescrizione Polmonaria

La teoria della «segnatura», in voga nei tempi passati, assegnava a questa pianta virtù medicamentose nei riguardi delle malattie polmonari.

Questa attribuzione derivava dell'osservazione delle macchie che ne costellano le foglie e la cui forma, simile a quella dei polmoni, si diceva indicasse l'utilizzazione terapeutica.

Oggi i ricercatori hanno messo in dubbio questa proprietà, mentre hanno convalidato le proprietà sudorifere e tossifughe della Polmonaria.

Questa specie è comune nelle zone ombrose e nei boschi di castagno e di faggio di tutta l'Italia dove compare all'inizio della primavera.

Curioso è il ciclo di sviluppo del suo fiore, che nella prima fase di sboccio è di colore decisamente rosato mentre quando raggiunge la sua massima apertura assume una colorazione azzurra.

Questa strana particolarità è stata recentemente chiarita da chimici italiani e spiegata nel fatto che i coloranti del fiore agiscono né più e né meno come una cartina di tornasole.

Quando l'acidità della soluzione, in cui sono contenuti i pigmenti, è alta, questi assumono una colorazione rosea, mentre nella fase di completa fioritura, diminuendo per processi metabolici l'acidità, la colorazione diventa azzurra.

Habitat Polmonaria

Boschi radi, terreni calcarei dell'Italia centro-settentrionale, rara nel meridione.

Fino a 1000 m.

Fioritura: Febbraio-Aprile.

Tempo balsamico: Marzo.

Parti usate: Le sommità fiorite e le foglie.

Proprietà: Sudorifere, vitaminizzanti, emollienti.

Componenti principali: Mucillagini, tannini, una saponina, resine.

Preparazioni PolmonariaPianta Polmonaria

Decotto: (Fluidificante del catarro, sudorifere)

In un litro d'acqua far bollire 30 gr. di sommità fiorite e di foglie per 10 minuti.

Filtrare il liquido e quando è tiepido consumarlo a bicchierini durante la giornata.

Succo: (Stesse indicazioni del decotto)

Cogliere parecchie foglie fresche di Polmonaria, lavarle; metterle in una pezzuola e strizzarle fortemente per farne uscire tutto il succo possibile.

Addolcirlo con miele e berne 3 cucchiai al giorno.

Nomi dialettali Polmonaria

Erba pulmunaja, Piattissa (Lig.),
Fiur de la Madona (Pierri.),
Erba macchiata (Lom.),
Bocalose (Ven.),
Pulmonèria (Em.),
Borrana sal-vatica (Tose.),
Plusella (Abr.),
Erba pulmone (Pugl.)

Libri e oggetti con tema Piante Medicinali 

link sponsorizzati
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati

Orto
Foto Ambiente per sfondi desktop
Indice Ambiente
Piante e Erbe Medicinali
Piante e Erbe Medicinali
Piante Velenose
Piante Velenose
Schede fiori selvatici
Fiori Selvatici
Fiori da Giardino
Fiori da Giardino
Ricette
Ricette
Foto Natura
Foto Natura
Piante Appartamento
Piante Appartamento

Giardinaggio

 
Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it