logo windoweb
link sponsorizzati


Pianta Rododendro

Pianta Rododendro

Rhododendron ferrugineum L. - Fam. ERICACEAE

Torna alla Home Page enciclopedica di

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
 
Scheda descrittiva Rododendro pianta medicinale officinale


Pianta RododendroDescrizione Rododendro

Il Rododendro è l'arbusto più tipico delle nostre Alpi; popola copiosamente con vistose fioriture le zone scoperte, ghiaiose o prative al di sopra del limite massimo della vegetazione arborea.

È una specie fortemente aggressiva nei confronti delle altre specie a cui sottrae spazio vitale ed è la prima che si insedia nel terreno privo di forme vegetali, assumendo in tal modo la funzione di specie «pioniera».

La sua area di diffusione italiana comprende le Alpi e alcuni monti dell'Appennino toscano.

Nelle Alpi orientali, al Rhododendron ferrugineum, così chiamato per il colore rosso-ruggine della pagina inferiore delle foglie, si sostituisce il R. hirsutum, con foglie irsute e senza colore rossiccio nella parte inferiore.

Nella medicina popolare si impiegano le foglie in quanto hanno proprietà sudorifere diuretiche, antireumatiche, ma anche certe escrescenze o «galle» che si formano sulle foglie stesse, in seguito all'azione di un microscopico fungo chiamato Exobasidium rhododendrii.

Anche queste galle posseggono proprietà diaforetiche e sudorifere.

Habitat Rododendro

Su terreni acidi nelle Alpi e nell'Appennino tosco-emiliano; da 1300 a 2200 m. circa.

Fioritura: Giugno-Agosto.

Tempo balsamico: Agosto.

Parti usate: Le foglie e le galle delle foglie.

Proprietà: Depurative, sudorifere, diuretiche, antireumatiche.

Componenti principali: Mucillagini, resine, pectine, acido tannico, gallico.

Preparazioni RododendroPianta Rododendro

Decotto: (Antireumatico) Gr. 6 di foglie messe a bollire in un litro d'acqua per 10 minuti.

Dopo aver filtrato, si zucchera a piacere e si somministra il liquido nelle dosi di 3-4 tazzine al giorno.

Non si devono superare mai queste dosi perché il decotto a maggiori concentrazioni può provocare vomito e vertigini. «Olio di Marmotta»: (Frizione per dolori reumatici)

Questo liquido che si ottiene facendo macerare per 15 giorni 50 gr. di galle delle foglie in un litro di olio d'oliva serve per frizioni contro i dolori reumatici.

Nomi dialettali Rododendro

Burgognòn (Lig.),
Brussei, Vermuschio (Pierri.),
Rosin, Rcesa salvadega (Lomb.),
Martel de montagna (Ven.),
Fior di mont (Fri.),
Brusse (Carnia).

Libri e oggetti con tema Piante Medicinali 

link sponsorizzati
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati

Orto
Foto Ambiente per sfondi desktop
Indice Ambiente
Piante e Erbe Medicinali
Piante e Erbe Medicinali
Piante Velenose
Piante Velenose
Schede fiori selvatici
Fiori Selvatici
Fiori da Giardino
Fiori da Giardino
Ricette
Ricette
Foto Natura
Foto Natura
Piante Appartamento
Piante Appartamento

Giardinaggio

 
Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it