logo windoweb
link sponsorizzati


coltivare il Rambutan

coltivare il Rambutan

Torna alla Home Page enciclopedica di

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
 
Scheda descrittiva pianta Rambutan


coltivare il RambutanIl rambutan è un frutto tropicale proveniente da un albero sempreverde di medie dimensioni il cui nome scientifico è Lappaceum Nephelium.

Questo albero appartiene alla famiglia delle Sapindaceae e non sopporta le temperature al al di sotto dei 10° centigradi.

Spontaneo nella giungla Malese si è diffuso in Thailandia, Birmania, Sri Lanka, India, Vietnam, Filippine ed in altri paesi dei tropici.

Si conoscono due tipi di frutto del rambutan, il giallo, conosciuto come "rambutan selvatico", leggermente più piccolo della varietà rossa, la più conosciuta e preferita.

Sotto la pelle, che lo fa assomigliare al riccio di una castagna colotata, si trova una polpa dolce e leggermente aspra dal sapore simile all'uva.

Il rambutan è un frutto consigliato per le sue proprietà vitaminiche, ragione per cui l'albero è spesso presente nel giardino di casa, dove è tenuto piuttosto basso per cogliere i frutti con maggior facilità.
coltivare il Rambutan
Del rambutan non si butta niente, sotto la corteggia coriacea, rossa o arancio, coperta di aculei morbidi, la polpa rosa, bianca o gialliccia, è commestibile cruda, il nocciolo marrone che si trova all'interno, sbucciato (la buccia è leggermente tossica) diventa commestibile con la cottura e abbrustolito ha un buon sapore di nocciola.

Le parti dell'albero del rambutan, corteccia, radici e foglie hanno vari usi in medicina e nella produzione di coloranti per la seta.

In medicina viene utilizzato il "pericarpo" la parte che avvolge il frutto, perchè contiene un alto contenuto di tannino e saponina.

Nell'Isola di Java viene venduto un intruglio di questo pericarpo come medicina tradizionale.

I malesi utilizzare un decotto di radici per curare la febbre; con la corteccia, viene realizzato un un decotto per trattare malattie della bocca e viene somministrato alle mamme dopo il parto.

Secondo i malesi il frutto di rambutan aiuta ad eliminare i vermi intestinali ed allevia la diarrea.
coltivare il Rambutan
Le foglie sono usate come impacchi per alleviare il mal di testa.

I semi, non utilizzati alimentarmente, vengono utilizzati per la produzione di sapone per l'alto contenuto di alcune preziose sostanze grasse (soprattutto acido oleico e arachico).

Questo frutto è commercializzato sia fresco che sciroppato in scatola, trasformato in marmellata o in gelatina.

Se si acquista fresco, sciegliere il frutto al quale è ancora attaccato parte del ramo perchè il rambutan attaccato al suo ramo è meno suscettibile alla decomposizione, ai colpi ed ai parassti per un tempo molto più lungo di quello staccato dal ramo.

Il termine rambutan deriva da "rambut" parola malese che significa "peloso".
In Vietnam, viene chiamato Chom Chom (che significa "capelli sudici") a causa dei filamenti che coprono la pelle del frutto.

Il rambutan è un frutto tropicale proveniente da un albero sempreverde di medie dimensioni il cui nome scientifico è Lappaceum Nephelium.
coltivare il Rambutan
Questo albero appartiene alla famiglia delle Sapindaceae e non sopporta le temperature al al di sotto dei 10° centigradi.

Spontaneo nella giungla Malese si è diffuso in Thailandia, Birmania, Sri Lanka, India, Vietnam, Filippine ed in altri paesi dei tropici.

Si conoscono due tipi di frutto del rambutan, il giallo, conosciuto come "rambutan selvatico", leggermente più piccolo della varietà rossa, la più conosciuta e preferita.

Sotto la pelle, che lo fa assomigliare al riccio di una castagna colotata, si trova una polpa dolce e leggermente aspra dal sapore simile all'uva.

Il rambutan è un frutto consigliato per le sue proprietà vitaminiche, ragione per cui l'albero è spesso presente nel giardino di casa, dove è tenuto piuttosto basso per cogliere i frutti con maggior facilità.
coltivare il Rambutan
Del rambutan non si butta niente, sotto la corteggia coriacea, rossa o arancio, coperta di aculei morbidi, la polpa rosa, bianca o gialliccia, è commestibile cruda, il nocciolo marrone che si trova all'interno, sbucciato (la buccia è leggermente tossica) diventa commestibile con la cottura e abbrustolito ha un buon sapore di nocciola.

Le parti dell'albero del rambutan, corteccia, radici e foglie hanno vari usi in medicina e nella produzione di coloranti per la seta.

In medicina viene utilizzato il "pericarpo" la parte che avvolge il frutto, perchè contiene un alto contenuto di tannino e saponina.

Nell'Isola di Java viene venduto un intruglio di questo pericarpo come medicina tradizionale.

I malesi utilizzare un decotto di radici per curare la febbre; con la corteccia, viene realizzato un un decotto per trattare malattie della bocca e viene somministrato alle mamme dopo il parto.

Secondo i malesi il frutto di rambutan aiuta ad eliminare i vermi intestinali ed allevia la diarrea.

Le foglie sono usate come impacchi per alleviare il mal di testa.
coltivare il Rambutan
I semi, non utilizzati alimentarmente, vengono utilizzati per la produzione di sapone per l'alto contenuto di alcune preziose sostanze grasse (soprattutto acido oleico e arachico).

Questo frutto è commercializzato sia fresco che sciroppato in scatola, trasformato in marmellata o in gelatina.

Se si acquista fresco, sciegliere il frutto al quale è ancora attaccato parte del ramo perchè il rambutan attaccato al suo ramo è meno suscettibile alla decomposizione, ai colpi ed ai parassti per un tempo molto più lungo di quello staccato dal ramo.

Il termine rambutan deriva da "rambut" parola malese che significa "peloso".
In Vietnam, viene chiamato Chom Chom (che significa "capelli sudici") a causa dei filamenti che coprono la pelle del frutto.

Libri e oggetti con tema Rambutan

link sponsorizzati
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati

Orto
Foto Ambiente per sfondi desktop
Indice Ambiente
Piante e Erbe Medicinali
Piante e Erbe Medicinali
Piante Velenose
Piante Velenose
Schede fiori selvatici
Fiori Selvatici
Fiori da Giardino
Fiori da Giardino
Ricette
Ricette
Foto Natura
Foto Natura
Piante Appartamento
Piante Appartamento

Giardinaggio

 
link sponsorizzati


 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it