logo windoweb


Dizionario di Mitologia

Dizionario mitologico dalla A - AG

Personaggi mitologici in ordine alfabetico

Torna alla Home Page enciclopedica

Ablègmina La parte delle vittime che i Romani offrivano agli dei. Ablègmina

Ablègmina

Absirto Fratello di Medea che lo fece a pezzi buttandoli innanzi al padre Eeta, che la inseguiva, per guadagnare tempo e poter fuggire.
Acale Nipote di Dedalo, inventore della sega e del compasso.
Dedalo o, secondo altri, Plutone, invidioso di lui lo precipitò da una torre; Minerva, mentre cadeva, lo trasformò in una pernice.
Acale è conosciuto anche con i nomi di Tale e Perdice,
Acamante Figlio di Teseo, andò più volte a Troia a richiedere Elena, prese parte alla spedizione contro quella città e fu uno dei Greci che si nascosero nel cavallo di legno.
Acamante è legato alla leggenda del Mandorlo in fiore
Acasto Figlio di Pelia, re di Tessaglia, uno degli Argonauti; irato contro Peleo, padre di Achille,lo abbandona ai Centaurie alle fiere sul monte Pelio, ma Chirone lo salvò portandogli una spada per difendersi.
Leggenda di Acasto ed i Centauri.

Acca Larenzia

Acate Costante e fedele compagno di Enea più volte citato da Virgilio nell'Eneide.
Acca Larenzia Moglie di Faustolo, pastore del re Numitore; allevò Romolo e Remo; in questa versione assume i nomi di Faula o Fabula, e viene detta "lupa" (termine con il quale i Romani indicavano le prostitute e dal quale viene il termine "lupanare").
Le feste in suo onore, a Roma erano dette Larentalia.
Acete
Pilota greco che salvò dalla crudeltà degli altri marinai un giovanotto sconosciuto catturato a terra: quel giovanotto era Bacco.
Questo lo ricompensò apparendo, agli occhi atterriti dei marinai, coronato di edera e circondato tigri e pantere. Per la paura gli aggressori si gettarono in mare e furono trasformati in delfini.
Acheronte

Acheronte

Acheronte
Figlio del Sole e della Terra, fu mutato in un fiume e precipitato nell'inferno per aver fornito acqua ai Titani ribellati a Giove.
Le sue acque sono amare e rapidissime, sciolgono ogni metallo ed impediscono, alle ombre dei morti, il ritorno nel mondo dei vivi.
Achille

Achille

Achille È il più famoso eroe Greco,
figlio di Peleoe della NereideTeti.

Partecipò alla guerra di Troia. uccidendo Ettore per vendicare la morte dell'amico Patroclo.

Achille morì poi per mano di Paride, che lo colpì con una freccia al tallone, sola parte del suo corpo che non fosse invulnerabile.

Ebbe da Deidamia, figlia del re Licomede, un figlio:Pirro.

La Leggenda di Achille
Acrisio Vedi Danae Adad

Adad

Adad Divinità presso gli Assiri e i Babilonesi, personificazione della tempesta e del fulmine.
Ade o Ades Ade o Ades è una divinità della mitologia greca, figlio di Crono (Saturno) e di Rea, fratello di Zeus, di Poseidone e di altri che furono divorati dal padre appena nati.
Dio degli Inferi, la sua sposa è tradizionalmente Persefone.
È il Plutone della Mitologia Romana ed è anche l'Inferno stesso, di cui è dio.
Adone

Adone

Admeto Figlio di Fere, re di Tessaglia, ospitò Apollo quando questo dio, cacciato dall'Olimpo, divenne guardiano di bovi. Per sposare Alcesti, figlia di Pelia, dovette aggiogare, con l'aiuto di Apollo, un leone e un cinghiale.
Alcesti, per salvarlo da una malattia mortale, accettò di morire al suo posto, ma Proserpina impietosita la rimandò, salva anch'essa, al marito.
Adone Figlio di Fenice e di Alfasibea, bellissimo adolescente amato da Venere: ferito durante una caccia da un cinghiale, mori pianto dalla dea.
Il mito di Adone è di origine orientale, significa la vita della natura che si risveglia a primavera e muore giovane in autunno.
È opinione diffusa che Adone fosse figlio degli amori mostruosi di Cinico, re di Cipro e della figlia di questi, Mirra, ricordata da Dante.
Adrastea e Melissa Ninfe di Creta alle quali fu affidato Giove appena nato, da sua madre Rea per salvarlo dall'essere divorato dal padre Crono (Saturno), come gli altri figli. Adrasto

Adrasto

Adrasteia Altro nome della Necessità (Anke) imperante su tutto l'Universo e madre di  Crono (Saturno), padre di Giove.
Adrasto Eroe tebano, fu capo della spedizione detta dei "Sette contro Tebe" per sostenere i diritti di Polinice, a cui aveva dato in moglie la figlia Argia.
Afrodite

Afrodite

Aedona

Personaggio della mitologia greca detta anche Aedone o Edona, figlia di Pandareo e di Armotoe, fu sposa di Zeto, re di Tebe.
Disperata per aver ucciso il figlio per errore, Giove la muta in usignolo che lamenta dolcemente col canto il suo triste fato.
Mito di Aedone

Afrodite Nome greco di Venere.
Agamede Architetto mitico al quale, come al fratello Ofonio, i Greci attribuivano la costruzione di templi sotterranei.
Agamennone
Figlio di Atreo e di Aerope.
Fratello di Menelao, condusse i Greci a Troia, ma al suo ritorno a Micene fu ucciso dalla moglie Clitennestra e da Egisto, suo amante segreto che regnò sulla città per sette anni, finché Oreste non vendicò la morte del padre, uccidendolo.
Omicidio di Agamennone

Omicidio di Agamennone

Aganippe Fonte della Beozia scaturita per un colpo di zoccolo del cavallo alato Pegaso, l'acqua di questa fonte infondeva l'estro poetico in chi la beve.
Agatodemone

Agatodemone

Agatodemone o Agathos Daimon, traducibile in "demone buono" è un demone della mitologia greca associato ai campi di grano e ai vigneti.
Nella mitologia romana è associato alla fortuna, alla salute e alla saggezza in veste di genius loci.
È il genio del bene che accompagna ciascuno di noi nella vita e lo difende dal genio del male Cacodemone.
Aglaia Aglaia ("splendente"), prima delle tre Grazie, figlie del dio Zeus e della ninfa Eurinome, chiamate dai greci Cariti.
In alcune leggende Aglaia divenne la sposa di Efesto, il fabbro degli dei.
Aglauro Figlia di Cecrope, re di Atene, invidiosa della sorella Ena, amata da Mercurio, cercò di ostacolare quest'amore, ma fu dal dio mutata in sasso. Dio Agni

Dio Agni

libri mitologia

Agni
Nella più antica mitologia indiana, è il dio del fuoco in tutte le sue forme, in tutte le sue qualità e in tutte le sue funzioni.
Figlio del cielo e della terra (rispettivamente Dyaus e Prthivi), è una divinità vedica che rappresenta le forze della luce.
E' anche invincibile guerriero e signore del luogo della cremazione e del fuoco della foresta.
Messaggero degli del agli uomini.
Ha lo stesso nome latino (ignis) del fuoco.

Personaggi mitologici in ordine alfabetico

A -AG AI - AO AP-AV BA-BE BI-BU CA-CH CI-CZ
D E F G H I L
M N O P Q R S
T U V-W-X Z      



Argomenti Correlati
Dizionario di Mitologia
Dizionario di Mitologia

Personaggi storici
letteratura e scrittori
Indice Letteratura

Indice Cultura

Storia

Guida Italia




Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it