logo windoweb
link sponsorizzati


Cavallo Camargue

Cavallo Camargue

Torna alla Home Page enciclopedica di

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
razza Camargue


Cavallo CamargueIl delta del Rodano forma una vasta regione creata dai depositi alluvionali del fiume e caratterizzata da grandi aree acquitrinose coperte da vegetazione e cespugli, nelle quali l'unica attività possibile è quella dell'allevamento.

Il clima è difficile, molto caldo durante i mesi estivi e altrettanto freddo durante l'inverno, i pascoli sono poveri e obbligano gli animali a continui spostamenti.

È in questo ambiente che viene allevato allo stato brado il cavallo della Camargue, in gruppi poco numerosi, ognuno difeso da uno stallone, sempre all'aperto durante tutto l'arco dell'anno sotto il sole cocente dell'estate, tormentato dagli insetti, ed esposto ai rigori della cattiva stagione durante l'inverno, senza nessun soccorso.

In questo ambiente e in queste condizioni si è andato selezionando un cavallo non certo appariscente ma di grandi qualità, che ha la particolarità di nascere con un colore scuro del mantello che nel giro di pochi anni (da 5 a 7) incanutisce.»
Cavallo Camargue
Il puledro, nato in libertà, viene catturato una prima volta all'età di 1 anno per essere marcato a fuoco sulla coscia destra e poi rilasciato; viene nuovamente ripreso a 3 anni per essere domato e, la dove è necessario, adibito al lavoro che ormai è rappresentato esclusivamente dal controllo del bestiame bovino e dal turismo equestre.

Le origini del cavallo camarguese sono molto antiche ma anche piuttosto confuse: alcuni lo vorrebbero proveniente dalle paludi del Poitou, altri invece pensano che discenda direttamente dai cavalli Arabi e Berberi abbandonati nella regione durante le invasioni saracene del mezzogiorno della Francia; il celebre ippologo P. Dechambre sostenne la tesi della sua discendenza diretta dal cavallo preistorico che abitava la regione.

In ogni caso è certo che il cavallo della Camargue ha subito nel tempo ben poche influenze esterne data la natura dell'ambiente in cui vive.

Per continuare ad allevarlo in purezza, nel 1964 è stata fondata l'Associazione degli allevatori ed è stato istituito il "Libro genealogico" che nel 1968 è stato riconosciuto anche dagli Haras Nazionaux.
Cavallo Camargue
Il cavallo di razza Camargue è di tipo mesomorfo la cui altezza non supera solitamente i 147 cm. per questo è da molti considerato un pony Ha un peso che oscilla tra 300 e 400 kg.

La testa è piuttosto grande e quadrata, con fronte larga e piatta, il profilo è generalmente rettilineo, le orecchie sono corte e un po' larghe, gli occhi grandi ed espressivi.

Il collo, corto e muscoloso, è largo alla base, il garrese è abbastanza pronunciato.

La linea dorso-lombare è dritta con reni piuttosto lunghe, la groppa obliqua e la coda lunga e folta, il torace è ampio e la spalla piuttosto dritta.

Gli arti sono solidi con buone articolazioni, l'avambraccio e la gamba sono lunghi e gli zoccoli resistenti.
Cavallo Camargue
Origine: Francia (e)
Diffusione: Francia
Attitudine: sella
Qualità:resistenza
Temperamento: docile

Libri e oggetti riguardanti il tema Cavallo
 

link sponsorizzati
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati
Guida cavalli razze e cura
Guida Cavalli
Foto cavalli bradi
Foto Cavalli
Foto Ambiente per sfondi desktop
Indice Ambiente

Foto Gratis Vari Temi per Sfondi

link sponsorizzati


Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it