logo windoweb
link sponsorizzati


Cavallo Malopolska

Cavallo Malopolska

Torna alla Home Page enciclopedica di

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
razza Malopolska


Cavallo MalopolskaAnche se si tratta di una razza definita recentemente, essa è considerata la più tipica tra le razze polacche, poiché alla sua formazione hanno concorso fattrici indigene derivate dal Tarpan, continuamente migliorate con notevoli apporti di sangue arabo e anglo-arabo.

Il secondo conflitto mondiale portò alla quasi totale dispersione di tutto il patrimonio zootecnico polacco razziato dagli occupanti tedeschi e fu necessario praticamente ricominciare dall'inizio.

A questo fine si importò dalla Francia un gruppo di fattrici angloarabe alle quali si unirono alcuni soggetti superstiti della stessa razza, si utilizzarono stalloni arabi e anglo-arabi francesi e ungheresi dando inizio alla selezione della razza. Praticamente si potrebbe definire il Malopolska l'anglo-arabo polacco.

Tra i maggiori centri di allevamento c'è Janow Podlaski, dove vengono utilizzati stalloni discendenti direttamente da fattrici importate dall'Arabia nel 1845 oltre ad anglo-arabi importati dalla Francia; si allevano anche soggetti pezzati un tempo ricercati dagli ufficiali della cavalleria.

Un secondo centro importante è quello di Valewice, ospitato in un castello appartenuto a Anastary Colonna-Walewski, cameriere del re Stanislao Augusto.

Nel 1945 la proprietà passò allo Stato e con le 16 fattrici salvate dalle distruzioni della guerra si ricominciò l'allevamento, ricorrendo a stalloni importati dalla Francia e dall'Ungheria ai quali fecero seguito alcune fattrici angloarabe e, per mantenere costante l'altezza dei prodotti, venne utilizzato con una percentuale del 30% il Purosangue Inglese.
Cavallo Malopolska
Il risultato finale di questo lavoro è un cavallo robusto ed equilibrato, di belle forme e di buon carattere, con buona predisposizione per il salto e in generale per tutti gli sport equestri, in particolare per il completo.

Ne fa fede la medaglia d'oro conquistata alle olimpiadi di Mosca per il salto ostacoli.

Il cavallo di razza Malopolska è di tipo dolicomorfo la cui altezza varia da 155 a 162 cm; ha una testa proporzionata con profilo rettilineo e collo di lunghezza corretta, garrese prominente; la linea dorsale è lunga e dritta, groppa obliqua e coda ben attaccata.

Il torace è ampio e profondo e la spalla lunga e inclinata. Gli arti sono lunghi e resistenti con buone articolazioni e piede ben conformato.

Il mantello può essere baio più o meno scuro, morello, sauro, grigio e roano.

Origine: Polonia
Diffusione: Polonia
Attitudine: sella tiro
Qualità:sportivo
Temperamento: equilibrato

Libri e oggetti riguardanti il tema Cavallo
 

link sponsorizzati
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati
Guida cavalli razze e cura
Guida Cavalli
Foto cavalli bradi
Foto Cavalli
Foto Ambiente per sfondi desktop
Indice Ambiente

Foto Gratis Vari Temi per Sfondi

 
link sponsorizzati
Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it