logo windoweb
link sponsorizzati


Cavallo Murgese

Cavallo Murgese

Torna alla Home Page enciclopedica di

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
razza Murgese


Cavallo MurgeseIl cavallo Murgese è una delle poche razze italiane che possa vantare una secolare tradizione di allevamento e che possa considerarsi etnicamente pura.

In altri tempi era considerata una razza prestigiosa e ricercata.

La sua area di allevamento si trova in Puglia, nelle Murge, regione collinare e di pascoli boschivi, da tempo immemorabile area di diffusione di allevamenti equini: si tratta di una zona, circa 1.400 ettari, ricoperta di querce e lecci, ecologicamente integra, le colline non superano i 600 metri di altezza e la scarsa piovosità crea un ambiente ideale per il cavallo Murgese.

Il tipo di pascolo costringe gli animali a un continuo movimento che giova alla loro costituzione, così come il clima caldo e secco concorre a determinare un ambiente ottimo per l'allevamento.

Di questo si resero conto i Veneziani che, alla fine del '400, crearono nelle Murge un importante allevamento.
La storia vera e propria del cavallo Murgese ha inizio però durante la dominazione spagnola nel Meridione d'Italia.
Cavallo Murgese
Durante quel periodo il conte di Conversano importò dalla Spagna molti cavalli Andalusi e orientali, soprattutto Arabi, per allevarli nelle sue tenute, migliorando considerevolmente la razza locale.
Nel 1774 l'imperatore d'Austria acquistò dal conte di Conversano due stalloni che contribuiscono a formare una delle famiglie di Lipizzani.

La selezione della razza data comunque dall'inizio di questo secolo, quando il Ministero dell'agricoltura e foreste, tramite il Deposito Stalloni di Foggia, istituì le prime stazioni di monta.

Sino a qualche decennio fa, il cavallo Murgese veniva prodotto in due taglie: la grande, della quale si è parlato, e la piccola, la cui altezza era di 145-150 cm, e la cui produzione è stata oggi abbandonata.
Cavallo mesomorfo la cui altezza varia da 150 a 160 cm, caratterizzato da un mantello uniforme nero corvino o grigio-testa di moro senza segni particolari.

Ha una testa non pesante ma proporzionata, con profilo rettilineo o leggermente montonino; la fronte è larga, ornata da un bel ciuffo; le orecchie sono piuttosto piccole e ben piazzate, occhi grandi ed espressivi.
Il collo, tendenzialmente massiccio, è largo alla base, con un'abbondante criniera; il petto è largo e muscoloso, il torace ben sviluppato.
Cavallo Murgese
Buona è anche la spalla. Il garrese è poco pronunciato- la linea dorso-lombare, facilmente depressa, è di lunghezza normale; la groppa è lunga, larga e muscolosa, quasi orizzontale, con coda piuttosto bassa, ben attaccata e ricca.

Gli arti sono solidi, con stinchi e pastoie brevi, articolazioni ampie e spesse Buoni i piedi e regolari gli appiombi.

Origine: Puglia
Diffusione: Italia
Attitudine: sella, lavoro agricolo
Qualità: docile
Temperamento: calmo

Libri e oggetti riguardanti il tema Cavallo
 

link sponsorizzati
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati
Guida cavalli razze e cura
Guida Cavalli
Foto cavalli bradi
Foto Cavalli
Foto Ambiente per sfondi desktop
Indice Ambiente

Foto Gratis Vari Temi per Sfondi

 
Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it