logo windoweb
link sponsorizzati


Cavallo Oldemburghese

Cavallo Oldemburghese

Torna alla Home Page enciclopedica di

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
razza Oldemburghese


Cavallo OldemburgheseLa storia del cavallo Oldemburghese è legata a quella del conte Anton Gunther von Oldenburg che visse tra il 1603 e il 1667 il quale, nella regione dell'Oldenburg che si trova in prossimità della Frisia e dei Paesi Bassi, diede vita a un allevamento che ebbe molto presto grande successo.

Iniziò con l'importazione di cavalli Frisoni, ai quali seguirono polacchi, inglesi, napoletani, spagnoli.

Ben presto gli Oldenbur-ghesi trovarono acquirenti in tutta Europa e vennero utilizzati anche alla corte di Vienna e di Svezia; di questi cavalli parlò anche il duca di Newcastle, esprimendo opinioni più che positive.

Dopo la morte del conte Gunther von Oldenburg e del figlio che proseguì l'opera paterna, iniziò un periodo di decadenza, sino a che nel 1861 fu istituito il "Libro genealogico" della razza e si diede l'avvio a una severa selezione; a partire dal 1897 si praticò la marcatura a fuoco sulla coscia sinistra con un marchio esclusivo che viene utilizzato ancora oggi.

Inizialmente l'allevamento si orientò verso due tipi di cavallo: nel Nord un carrozziere forte e di belle forme e di buone andature, nel Sud invece un tipo adatto al tiro semipesante.

Nel 1935 fu deciso l'utilizzo del Purosangue Inglese per alleggerire il modello, renderlo più nevrile e adatto alle attività sportive che si prospettavano come suo futuro impiego.
Cavallo Oldemburghese
Si ebbero degli ottimi risultati tanto che oggi la maggior parte degli stalloni impiegati è di razza Oldenburg, stalloni che ormai vengono usati anche come miglioratori per altre razze tedesche ed europee.

L' Oldemburghese è un cavallo di buona taglia, con un'altezza al garrese che oscilla tra 165 e 175 cm.

La sua testa è di medie dimensioni, solitamente ben proporzionata con profilo rettilineo o leggermente montonino; belle le orecchie, la fronte e il muso.

Il collo muscoloso ma elegante è ben attaccato, la linea dorso-lombare è dritta, mentre la groppa è ampia e orizzontale; la coda è attaccata alta.

Il torace è ampio e profondo, la spalla ben conformata, lunga e inclinata, gli arti sono ben orientati e ben muscolati, con articolazioni larghe e tendini ben staccati.

Origine: Germania
Diffusione: Europa
Attitudine: sella e tiro leggero
Qualità: salto
Temperamento: energico

Libri e oggetti riguardanti il tema Cavallo
 

link sponsorizzatii
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati
Guida cavalli razze e cura
Guida Cavalli
Foto cavalli bradi
Foto Cavalli
Foto Ambiente per sfondi desktop
Indice Ambiente

Foto Gratis Vari Temi per Sfondi

 
Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it