logo windoweb
link sponsorizzati


Cavallo Andaluso

Cavallo Andaluso

Torna alla Home Page enciclopedica di

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
Le andature del cavallo

L'andatura è il modo di camminare del cavallo e si definisce bella quando:

- il ritmo è regolare

- gli arti si muovono parallelamente al piano mediano del corpo

- i movimenti sono decisi ed elastici

- le oscillazioni laterali del tronco, quelli della testa e del collo sono della giusta dimensione

Le andature corrette del cavallo sono tre:
 


L'andatura del Passo

Il passo è un’andatura naturale, camminata e basculata, dove il cavallo poggia gli arti uno per volta, uno dopo l’altro. È un'andatura poco faticosa ma lenta. Il cavallo con questa andatura percorre da 5 a 7 Km in un'ora

È un’andatura in quattro tempi:

1°anteriore sinistro
2° posteriore destro
3°anteriore destro
4°posteriore sinistro

L'andatura del Trotto

Il trotto è un’andatura saltata e non è basculata. A questa andatura il cavallo sviluppa una velocità che va dai 10/12 Km/h fino ai 55 Km/h nelle corse al trotto, è un'andatura in 3 tempi (il secondo tempo è di sospensione)

1° anteriore sinistro-posteriore destro
2° sospensione
3° anteriore destro-posteriore sinistro

Il cavallo non bascula perché alla spinta della zampa posteriore si associa l’avanzamento di quella anteriore.

La qualità del trotto si giudica dall’elasticità e ampiezza delle falcate, morbidezza della schiena ed equilibrio.
 
Passo riunito
il passo riunito è un'andatura lenta, si ha quando il cavallo tiene la nuca alta e arrotondata, l’incollatura è rilevata
 
Trotto riunito
il trotto riunito è un trotto molto attivo che prevede un ampio movimento della spalla, inforcatura in avanti e richiede l’impegno dei garretti
 
Passo medio
quando il cavallo si sposta con passo medio utilizza un'estensione degli arti media, uniforme e regolare
 
Trotto di lavoro nel trotto di lavoro le falcate del cavallo sono uniformi ed elastiche
Passo allungato
nel passo allungato le falcate del cavallo sono ampie: le gli zoccoli posteriori raggiungono le impronte degli zoccolianteriori
 
Trotto medio nel trotto medio le falcate sono uniformi ed elastiche e la regolarità è un punto di forza
Passo Libero
per riscaldare la muscolatura il cavallo utilizza il passo libero che è un’andatura di riposo dove il cavallo tiene il collo disteso.
 
Trotto allungato
con il trotto allungato il cavallo stende gli arti per coprire il maggiore terreno possibile conservando la stessa cadenza grazie al grande impulso dei posteriori
 

L'andatura del Galoppo

Il galoppo è un’andatura saltata, basculata e naturale.

Al galoppo la velocità varia dai 20 ai 70 Km/h, in corsa su pista è un'andatura in 3 tempi più una sospensione

1° posteriore sinistro
2° anteriore sinistro + posteriore destro
3° anteriore destro
4° sospensione

Il galoppo viene distinto tra destro e sinistro i tempi qui elencati sono riferiti al galoppo destro.
 

L'andatura del passo ambio

Il passo ambio non è naturale e si ha quando il cavallo muove simmetricamente gli arti:

1° anteriore sinistro
2° posteriore sinistro
3° anteriore destro
4° posteriore destro
in alcune razze risulta ereditaria, mentre in altre è fatta acquisire con l'addestramento.

È sempre un'andatura saltata in due tempi ma non per bipedi diagonali bensì per bipedi laterali. Risulta più comoda per il cavaliere e molto più veloce del trotto
 
Galoppo riunito
il galoppo riunito è molto lento, il cavallo tiene l'incollatura alta e le falcate corte
 
Galoppo di lavoro
nel galoppo di lavoro le falcate del cavallo sono regolari, uniformi e cadenzate
 
Galoppo medio
fra il galoppo di lavoro e quello allungato si posiziona il galoppo medio, dove le falcate sono regolari e cadenzate, ma più allungate
 
Galoppo allungato
con il galoppo allungato il cavallo si distende e copre il maggior terreno possibile
 
Il cavallo può presentare dei difetti d'andatura da correggere:
Cavallo che trotta sui ginocchi

Si verifica quando il cavallo alza molto gli arti anteriori. Da non confondere con il cosidetto "steppare", caratteristica andatura di alcuni cavalli che riescono ad alzare gli arti fino al limite dell'estensione.

Cavallo che rade il tappeto

Si dice che il cavallo "rade il tappeto" quando gli zoccoli passano troppo vicini al suolo, in modo che sono facili ad inciampare se il terreno è irregolare.

Cavallo che falcia

Si verifica quando le parti estreme degli arti, specialmente gli anteriori, nell'andatra descrivono una specie di arco all'infuori.

Cavallo che si incrocia

il cavallo in levata esegue un movimento laterale molto marcato, in modo da incrociare l'arto in appoggio, in avanti o all'indietro, generalmente senza toccarlo.

E' un difetto piuttosto grave perché l'animale cade con facilità.

Cavallo che si culla

Avviene quando il corpo del cavallo presenta un barcollamento laterale molto spiccato.

Cavallo che forgia

Si verifica quando il cavallo al passo o al trotto provoca un caratteristico rumore metallico dovuto al fatto che con il piede posteriore tocca quello anteriore sui rami del ferro. Questo difetto oltre a dipendere dalla cattiva conformazione delle zampe del cavallo può manifestarsi anche quando il cavallo è stanco

Cavallo che s'intaglia

Avviene quando l'arto anteriore o posteriore, che è in levata, colpisce con lo zoccolo l'arto che è in appoggio. A volte l'animale "si sfiora", a volte "si tocca" causandosi dolore ma senza produrre lesioni, raramente "s'intaglia" causandosi contusioni e ferite generalmente all'interno del nodello.

I cavalli s'intagliano più spesso al bipede posteriore per il fatto che generalmente esse tendono ad essere più ravvicinate. A volte il difetto è causato da una cattiva ferratura.

Cavallo che arpeggia

E' un movimento che interessa frequentemente gli arti posteriori, raramente quelli anteriori.

Durante la camminata gli arti interessati sono involontariamente sollevati in modo esagerato, quasi di scatto per predominio dell'azione dei muscoli flessori.

Alcuni, sebbene a torto, classificano l'arpeggio fra le zoppie.


Cavallo che passeggia

Si verifica quando il cavallo estende completamente tutto l'arto prima ancora che il piede appoggi sul terreno. Al trotto allungato questo particolare movimento dona molta eleganza all'andatura.

Cavallo che trafalca

Si tratta di un'andatura irregolare del trotto, ma più veloce. Il cavallo trotta con gli arti anteriori e galoppa con i posteriori. Spesso questo difetto si osserva in cavalli molto affaticati, quando la velocità del trotto ha raggiunto il suo limite e il cavallo sta per cambiare andatura.

Cavallo che si traina

Il cavallo in questo caso galoppa con gli arti anteriori e trotta con quelli posteriori. Questo difetto è frequente in cavalli molto vecchi o stanchissimi.

Libri e oggetti riguardanti il tema Cavallo

link sponsorizzati
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati
Guida cavalli razze e cura
Guida Cavalli
Foto cavalli bradi
Foto Cavalli
Foto Ambiente per sfondi desktop
Indice Ambiente

Foto Gratis Vari Temi per Sfondi

link sponsorizzati


Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it