logo windoweb
link sponsorizzati


Cavallo sella Francese

Cavallo sella Francese

Torna alla Home Page enciclopedica di

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
razza sella Francese


Sino al secolo scorso in Francia esisteva un gran numero di cavalli, mediamente di buona qualità, ma anche una grande quantità di razze e incroci derivati da stalloni di razze diverse, soprattutto Frisoni, Tedeschi, Danesi, Inglesi, Arabi, Berberi e Andalusi, e tutto questo senza programmi precisi.
Cavallo sella Francese
Nel 1806 si procedette a una prima riorganizzazione degli Haras (allevamenti ufficiali) così mentre nelle regioni del Limousin si concentrarono gli allevamenti dell' Arabo e dellAnglo-Arabo, in Normandia si organizzò la produzione del mezzosangue, altrimenti noto come Anglo-Normanno, e vi si allevarono soggetti con particolari caratteristiche morfologiche (anche se non razze): il Carrozziere, successivamente scomparso, il Cob, cavallo da tiro leggero e il Trottatore, divenuto poi razza con il Trotteur francate, dopo che nel 1937 venne chiuso il suo Stud-book, e il cavallo da sella utilizzato soprattutto dall'esercito.

Nel 1949 fu creato a Saint Lò il "Libro genealogico" del cavallo Normanno (che servì come base Cavallo francese da sella), il cui primo volume venne pubblicato nel 1965.

Si può dunque con buona ragione definire il Selle frangais come il continuatore e l'erede della razza Normanna-, vengono iscritti allo Stud-book i prodotti nati da due Selle frangais, da un Purosangue Inglese e un trottatore francese, da un Purosangue Inglese e un Anglo-Arabo, come i prodotti di un Purosangue Arabo e un Trottatore francese.

Fra gli iscritti, il 45% ha per padre un Selle frangais, il 33% un Purosangue Inglese, il 20% un Arabo, il 2% un Trottatore francese.

Poiché si tratta di un ibrido, non esiste uno standard ufficiale della razza. L'intento degli allevatori è quello di produrre un cavallo di bel modello e che faccia onorevolmente fronte alle richieste del mercato sportivo.

I puledri di tre anni vengono classificati in 5 diverse categorie, 3 delle quali sono relative a un tipo medio e 2 a un tipo pesante.

Per il peso medio si ha così una taglia piccola, sino a 160 cm; una taglia media, con altezza intorno a 161 163 cm e una taglia grande, oltre 164 cm; per la categoria del tipo pesante si ha una taglia piccola, sino ai 162 cm, e una taglia grande, oltre i 163 cm. I pesi medi sono solitamente i più insanguati, con il 70% e oltre di Purosangue inglese e sono i più numerosi.

Il modello ideale di Selle francais è un cavallo d'aspetto distinto, con buona struttura ossea, buona muscolatura, con testa piuttosto leggera, profilo rettilineo e ganasce forti, collo lungo e ben attaccato.

Il garrese è lungo e prominente, la linea dorso-lombare dritta con groppa lunga, muscolosa e solo leggermente obliqua, il torace ampio e profondo con spalla lunga e ben inclinata.

Gli arti devono essere solidi con una buona muscolatura e articolazioni asciutte, gli stinchi corti con tendini ben staccati.

Origine: Francia
Diffusione: Europa
Attitudine: sella
Qualità: sportivo
Temperamento: energico ma tranquillo

Libri e oggetti riguardanti il tema Cavallo
 

link sponsorizzatii
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati
Guida cavalli razze e cura
Guida Cavalli
Foto cavalli bradi
Foto Cavalli
Foto Ambiente per sfondi desktop
Indice Ambiente

Foto Gratis Vari Temi per Sfondi

 


 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it