logo windoweb
link sponsorizzati


Il Coccodrillo

Il Coccodrillo

Torna alla Home Page enciclopedica di

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
 
Il Coccodrillo animale

Il CoccodrilloI coccodrilli, sono grossi Rettili anfibi che vengono considerati animali preistorici perchè erano già presente nel Giurassico con caratteristiche simili a quello odierne.

Si distinguono in tre famiglie i Crocodillidi (Coccodrilli d'acqua dolce o di mare), gli Alligatori (Alligatore e Caimani) ed i Gavialidi a cui appartiene solo il Coccodrillo del Gange.

Il coccodrillo è presente in tutte le aree equatoriali e tropicali del pianeta.

Vive lungo il corso di fiumi, sui laghi, nelle zone paludose e alcune specie si spingono in mare per lunghi tratti.

Per nidificare preferisce terreni umidi e ombreggiati, dove può scavare facilmente il nido nella sabbia e ricoprirlo di materia vegetale che decomponendosi manterrà una temperatura adatta alla maturazione delle uova.

I coccodrilli hanno il dorso scuro, mentre il ventre è chiaro, sono lunghi da 1,5 a 7 metri, a seconda della specie, e pesanti dai 20 fino ai 1000 kg.
Il Coccodrillo
Hanno l'aspetto di una macchina da guerra: testa grossa, con formidabili mandibole munite di denti acuminati, corpo tozzo, completamente ricoperto da una corazza di durissime scaglie, zampe corte e robuste ed una lunga coda piatta, lunga e robusta, gli permette di nuotare velocemente, ma è usata anche come arma.

Gli occhi sono vicini e sporgenti, posti sulla sommità del capo. Le narici si trovano nella parte superiore della mascella e anche se il resto del corpo è immerso nell'acqua, il coccodrillo può respirare.

I coccodrilli sono predatori che tendono a vivere raggruppati, anche se gli esemplari adulti difendono in modo molto aggressivo la loro area di caccia.

Le prede preferite dei coccodrilli dipendono dalla loro mole: da giovani si accontentano di pesci, uccelli e piccoli mammiferi, ma quando raggiungono il pieno sviluppo attaccano anche animali molto grandi ed altri coccodrilli più giovani.

Per la conformazione delle sue narici, poste alla sommità del capo, può restare sommerso quando si avvicina alle prede mentre queste si abbeverano.

Il coccodrillo, pur essendo un forte nuotatore, è in grado di muoversi per lunghi tratti anche sulla terra, con andatura sostenuta, sollevandosi sulle zampe, nel cosiddetto "galoppo del coccodrillo".
Il Coccodrillo
Riesce a ingoiare grosse quantità di cibo, ma può poi digiunare anche per mesi.

Per riprodursi il coccodrillo si accoppia in acqua, poi la femmina depone le uova in una buca scavata sulla terra ferma. Le uova, da venti a ottanta, non vengono "covate", ma ricoperte di foglie e lasciate da sole a schiudersi.

I piccoli nati possono essere vittime di grossi felini e anaconde, ma quando sono cresciuti non hanno nemici.

Il coccodrillo quando va sott'acqua si "tappa il naso", infatti uno strato di pelle impedisce all'acqua di entrare nelle narici. Invecchiando, il coccodrillo non perde i denti, anzi, li continua a cambiare: i denti che cadono vengono sostituiti da denti sempre nuovi.
Il Coccodrillo
Classe: Sauropsida
Sottoclasse: Diapsida
Infraclasse: Archosauromorpha
(clade): Archosauria
Superordine: Crocodylomorpha
Ordine: Crocodilia

Foto desktop di Coccodrilli


Libri e Oggetti associati al coccodrillo

Alligatore ex coccodrillo
Il Coccodrillo
link sponsorizzati
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati
Animali selvaggi e selvatici
Animali Selvatici
foto animali
Foto Animali
Foto Coccodrill
Foto Coccodrilli
Foto Ambiente per sfondi desktop
Indice Ambiente
Ricette
Ricette
Consigli di Cucina
Consigli di Cucina


 

link sponsorizzati


 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it