fungo Agrocybe aegerita
logo windoweb

 

Scheda fungo

AMANITA PANTHERINA

(Tignosa bigia)

OFFERTE AMAZON

Ambiente indice Home Page WindoWeb Funghi


TOSSICO

Amanita pantherina

Tignosa bigia Classe Basidiomiceti
Sinonimi Agaricus pantherinus - Agaricus maculatus
Cappello 5-12 cm, carnoso, inizialmente emisferico, poi aperto, di colore bruno-olivastro, nocciola, più intenso al centro, ricoperto da verruche, facili a sparire, margine striato specie negli esemplari adulti. Cuticola brillante, leggermente viscosa.
Lamelle bianche e fitte, arrotondate al gambo.
Gambo 6-15 x circa 1cm, liscio e bianco, prima farcito poi cavo, bulboso, con anello.
Carne bianca, poco consistente, umida. Odore inesistente; sapore un leggermente dolce.
Spore bianche.
Relazione con l'ambiente vegetale circostante fungo simbionte. Si trova nelle brughiere e nei boschi sia di conifere che di latifoglie, in estate-autunno.
Commestibilità o Tossicità
TOSSICO, anche se non mortale (molto grave se si ingeriscono quantità elevate). Gli avvelenamenti sono di tipo neurotropico. Somiglianze e Varietà
E' simile all'Amanita rubescens (specie commestibile se consumata cotta) che però non presenta striature sul margine del cappello e la cui carne assume una colorazione rosato-vinosa al taglio


 

CLICCA QUI ... PER CONSULTARE LA MAPPA SATELLITARE DEL GLOBO DI GOOGLE
Clicca qui per l'indice Ambiente di windoweb
Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare