fungo Inocybe bongardii
logo windoweb

   

Scheda fungo

INOCYBE BONGARDII

OFFERTE AMAZON

Ambiente indice Home Page WindoWeb Funghi


 

Inocybe bongardii



Cappello

di diametro variabile da 4,0 a 6,0 (talora 8,0) cm, carnoso, da emisferico a conico-convesso o campanulato, raramente appianato, con apice appena pronunciato, piatto o arrotondato, il margine brevemente involuto e ripiegato verso il basso, appendicolato da una cortina biancastra, il rivestimento pileico fibrilloso-squamuloso, beige-brunastro su fondo ocraceo, arrossante alla fine, particolarmente verso il margine.

Lamelle

da attenuato-annesse a fortemente smarginate, piuttosto spaziate, larghe, intercalate da lamellule, biancastre poi bruno-rosate con il filo più chiaro, cigliato.

Gambo

di altezza compresa tra 6,0 e 10,0 cm e diametro di 0,6-1,0 cm, cilindrico, slanciato, qualche volta ingrossato all’apice e alla base, spesso ricurvo verso la base, da biancastro, beige chiaro, a bruno tabacco, leggermente arrossante alla base, liscio o un po’ fibroso-fioccoso alla base e striato in alto.

Carne

biancastra, virante al rossastro al taglio, al tocco o col tempo, con odore fruttato o aromatico, definito anche di “pelle di salame”, talvolta quasi nauseante. Reazione con il guaiaco, blu o blu-verde.

Spore

Spore lisce, ellissoidali, delle dimensioni di 10,0-13,4 × 6,2-
8,0 µm; basidi clavati, tetrasporici; cheilocistidi da cilindracei a
clavato-allungati; caulocistidi, presenti solo all’apice, simili ai
cheilocistidi

Habitat

Fruttifica da giugno a ottobre anche a notevoli altitudini nei boschi argillosi di latifoglie, specialmente sotto faggio, o più raramente anche sotto conifere.

Commestibilità

Velenoso


 

 

CLICCA QUI ... PER CONSULTARE LA MAPPA SATELLITARE DEL GLOBO DI GOOGLE
  
Clicca qui per l'indice Ambiente di windoweb
Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare