logo windoweb
link sponsorizzati


Ippopotamo

Ippopotamo Hippopotamus amphibius

Torna alla Home Page enciclopedica di

link sponsorizzati
link sponsorizzati
link sponsorizzati
 
Ippopotamo scheda animale

animale IppopotamoL'Ippopotamo è un grosso mammifero erbivoro africano (è il terzo mammifero terrestre più grande esistente, dopo l'Elefante africano e il Rinoceronte).

Della sua specie ne esiste solo un altro tipo:l'Ippopotamo Pigmeo che è molto più piccolo di lui.

Ippopotamo deriva dal greco e significa cavallo di fiume.

Un tempo gli ippopotami abitavano tutta la bassa valle del Nilo.

Per gli antichi Egizi, il loro aspetto tondeggiante e massiccio evocava la dea della fecondità Tueret, che significa Grande femmina della terra, protettrice delle donne in gravidanza, rappresentata con il corpo di una donna gravida e il muso di ippopotamo.

Ai nostri giorni la sua presenza si limita alla parte centrale dell'Africa dove esistono grandi fiumi, perchè l'ippopotamo ama vivere in acque profonde vicino a praterie e canneti.
Sbadiglio di Ippopotamo
I nemici principali degli Ippopotami sono gli uomini che li cacciano oltre che per la carne anche per l'avorio dei denti che hanno sostituito l'avorio delle zanne dell'elefante il cui commercio è proibito e riducono di continuo i loro territori trasformandoli in terre coltivate.

L'ippopotamo ha un aspetto tozzo con zampe corte e la testa grande. Il corpo, senza peli, ha una forma cilindrica, pesa mediamente un paio di tonnellate, è lungo come una utilitaria , 3,30-3,75 metri ed è considerato uno degli animali africani più pericolosi ed aggressivi.

Nonostante la mole l'Ippopotamo è però piuttosto agile, in caso di necessità può caricare o scappare, a 30 chilometri orari circa. Quando esce dall'acqua, per nutrirsi (éstrettamente erbivoro), sa inerpicarsi facilmente anche su sponde ripide.

La conformazione della testa è perfetta per consentire all'ippopotamo di restare immerso a lungo: i grandi occhi, le narici e le orecchie, piccole e mobili, sono situati nella parte superiore del muso e si trovano sullo stesso piano (spesso restano le sole parti visibili).

Quando l'ippopotamo si immerge, chiude le narici e le orecchie.

Generalmente l'Ippopotamo, che vive in branco, durante il giorno dorme e solo di notte notte esce dall'acqua alla ricerca di pascoli, percorrendo distanze anche superiori a 30 Km.

animale IppopotamoI maschi raggiungono la maturità sessuale a 6-14 anni, le femmine a 7-15 anni e possono riprodursi durante tutto l'anno, ma la maggior parte degli accoppiamenti avviene tra Febbraio e Agosto.

Dopo una gestazione di circa 8 mesi, nasce un solo cucciolo che pesa tra 27 e 50 kg, in coincidenza con la stagione delle piogge, tra Ottobre e Aprile.

Oggi in Africa l'ippopotamo ha ancora un ruolo importante nella vita degli uomini, dei fiumi e dei laghi.

E non si tratta solo di un ruolo relativo all'alimentazione: questo animale infatti è parte integrante della cultura dei gruppi etnici in mezzo a cui vive.

Per esempio nel delta del Niger, durante il festival dell'acqua di Owu, alcuni partecipanti si mettono in testa una maschera da ippopotamo.

Classe: Mammalia
Ordine: Artiodactyla
Famiglia: Hippopotamidae
Genere: Hippopotamus
Specie: H. amphibius

Foto desktop di Ippopotamo

Libri e oggetti con tema ippopotamo
 
animale Ippopotamo animale Ippopotamo
animale Ippopotamo
link sponsorizzati
link sponsorizzati

link sponsorizzati

Argomenti Correlati
Animali selvaggi e selvatici
Animali Selvatici
foto animali
Foto Animali
Selezione Foto Rinoceronti e ippopotami per sfondi
Foto Rinoceronti e ippopotami
Foto Ambiente per sfondi desktop
Indice Ambiente
Ricette
Ricette
Consigli di Cucina
Consigli di Cucina

link sponsorizzati


 


 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it