Biografia Vittorio Gui



logo windoweb


Biografia Vittorio Gui

OFFERTE AMAZON

Foto gratis Musica indice Direttori Orchestra










Vittorio Gui
Vittorio Gui, direttore d'orchestra, (Roma, 1885 - Firenze, 1975).

Inizia lo studio del pianoforte con la madre, allieva di Sgambati e consegue la laurea in lettere all'Università di Roma nel 1906 ed il diploma di composizione nel 1907, anno nel quale debutta come direttore d'orchestra al Teatro Adriano di Roma in "Gioconda" di Ponchielli.

Viene subito invitato a dirigere la "Nave di Pizzetti" (su testo di D'annunzio) in una tournée in Italia che gli dà una certa fama.

Dirige nei più importanti teatri d'Europa e diventa direttore stabile del San Carlo di Napoli nel 1912.

Nel 1925 costituisce l'Orchestra del Teatro di Torino, mentre nel 1928 forma l'Orchestra di Firenze, per dar vita nel 1933 al Maggio Musicale Fiorentino.

Musicista di vasti interessi culturali e compositore, è stato un interprete rigoroso e sensibile delle opere di Bellini, di Verdi e della musica del primo '900.

Presidente onorario per diversi anni della Federazione dei Lavoratori dello Spettacolo, accademico di Santa Cecilia, ci ha lasciato una vasta eredità discografica che comprende, tra l'altro, una indimenticabile "Norma" di Bellini con Gina Cigna, Ebe Stignani e Tancredi Pasero, Aida con Giulietta Simionato, e la mitica registrazione di "Medea" di Cherubini con Maria Callas.


ti consiglia:
Premio Vittorio Gui
clicca qui per cercare tutti gli album di Vittorio Gui


CLICCA QUI ... PER CONSULTARE LA MAPPA SATELLITARE DEL GLOBO DI GOOGLE
Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare