Biografia Mina



logo windoweb


Mina

Biografia Mina

OFFERTE AMAZON

Foto gratis Musica indice Cantanti italiani








Mina, è il nome d'arte di Anna Maria Mazzini. una delle interpreti più importanti della musica italiano, che nasce a Busto Arsizio (Varese), il 25 marzo 1940.

Ancora bambina Mina si trasferisce con la famiglia a Cremona dove passa un'infanzia ed un'adolescenza serene.

Nell'estate del 1958, dopo lo spettacolo dell'idolo del momento Don Marino Barreto Jr, alla Bussola di Forte dei Marmi, impugna per gioco il microfono ed improvvisa un breve spettacolo canoro cantando "Un'anima pura", sorprendendo i presenti con la sua forte e sicura voce.

E' subito evidente che Mina possiede un'ugola d'oro e, mentre si esibisce con il gruppo degli "Happy boys", viene scoperta da un discografico della Italdisc/Broadway, che la ingaggia e le fa incidere due canzoni in inglese con lo pseudonimo Baby Gate,"Be Bop A Lula" e "When" ed altredue in italiano con il nome di Mina, "Non Partir" e "Malatia".
Mina
Nel 1959 per Mina è finita la gavetta,che si è fatta strada con il genere "rock-urlato", allora molto di moda, ora si esibisce in una trasmissione televisiva, il" Musichiere", con la canzone "Nessuno", che la fa conoscere al grande pubblico.

Conquista presto i primi posti in classifica con "Il cielo in una stanza" di Gino Paoli e partecipa prima alla trasmissione "Il teatro di Walter Chiari" e poi, come concorrente, a "Canzonissima" dove canta "Due note".

Alla sua prima partecipazione al Festival di Sanremo del 1960, Mina non ha successo ed accantona il rock and roll per dedicarsi ad un genere molto più raffinato che metta in primo piano le sue qualità di vocalista e di interprete.
Anche "Le mille bolle blu" presentate ancora al Festival di Sanremo non ha successo.

Mina si consola con una tournée in Giappone.

Al ritorno è protagonista di "Studio Uno", il fortunato varietà di Raiuno insieme a Walter Chiari, Paolo Panelli e Lelio Luttazzi.

Le complicazioni vengono dal fronte sentimentale, Mina si innamora di Corrado Pani, che è già sposato, e resta incinta: è uno scandalo.

La Rai la estromette dai suoi programmi e Mina deve cambiare casa discografica.

In queste situazioni di crisi, emerge il suo carattere forte, la Tigre di Cremona non si lascia abbattere e, dopo un anno di ostracismo, viene riammessa alla TV dove diventa la regina dei varietà televisivi.
Mina e Totò
Mina Nel 1970 la vita sentimentale di Mina, che aveva rotto con Corrado Pani, entra in un periodo felice quando sposa il giornalista Virgilio Crocco dal quale avrà una bambina: Benedetta.

Ma sembra che alla fortuna professionale della cantante non debba corrispondere una pari felicità familiare, un grave incidente stradale le aveva portato via il fratello, Alfredo, ed ora, dopo soli tre anni di felice matrimonio muore, sempre per un incidente stradale il marito.

Mina, che per quindici anni aveva dominato le classifiche discografiche italiane con canzoni firmate dai migliori autori (Lucio Battisti,Riccardo Cocciante), dirada le apparizioni in TV.

Le sue ultime apparizioni in concerto risalgono al 1978 (tredici concerti da "tutto esaurito" tenuti alla Bussola, il locale dove aveva debuttato vent'anni prima), ma continua a incidere nuovi CD, tutti di grande successo.

Mina si ritira dalle scene per trasferirsi definitivamente a Lugano e assumerà la cittadinanza svizzera nel 1989.
Molte sono le collaborazioni artistiche di Mina con altri cantanti, fra i quali Adriano Celentano, Piero Pelù, Mick Hucknall, Gianni Morandi e Renato Zero.

Ogni anno i "patiti di Mina" trovano sul mercato nuovi CD (per lo più doppi), che mantengono inalterata la sua fama di regina della canzone.

I suoi CD sono caratterizzati anche dalla qualità delle loro copertine, che sono vere opere d'arte grafica, ideate da Luciano Tallarini, Gianni Ronco e Mauro Balletti (dal 1973 autore anche dei rari servizi fotografici).

Nel 2006 Mina Mazzini diventa Mina Quaini, sposando a Lugano, dopo 25 anni di convivenza, il cardiologo Eugenio Quaini.
Mina
Mina (sito ufficiale)


CLICCA QUI ... PER CONSULTARE LA MAPPA SATELLITARE DEL GLOBO DI GOOGLE

I CD di Mina

clicca qui per cercare tutti gli album diMina
3

Mina

EMI, CD, 2007

€ 13,80

Bula Bula

Mina

GSU, CD, 2005

€ 20,40

Alibi

Mina

GSU, CD Singolo, 2007

€ 5,80

L'allieva

Mina

GSU, CD, 2005

€ 21,50

Bau (Disc Box Slider)

Mina

GSU, CD, 2007

€ 9,90
Basi musicali: Mina

Alta Marea, CD, 2005

€ 13,50

Love Box

Mina

EMI, 3 CD, 2007

€ 29,90

The Platinum Collection: Mina

Mina

EMI, 3 CD, 2004

€ 19,90(Prezzo di listino € 29,90 Sconto iBS)

Magica - Straordinaria

Mina

Saar Records, 2 CD, 2007

€ 10,90

Una Mina d'amore

Mina

Carosello, CD, 2004

€ 10,50(Prezzo di listino € 14,90 Sconto iBS)

The Best of Platinum

Mina

EMI, CD, 2007

€ 13,80

Le origini

Mina, Adriano Celentano

RCA Italiana, 2 CD, 2004

€ 21,00

Todavía

Mina

GSU, CD, 2007

€ 17,20(Prezzo di listino € 21,50 Sconto 20%)
A Mina

Renato Sellani (Trio)

Philology, CD, 2004

€ 16,90

Fantastica / La Mia Storia

Mina, Adriano Celentano

Saar Records, 2 CD, 2007

€ 10,90

Lucio

Lucio Dalla, Mina

Pressing Line, CD, 2003

€ 20,40

Well You Needn’t

Mina Agossi

Candid, CD, 2006

€ 19,90

The Platinum Collection 2: Mina

Mina

EMI, 3 CD, 2006

€ 19,90(Prezzo di listino € 29,90 Sconto iBS)

Ascoltami, guardami (+ libro)

Mina

EMI, 10 CD, 2006

€ 229,00

Ti amo

Mina

Sony-BMG, CD, 2006

€ 20,40

Bau

Mina

GSU, CD, 2006

€ 21,50

Tutto Mina. Le origini

Mina

Warner Strategic Marketing, 2 CD, 2006

€ 10,50(Prezzo di listino € 22,50 Sconto iBS)

Le più belle canzoni di Mina

Mina

Warner Strategic Marketing, CD, 2006

€ 5,40(Prezzo di listino € 5,90 Sconto iBS)

The Platinum Collection 1+2: Mina (Special Edition)

Mina

EMI, 6 CD, 2006

€ 49,90
Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare