logo windoweb


Biografia Frank Lloyd Wright

Biografia Frank Lloyd Wright

Torna alla Home Page enciclopedica

Frank Lloyd Wright Frank Lloyd Wright Frank Lloyd Wright, uno dei più grandi architetti del Novecento, nasce l'8 giugno del 1867 a Richland Center Wisconsin negli Stati Uniti .

Dopo un'infanzia e un'adolescenza impegnata seriamente negli studi, a diciotto anni inizia il tirocinio di disegnatore nello studio di Allen D. Conver, preside della Scuola di Ingegneria di Madison nel Wisconsin.

Wright, parallelamente alla attività lavorativa, frequenta anche la scuola, ma dopo due anni, nel 1887, si trasferisce a Chicago ed entra nello studio Adler & Sullivan.

Louis Sullivan, precursore dell'architettura organica e di cultura spiccatamente umanista, diventa il suo maestro ed il suo idolo; con lui Frank Lloyd Wright conosce il piacere di sperimentare e ricercare nuovi materiali e soluzioni.

Wright, collabora con Sullivan, per la realizzazione dell'Auditorium di Chicago imparando l'importanza degli spazi interno ed elaborando con lui la filosofia che è alla base della Architettura Organica.

Il rapporto con Sullivan termina nel 1893 quando il maestro scopre che Frank Wright progetta e costruisce edifici in proprio.
1900 - 1920In quegli anni Frank Lloyd Wright, inizia ad elaborare ed a proporre, la sua visione dell'architettura e del modo di abitare, realizzandole "prairie houses", case che vogliono essere parte della natura, hanno come cuore il camino e si protendono all'esterno in porticati e grandi finestre che realizzano una ideale continuità interno-esterno, in un caldo gioco di travi, telai e tramezzi di legno.

Questo tipo di architettura viene chiamata "architettura organica" e realizza la"filosofia della costruzione" ideale per l'essere umano, proponendo le sue abitazioni come un organismo, senza schemi geometrici, abitazionisu misura, nate e cresciuta con lui come se fossero parte del suo corpo.
Frank Lloyd Wright - typical in Prairie Style houses. Frank Lloyd Wright - typical in Prairie Style houses.
Comunità -Studio di Taliesin -  Frank Lloyd Wright  1911- Comunità -Studio di Taliesin -Frank Lloyd Wright1911- Alla fine del 1909 Frank Lloyd Wright compie un lungo viaggio in Europa fermandosi un anno a Firenze con la seconda moglie.

Al ritorno in patria, verso la fine del 1911, sulla collina di Taliesin, Frank Lloyd Wright costruisce la sua casa con lo studio d'architettura.

Presto la sua filosofia diventa la fonte di nuove forme architettoniche propriamente americane in contrapposizione ai vecchi modelli occidentali, rigidamente geometrici, rivolti piuttosto alle architetture orientali.
Anche la tragedia ed il lutto colpiscono l'architetto spingendolo fuori dal suo studio, verso nuove esperienze.

Nel 1914 i due bambini e la moglie di Wright, Mamah Cheney, vengono uccisi da un folle che dà fuoco alla casa di Taliesin.

Dopo un viaggio fatto in Giappone nel 1905, Wright vi ritorna per costruire, con criteri antisismici, l'Imperial Hotel, che resisterà al terremoto del 1923, che distrusse Tokyo.
Frank Lloyd Wright - Imperial Hotel Frank Lloyd Wright - Imperial Hotel
Frank Lloyd Wright - Freeman House Frank Lloyd Wright - Freeman House L'Imperatore del Giappone riceve l'architetto, aumentandone enormemente la fama, ma molti problemi allungano i tempi e moltiplicano i costi dell'edificio, che richiede quasi sei anni di lavoro, amareggiano Wright che rientra in America nel 1922.

Purtroppo la sua lunga assenza ha permesso che allievi e colleghi hanno preso il suo posto e Frank Lloyd Wright deve ricominciare da capo.

A Los Angeles, dove abita suo figlio Lloyd e dove aveva già lavorato, progetta quattro capolavori di sapore mesoamericano - la Miniatura, la Ennis, la Storer, la Freeman- utilizzando la tecnica di montaggio di elementi prefabbricati sperimentata in Giappone.
Intanto la complicata vita sentimentale di Frank Lloyd Wright finisce per interferire con il suo lavoro, quando la moglie di turno Miriam Noel, scopre che il marito si è innamorato della ventiseienne Olgivanna Lazovich.

Wright ha cinquantasette anni e sei figli, ma alla fine del 1925 Olgivanna gli dà la settima figlia, Iovanna.

Inseguito dalle ingiunzioni giudiziarie per la causa intentatagli dalla moglie, Wright è costretto a girare in incognito per gli Stati Uniti, passando persino una notte in carcere.

Nel 1928 gli viene confiscata Taliesin da una banca, per anni non riesce a ottenere commesse e si mantiene solo con conferenze e articoli.

Frank Lloyd Wright nel 1932 pubblica la propria autobiografia e fonda la comunità laboratorio della Taliesin Fellowship, una scuola professionale per apprendisti architetti (paganti).
Frank Lloyd Wright - Miniatura House Frank Lloyd Wright - Miniatura House
Fallingwater  Bear Run 1934-37 , di Frank Lloyd Wright Frank Lloyd Wright - Fallingwatera Bear Run 1934-37 Presto arrivano le commesse dei ricchi americani che desiderano fuggire dalle soffocanti metropoli per vivere in case inserite in modo armonico nella natura.

Nel 1932 Wright partecipa al MOMA di New York, conosce Mies, Le Corbusier e altri architetti impegnati come lui nella ricerca si nuove soluzioni architettoniche.

Wright matura la propria coscienza paesaggistica nel progetto della Broadacre City, la risposta americana alla Ville Radieuse di Le Corbusier.
Il geniale(utopico?) dell'architetto propone di urbanizzare l'intero territorio (Città regione) assegnando ad ogni abitante un suo pezzo di terra (un acro = 4047 mq) e risolvendo il problema delle comunicazioni con mezzi di trasporto futuristici.

La casa che ha reso celebre Frank Lloyd Wright viene costruita per il miliardario Edgar J. Kaufmann, la Fallingwater, che appare come roccia fra le rocce, isola frusciane in mezzo all'acqua, come un albero in un bosco della Pennsylvania
Dopo il periodo delle case cubiche di Oak Park, le domestiche Prairie Houses, le originali case a sbalzo dei miliardari, come lFallingwater, Frank Lloyd Wright si dedica all'idea per un tipo di abitazione che si adatti al nuovo modo di vivere, dove la cucina diventa parte del soggiorno, spariscono gli spazi inutili,perfetta non solo per la ricca classe dirigente, ma per gliamericani medi.

E' il momento delle"Usionian House" di cui sono un esempio La Rosenbaum House (Florence, Alabama, USA, 1939), l'Alma Goetsch - Katherine Winkler House (Okemos, Michigan, USA, 1939) e Sturges House (Los Angeles, California, USA, 1939).
Frank Lloyd Wright  - Interno di una Usionian House Frank Lloyd Wright - Interno di una Usionian House
Frank Lloyd Wright Johnson Wax Company Headquarters Frank Lloyd Wright -Johnson Wax Company Headquarters Nel dopoguerra, il gusto e l'interesse di Wright si volge alle forme curve, ai cerchi, fino alla spirale.

La pianta degli edifici della Johnson Wax è generata da cerchi.

Con il tempo i cerchi acquisiscono la terza dimensione e la continuità spaziale della spirale applicata al Guggenhaim Museum (New York, USA, 1946 - 1959).

Questo edificio rappresenta una delle opere più intimamente legate alla poetica di Wright ed anche il suo testamento.

Frank Lloyd Wrightdice : "..ecco l'ideale ch'io propongo per l'architettura dell'era della macchina......... lasciamo che si sviluppi nell'immagine dell'albero".
L'architetto Frank Lloyd Wright muore, ultranovantenne, a Phoenix il 9 aprile del 1959.

Durante la sua lunga vita ha disegnato oltre un migliaio di progetti tra case, uffici, chiese, scuole, biblioteche, ponti e musei; ha progettato anche argenti, arredi, tessuti ed oggetti per la casa.

Scrittore, educatore e filosofo, Wright è considerato dalla maggior parte degli studiosi del settore come il più grande architetto del XX secolo.
Frank Lloyd Wright - Interno  Guggenhaim Museum Frank Lloyd Wright - InternoGuggenhaim Museum



Argomenti Correlati

Foto Gratis Vari Temi per Sfondi

Indice Cultura
Architettura
Architettura
 

 


 


 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it