logo windoweb


Biografia Carlo Delle Piane

Biografia Carlo Delle Piane

Torna alla Home Page enciclopedica di Windoweb


Carlo delle PianeCarlo Delle Piane nasce a Roma il 2 febbraio 1936.Vivere a Roma nel dopoguerra mentre Cinecittà era piena di vitalità, era piuttosto facile entrare nel cast di uno dei molti film che là si giravano.

Infatti lo scolaretto Carlo Delle Piane esordisce nel cinema con "Cuore" con il regista Duilio Coletti, nel 1947.

Dirante gli anni '50 in altri diciannove film è il ragazzetto magro con un grande naso che recita sul set vicino a attori affermati e diretto da bravi registi.

Con Aldo Fabrizzi è il figlio della "Famiglia Passaguai, vicino ad Alberto Sordi è il celebre "Cicalone" in "Un americano a Roma", diretto da Steno.

Fra gli anni '60 e '70 Carlo delle Piane appare in molti film per la maggior parte di commedie commerciali.

L'incontro con Pupi Avati rappresenta per Carlo Delle Piane l'occasione di una svolta nella sua carriera d'attore.

L'attore è reduce da un grave incidente automobilistico, la sua collaborazione con il grande regista, inizia con due film che gli fanno calzare il solito ruolo caricaturale , ma il terzo film "Gita scolastica"(1983) dove Carlo Delle Piane interpreta la parte di un uomo schivo e introverso che nonostante la timidezza riesce a far breccia nel cuore di una bella insegnante di disegno.
Carlo delle Piane
Questo film, con il quale vince un Nastro d'Argento a Venezia nel 1984, raccoglie intorno al regista ed all'attore l'attenzione di un nuovo pubblico, più maturo e scelto che li applaudono nel poetico "Festa di laurea" (Avati, 1985)

L'anno dopo con"Regalo di Natale" (Avati, 1986), Carlo Delle Piane dimostra tutte le sue qualità di attore a fianco di Diego Abatantuono e Alessandro Haber.

Per questa interpretazione l'attore vince la Coppa Volpi alla Mostra di Venezia.

Negli anni seguenti Carlo Delle Piane perfeziona la sua recitazione per ruoli più drammatici e con registi diversi, ma accetta solo ruoli in film di un certo taglio, adatto al suo pubblico.

i ammiratori.In seguito torna a recitare con Pupi Avati in "Dichiarazioni d'amore" (1994), "La via degli angeli" (1999); "I cavalieri che fecero l'impresa" (2001), con Raoul Bova, "Tickets" diretto daErmanno Olminel 2005, "Nessun messaggio in segreteria" (2005), La rivincita di Natale (attore)

Sempre schivo e riservato, nel 2006 ha inciso un disco intitolato Bambini, scritto e arrangiato da Massimo Bizzarri, i cui proventi sono andati ad un'Associazione benefica che si occupa di infanzia maltrattata. Nel 2008 è stato protagonista, assieme a Stefania Sandrelli, del cortometraggio Ogni Giorno, diretto da Francesco Felli, sul tema dell'Alzheimer, prodotto da Sky e dalla Federazione Alzheimer Italia.

Nel 2010 ha partecipato al film documentario Pupi Avati, ieri oggi domani dedicato al regista Pupi Avati, presentato al Festival di Bellaria.

film e libri di Carlo Delle Piane  



Argomenti Correlati
ATTORI BELLI E FAMOSI ITALIANI
Attori Italiani
Attori Stranieri
Attori Stranieri

Spettacolo indice
calendari animali
Indice Calendari
foto Attori Famosi
Foto Attori
Foto Attrici
Foto Attrici

 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it