logo windoweb


Biografia Christian De Sica

Biografia Christian De Sica

Torna alla Home Page enciclopedica di Windoweb

Biografia Christian De Sica
Figlio del grande maestro del cinema italiano Vittorio De Sica, Christian De Sica è nato a Roma il 5 gennaio del 1951 ed ha iniziato la carriera artistica come cantante, debuttando a San Remo nel 1973, ma, visto i risultati non proprio soddisfacenti, si è convinto a seguire le orme del padre.

I primi passi da attoreli ha fatti nei primi anni '70 con registi importanti come Rossellini in "Vita di Blaise Pascal",Pupi Avati in "Bordella", vincendo addirittura un David di Donatello come attore rivelazione per"Giovannino" di Paolo Nuzzi, optando, alla fine, per film molto meno impegnati.

Una fruttuosa collaborazione con Carlo Vanzina prende il via nel 1983 con "Vacanze di Natale", continua poi con Neri Parenti regalando ai suoi estimatori esilaranti commedie, tutte campioni di incassi ogni annoi, insieme al suo grande amico Massimo Boldi: nel 2000 la coppia ha vinto un "David di Donatello" per la puntualità nel presentare pellicole di successo ad ogni Natale.

Come suo padre, Christian De Sica si cimenta anche come regista ed esordisce dietro la macchina da presa con "Faccione" da lui scritto e diretto.

Nel 1991 dirige ed interpreta, accanto a Ornella Muti, "Il conte Max", un omaggio al padre e al vecchio capolavoro di Mario Camerini, nel 1992, sempre come regista, firma "Ricky e Barabba", con Renato Pozzetto.

Gli altri film diretti sono "Uomini, uomini, uomini" (1994), "Tre" (1996) e "Simpatici & Antipatici" (1998).

Nel 1994 Christian De Sica è tornato al primo amore, la musica, incidendo un CD intitolato "Solo tre parole".

Sposato con Silvia Verdone figlia dell'attore e regista Carlo Verdone,Christian De Sica ha realizzato nel 2005 il sogno di un musical al cinema con "The Clan" con Paolo Conticini, che fa il ruolo di Dino, e Sebastian Torchia, che in Italia ha già fatto il musical "La febbre del Sabato sera" interpretando Tony Manero.
Biografia Christian De Sica
Il terribile uragano Katrina, Il 29 agosto 2005,ha fermato Christian De Sica e Massimo Boldi, impegnati in Florida sul set di "Natale a Miami", che sono stati costretti a sospendere momentaneamente le riprese del film, ma che poi è andato ad arricchire l'elenco dei film di successo che Christian De Sica vanta.


 La loro unione terminerà nel 2005, quando Boldi, stufo ormai di ripetere sempre la stessa parte in film tutti uguali, decide di dedicarsi (e non senza qualche polemica) alla sua carriera separatamente da quella di Christian, che troverà un sostituto in Massimo Ghini che lo affiancherà nei cinepanettoni Natale a Miami, Natale a New York, Natale a Rio, Natale a Beverly Hills (2009) e in Natale in Sudafrica, parto ancora una volta della mente più o meno brillante di Neri Parenti.

Tornerà a lavorare con Pupi Avati in Il figlio più piccolo (2010), interpretando dopo molto tempo un ruolo drammatico al fianco di Laura Morante e Luca Zingaretti. Per lui, sempre nel 2010, anche una parte in The Tourist, opera seconda del premio Oscar Florian Henckel von Donnersmarck.

Sempre con Neri Parenti, nel 2011 gira Amici miei - Come tutto ebbe inizio e l'ennesimo Vacanze di Natale a Cortina.

L'anno successivo è diretto da Carlo Vanzina in Buona giornata, commedia a episodi che mostra vizi e virtù del nostro bel paese nella quale divide la scena con il meglio della comicità italiana, e a fine 2012 esce il cinepanettone di Neri Parenti che lo vede protagonista, Colpi di fulmine.

L'anno successivo torna a lavorare come protagonista per Parenti nel film di Natale Colpi di fulmine.

film e libri di Christian De Sica



Argomenti Correlati
ATTORI BELLI E FAMOSI ITALIANI
Attori Italiani
Attori Stranieri
Attori Stranieri

Spettacolo indice
calendari animali
Indice Calendari
foto Attori Famosi
Foto Attori
Foto Attrici
Foto Attrici

 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it