logo windoweb


Biografia Claudio Amendola

Biografia Claudio Amendola

Torna alla Home Page enciclopedica di Windoweb


Biografia Claudio AmendolaClaudio Amendola, popolare attore cinematografico e televisivo, è nato a Roma il 12 Febbraio 1963.

E' figlio d'arte, i genitori sono gli attori e doppiatori Ferruccio Amendola e Rita Savagnone e continua nelle tradizioni familiari: sua figlia è la doppiatrice Alessia Amendola e la sua compagna attuale è l'attrice Francesca Neri.

Attore tra i più discussi della sua generazione, Claudio Amendola è considerato da alcuni un attore completo e da altri un caratterista, di certo è l'erede naturale di Renato Salvatori.

Dotato di un fisico massiccio e di un passato da gioventù bruciata, avendo vissuto tutta l'adolescenza per strada facendosi coinvolgere in furiose risse, impegnato poi in lavori occasionali come commesso, manovale e bagnino, inizia la carriera di attore a 19 anni come comparsa, a fianco del padre, nello sceneggiato televisivo "Storia d'amore e d'amicizia", diretto da Franco Rossi nel 1982.

Attore sanguigno, dopo l'esordio cinematografico con "Lontano da dove" di Stefania Casini e Francesca Marciano (1983), partecipa ad alcune commedie di Carlo Vanzina "Vacanze di Natale", "Amarsi un po'", "Vacanze in America" ed "I mitici" facendosi le ossa ed imparando il mestiere a fianco di Christian De Sica, Laura Antonelli ed altre promesse del momento.

Il regista Marco Risi gli offre la possibilità di affrontare un ruolo drammatico in "Soldati - 365 all'alba" (1987), con Massimo Dapporto, ruolo che dà il via ad una carriera senza pause o defaillance.

Il nome di Claudio Amendola si associa a titoli televisivi e cinematografici quali "L'ombra del Vesuvio" 1987, "Little Roma", 1988, "Pronto Soccorso" 1 e 2, 1988-1990, "Felipe ha gli occhi azzurri" 1992), "I giorni del Commissario Ambrosio", "Sergio Corrucci"1988), "Mery per sempre" di Marco Risi, 1989, "Ultrà" 1990," Il viaggio di Capitan Fracassa".
Biografia Claudio Amendola
Nel 1992 per la partecipazione a "Un'altra vita" vince il David di Donatello come miglior attore non protagonista cosa che lo pone all'attenzione dei registri stranieri che gli offrono buone parti in "Daily Express", "La regina Margot" (1994) di Patrice Chéreau, "La terrazza di Miguel" (1995) di Simona Benzakein, "L'ussaro sul tetto" (1995) di Jean-Paul Rappaneau, "Nostromo" (1996) di Alistar Redi e "Nàpoleon" (2002) di Yves Simoneau.

Sul set di "Le mani forti" nel 1997, si innamora della bellissima Francesca Neri, con la quale due anni dopo avrà il suo terzo figlio, Rocco.

Purtroppo il cinema italiano continua ad offrirgli ruoli da malavitoso, da sovversivo o da poliziotto con alcune divertenti digressioni con "Un paradiso di bugie", "Fratella e sorello"e "Caterina va in città" del 2003 di Paolo Virzì a fianco di Margherita Buy ed un bravissimo Sergio Castellitto.

Dopo l'esperienza positiva come showman televisivo del sabato sera con il programma "Amore mio (diciamo così)", ha intrapreso la strada di produttore per il film"Melissa P" nel 2005.

In più di vent'anni di carriera nel mondo dello spettacolo ha avuto l'occasione di lavorare con attori e attrici di successo come Sergio Rubini, Rosalinda Celentano, Jacqueline Bisset, Monica Bellucci, Michele Placido, Massimo Troisi, Ornella Muti e moltissimi altri.

Nel 2007 recita nei panni di un frate nel film Viaggio in Italia - una favola vera, di Luca Miniero e Paolo Genovese, con Antonio Catania e Veronica Pivetti.

Nello stesso anno, torna nel ruolo di conduttore con la popolare trasmissione di Canale 5 Scherzi a parte, insieme alla showgirl Valeria Marini e alla ex miss Italia Cristina Chiabotto, per poi condurne una nuova edizione nel 2009 con Teo Mammucari e Belen Rodriguez.
Claudio Amendola
Intanto nel 2008 fa parte del cast di Capitan Ago di Massimo Ferrari.

Nell'estate del 2009 gira una serie TV intitolata Tutti per Bruno.

La serie parla di un ispettore, Bruno Miranda (Claudio Amendola) che deve risolvere una serie di indagini misteriose.

Nel 2011 gira gli spot pubblicitari per Mediaset Premium, assieme a Luca e Paolo, Vanessa Incontrada ed ai calciatori Clarence Seedorf e Giampaolo Pazzini.

Sempre nel 2011 interpreta il padre di una ragazza scomparsa nella fiction Dov'è mia figlia regia di Monica Vullo, insieme a Serena Autieri, Giulia Bevilacqua ed Edoardo Leo.

Il 15 marzo 2012 prende il posto di Alessandro Gassman, impegnato nella produzione del suo primo film da regista, alla conduzione de Le iene.

Sabato 21 aprile 2012 partecipa come giudice nel talent show Amici condotto da Maria De Filippi.

Nel 2014 debutta come regista cinematografico dirigendo la commedia La mossa del pinguino interpretata da Edoardo Leo, Ricky Memphis, Antonello Fassari, Ennio Fantastichini e Francesca Inaudi; in tale film recitano pure la madre Rita e la figlia Alessia.

Film e libri di Claudio Amendola




 

Argomenti Correlati
ATTORI BELLI E FAMOSI ITALIANI
Attori Italiani
Attori Stranieri
Attori Stranieri

Spettacolo indice
calendari animali
Indice Calendari
foto Attori Famosi
Foto Attori
Foto Attrici
Foto Attrici


 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it