logo windoweb


Biografia Fabio Volo

Biografia Fabio Volo

Torna alla Home Page enciclopedica di Windoweb


Fabio Volo, il cui vero cognome è Bonetti, affermato artista e scrittore, nasce a Bergamo il 23 Giugno 1972-
Fabio Volo
Figlio di un panettiere, dopo la scuola dell'obbligo diventa apprendista fornaio al fianco del padre.

Fabio è pieno di allegria che riveste di comicità ogni lavoro intrapreso in attesa della buona occasione per affacciarsi sul mondo della musica che è la sua passione.

Un amico, lo fa esibire nel suo locale e per Fabio è una scuola in diretta, dove impara a familiarizzare con un palcoscenico, a contatto con il pubblico, affinando la sua dote naturale dell'improvvisazione.

Fra il 1994 ed il 1995 frequenta i DJ della sua zona, gli piace cantare e incide alcuni dischi singoli per la Media Records, che passano però quasi inosservati.

Uno dei dischi intitolato "Volo",  pur non sfondando, per Fabio è un'esperienza fondamentale, per cui Fabio Volo rimane il nome d'arte e gli porta abbastanza fortuna da essere "scoperto" da Claudio Cecchetto che, nel 1996, lo colloca a "Radio Capital" dove diventa la voce più divertente.
Fabio Volo
La sua vèrve e la sua simpatia gli aprono presto le porte della TV e dal novembre 1998 conduce tre edizioni del programma "Le Iene" su Italia 1, accanto a Simona Ventura e Andrea Pellizzari.

Ormai l'aquilone Fabio Volo ha preso la corrente d'aria ascensionale e non incontra più vuoti d'aria.

Nel 2000 da Radio Deej Fabio Volo saluta per la prima volta gli ascoltatori di "Il volo del mattino" raccogliendo un crescente successo e diventando una delle voci più conosciute dell'etere.

Caratterizzato dalla svagata ironia con cui è solito condurre, Fabio Volo, nelle sue scoppiettanti esibizioni verbali si diverte a fare l'anima candida, il perplesso, a dire con leggerezza alcune verità spesso imbarazzanti.

Volo, grande osservatore della psiche umana ha tante cose da dire e poichè radio e televisione un poco lo limitano, pubblica il suo primo libro, "Esco a fare due passi", che vende oltre 300.000 copie.

Insuperabile intrattenitore, Fabio Volo nel 2001 e 2002 è il divertente conduttore su MTV, nei programmi "Ca' Volo" e "Il coyote";  "Smetto quando voglio" e "Lo spaccanoci" sono l'appuntamento atteso di Italia 1.
"È una vita che ti aspetto", è il secondo libro di Fabio Volo entrato di diritto fra i primi dieci libri più venduti del 2003.
Fabio volo
Irrequieto ed infaticabile, Fabio Volo, fra gli innumerevoli impegni fra Radio e TV, riesce a trovare il tempo per il cinema, recitando nel suo film "Casomai" a fianco di Stefania Rocca  conquista  l'alloro di "Miglior attore esordiente" al XVII° Festival Internazionale di Fort Lauderdale (Florida) e una nomination ai David di Donatello del 2003.

Nell'aprile del 2006, Fabio Volo ritorna su MTV con "Italo-Spagnolo", trasmesso da un attico che si affaccia su una Rambla di Barcellona.
ripetendone il successo l'anno dopo trasmettendo da Parigi il talk-show "Italo-Francese".

Lavorare sui set cinematografici elettrizza Fabio Volo, che sembra nato per recitare, in pochi anni diventa  un attore consumato e sostiene buoni ruoli nè' "La febbre", "Manuale d'amore 2 - Capitoli successivi" con Carlo Verdone, Monica Bellucci e Riccardo Scamarcio, "Uno su due" di Cappuccio, con cui collabora alla sceneggiatura fino al 2008 quando è protagonista del film "Bianco e nero", a fianco di Ambra Angiolini.
Fabio Volo in Uno su due
Il mondo delle storie romanzesche ogni anno registra un nuovo successo e il DJ può legittimamente fregiarsi del titolo di scrittore.

Nel 2007 è al cinema con Manuale d'amore 2 - Capitoli successivi di Giovanni Veronesi e Uno su due di Eugenio Cappuccio, con cui però collabora solo alla sceneggiatura, e di nuovo su MTV Italia con Italo-Francese, talk-show serale trasmesso da Parigi. Il 27 novembre 2007 è uscito il suo quarto libro dal titolo Il giorno in più.

Nel 2008 è protagonista del nuovo film di Cristina Comencini, Bianco e nero, insieme ad Ambra Angiolini. Parallelamente presta la sua voce a Po, il panda protagonista del film d'animazione della DreamWorks Kung Fu Panda. Doppierà Po anche nel seguito Kung Fu Panda 2, uscito nel 2011.

Il 24 novembre 2009 esce il suo quinto libro Il tempo che vorrei. Nell'aprile 2010 esce invece nelle sale cinematografiche il film Matrimoni e altri disastri, diretto da Nina Di Majo, in cui Fabio Volo recita al fianco di Margherita Buy e Luciana Littizzetto.

Sempre nel 2010 è il vincitore della sesta edizione del "Premio Letterario la Tore Isola d'Elba", un premio all'ingegno e all'eccellenza, già conferito tra gli altri a Stella, Faletti, Camilleri e Vitali; gli è stato assegnato la sera del 21 agosto, in una gremitissima Marciana Marina.

Nell'ottobre 2011 esce il suo sesto romanzo, dal titolo Le prime luci del mattino, in cui, per la prima volta in un romanzo di Volo, vi è una protagonista femminile.

Nel settembre dello stesso anno inizia le riprese per Studio illegale, che successivamente uscirà nelle sale italiane il 7 febbraio 2013.
Biografia Fabio Volo
A dicembre esce invece il film Il giorno in più, basato sul suo omonimo romanzo e diretto da Massimo Venier, in cui lui stesso recita nel ruolo di protagonista.

Il 21 marzo 2012 torna in televisione conducendo il programma Volo in diretta nella seconda serata di Rai 3.

L'8 ottobre 2012 annuncia la fine del suo ultradecennale programma radiofonico Il Volo del mattino.

Il 27 ottobre dello stesso anno viene invitato a partecipare al TED Global tenutosi a Firenze.

Successivamente l'autore si sposta a New York per lavorare al suo settimo libro.

Il 28 giugno 2013 annuncia il suo ritorno a Radio Deejay con Il Volo del mattino, che tornerà in onda dal 30 settembre.

Il 22 ottobre viene pubblicato il suo settimo libro, intitolato La strada verso casa.

Il romanzo ottiene un buon successo, raggiungendo le 550.000 copie vendute già a dicembre

libri e film di Fabio Volo
 



Argomenti Correlati
ATTORI BELLI E FAMOSI ITALIANI
Attori Italiani
Attori Stranieri
Attori Stranieri

Spettacolo indice
calendari animali
Indice Calendari
foto Attori Famosi
Foto Attori
Foto Attrici
Foto Attrici

 


 


 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it