logo windoweb


Biografia George Clooney

Biografia George Clooney

Torna alla Home Page enciclopedica di Windoweb


George Clooney, il cui nome completo è George Timothy Clooney, attore americano, è nato il 6 Maggio 1961 a Lexington, Kentucky.
George Clooney
Suo padre conduce un Talk Show di successo e ancora da piccolo George ha occasione di frequentare gli studi televisivi.

Iscritto la High School nella cittadina di Augusta, consegue il diploma.

e prosegue gli studi alla Northern Kentucky University dove, oltre ai buoni punteggi ottenuti, si distingue come ottimo giocatore di baseball con il sogno di far parte della squadra di baseball dei Cincinnati Reds.

Dopo un tentativo per intraprendere la carriera giornalistica, nel 1983 si trasferisce a Los Angeles per frequentare una scuola di recitazione e in questo periodo, l'attore vivein un appartamento assai modesto, in compagnia di altre future stars.

L'esordio di Clooney nel mondo dello spettacolo avviene dagli schermi TV, dopo una lunga gavetta in piccoli ruoli, nel 1994 di afferma nella fortunata serie E.R. prodotta da Steven Spielberg e scritta da Michael Crichton.

Presto il suo viso affascinante conquista il grande pubblico femminile e George Clooney tenta di passare al cinema e lo fa senza abbandonare E.R. interpretando una piccola parte nel film horror "Scuola degli orrori", e poi nel film di Quentin Tarantino "Dal tramonto all'alba" dove interpreta Seth Gecko, un fuorilegge "on the road" che può permettersi di affermare: "Sono un bastardo, ma non così bastardo".

La carriera cinematografico di George Clooney si rafforza recitando a fianco della bella Michelle Pfeiffer nella commedia "Un giorno per caso", ma ha una battuta di arresto con "Batman e Robin" e si rimette in riga con "The Peacemaker" dove veste una divisa militare e con "La sottile linea rossa" di Terrence Malick.

Nel 1989 si sposa con l'attrice T. Balsam, dalla quale ha però divorziato tre anni dopo ed intanto interpreta i più diversi personaggi in "Out of Sight" a fianco della cantante Jennifer Lopez, in "Three Kingsa", "Tre re" e "La tempesta perfetta".

Nel 1994, George Clooney, dopo aver girato altri film fra cui il thriller "Gli Uomini Del Capitano Parker" in cui ha un ruolo di rilievo, per il suo ruolo nel telefilm "E.R ­ Medici in prima linea",ottiene il premio "Mtv" come miglior attore protagonista.
George Clooney
Con Steven Soderbergh ha fondato la società di produzione Section Eight, e produce film di grande successo come"Ocean's Eleven" (2001) dove George Clooney lavora al fianco di Brad Pitt, Julia Roberts, Matt Damon e Andy Garcia, "Confessioni di una mente pericolosa" nel quale oltre che interprete è anche regista .

Sempre in veste di regista di sè stesso e sceneggiatore si ripropone nel 2005 con "Good Night, and Good Luck" aspirando all'Oscar per regia e miglior film, mancando l'obiettivo, ma consolandosi vincendo l'Oscar come Miglior attore non protagonista, per il film "Syriana" (2006).

Fuori dal set George Clooney è "un maniaco del golf", tifoso dei Cincinnati Red, gioca a basket, colleziona moto e passa un sacco del suo tempo in Italia nella sua casa sul Lago di Como.

Nel 2006 recita in Intrigo a Berlino, film noir in bianco e nero diretto da Soderbergh, ambientato nella Germania post-seconda guerra mondiale. Nell'ottobre dello stesso anno ha ricevuto il premio American Cinematheque, un premio assegnato alle personalità del mondo dello spettacolo che hanno dato "un contributo significativo all'arte del cinema".

Sempre nel 2006, Clooney e l'amico Grant Heslov ha fondato una società di produzione chiamata Smokehouse Pictures.

Nel 2008 viene nominato nuovamente all'Oscar, e ad altri premi, per la sua interpretazione in Michael Clayton nel quale Clooney interpreta un brillante avvocato con una difficile vita privata. Nello stesso anno ha inoltre recitato nel terzo ed ultimo capitolo della saga di Ocean's intitolato Ocean's Thirteen insieme al cast originale (con la new entry Al Pacino).
George Clooney
Il film, a differenza del primo sequel, riesce a recuperare un grande successo al botteghino e riceve ottime critiche. Sempre nello stesso anno dirige il suo terzo film, In amore niente regole, di cui è anche interprete al fianco di John Krasinski e Renée Zellweger, ambientato nel mondo del football americano degli anni venti. Anche questo film ha un grande successo, seppur non riceva molti premi internazionali.

Nel 2009 presta la voce a Mr. Fox, la volpe protagonista del film d'animazione di Wes Anderson Fantastic Mr. Fox e recita nel film L'uomo che fissa le capre, diretto dall'amico e socio Grant Heslov e presentato fuori concorso alla 66 mostra d'arte cinematografica di Venezia. Grazie a questo film Clooney vince il Central Ohio Film Critics Association Awards come miglior attore dell'anno. Nello stesso anno per la sua interpretazione in Tra le nuvole di Jason Reitman, viene nominato al Golden Globe, al Screen Actors Guild Award, al BAFTA e ottiene la sua quinta candidatura all'Academy Award.

Nel film Clooney interpreta un cinico manager americano che vive perennemente in viaggio.

Nel 2010 gira in Abruzzo, con un cast in parte italiano, il thriller The American di Anton Corbijn, che una volta distribuito nelle sale si rivela un flop.

Nel 2011 è impegnato nella pellicola Paradiso amaro, ritorno alla regia, dopo diversi anni, di Alexander Payne. Sempre nel 2011 realizza il suo quinto film da regista, Le idi di marzo, basato sulla piéce teatrale Farragut North, interpretato dallo stesso Clooney, al fianco di Ryan Gosling, il film aprirà la 68ª edizione del Festival di Venezia.

Nel 2013 è protagonista del film Gravity, che ha aperto la 70ª edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. Inoltre torna davanti e dietro la macchina da presa nel film Monuments Men, che dirige e interpreta, la pellicola racconta la storia di un gruppo di storici dell’arte che durante la Seconda Guerra Mondiale si mette a caccia di tutti i capolavori finiti nelle mani dei nazisti, per salvaguardare il patrimonio culturale dell’intera umanità.
George Clooney
A fine 2013 inizia a frequentare l'avvocatessa Amal Alamuddin, nell'aprile del 2014 i due si fidanzano ufficialmente, sposandosi poi a Venezia, il 27 settembre 2014.

Il matrimonio è stato officiato in lingua inglese dall'ex-sindaco di Roma e amico di Clooney, Walter Veltroni in una cerimonia privata e blindatissima all'Hotel Aman di Palazzo Papadopoli.

Si è trattato in realtà dello scambio delle promesse solenni, secondo la tradizione americana. Il rito, per avere valore legale è stato poi celebrato nella sede comunale di Ca' Farsetti il 29 settembre 2014.

Clooney è stato nominato una delle 100 persone più influenti dalla rivista Time per quattro anni consecutivi, 2006, 2007, 2008 e 2009.

Per due volte è stato nominato l'"Uomo vivente più sexy" dalla rivista People.

Al di fuori degli Stati Uniti è stato protagonista di diverse campagne pubblicitarie, è apparso in uno spot pubblicitario giapponese per la Toyota ed è stato testimonial per diverse aziende italiane, come Martini, Fiat, Nespresso e Fastweb.

Dal 2005, ha inoltre prestato la sua voce per una serie di annunci della Budweiser.

film di George Clooney
 



Argomenti Correlati
ATTORI BELLI E FAMOSI ITALIANI
Attori Italiani
Attori Stranieri
Attori Stranieri

Spettacolo indice
calendari animali
Indice Calendari
foto Attori Famosi
Foto Attori
Foto Attrici
Foto Attrici

 


 


 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it