logo windoweb


Biografia Maria Grazia Cucinotta

Biografia Maria Grazia Cucinotta

Torna alla Home Page enciclopedica di Windoweb


Nata a Messina il 27 luglio del 196, Maria Grazia Cucinotta, modella e attrice italiana,dopo essersi diplomata in analisi contabile ed essersi trasferita dalla nativa Sicilia a Milano, all'età di 16 anni si afferma come modella e indossatrice, grazie al suo fisico alto e flessuoso.

Partecipa a sfilate in tutto il mondo ed è poi testimonial di spot pubblicitari.
Biografia Maria Grazia Cucinotta
Ma il sogno di Maria Grazia Cucinotta è il cinema e, finiti gli studi, abbandona il mondo della moda per dedicarsi alla sua passione.

Prende lezioni di recitazione e di dizione, attraverso un'agenzia cinematografica si sottopone a provini che le portano unicamente alcune piccole apparizioni in TV per la pubblicità e trasmissioni di intrattenimento, finchè nel 1987 viene presa, dopo un provino a Roma, per una particina da odalisca a "Indietro tutta" di Renzo Arbore.

Questa storica trasmissione le da l'opportunità di farsi apprezzare sia dal grande pubblico che dai produttori che finalmente le propongono alcune parti.

Nel 1990 appare in "Vacanze di Natale '90" diretto da Enrico Oldoini e poi nel 1991 in "Abbronzatissimi 2"di Bruno Gaburro.

Sono i primi passi in un mondo che la porterà al successo internazionale, quando, nel 1994 interpreta il ruolo di Beatrice, la fidanzata del portalettere Mario, del film "Il postino" di Massimo Troisi che si guadagna anche una candidatura all'Oscar.

Comincia così la vera carriera della Cucinotta : l'anno dopo Pieraccioni la sceglie come protagonista ne "I Laureati"a fianco di Alessandro Haber, il regista spagnolo Alex de la Iglesias le fa interpretare "El dia de la bestia" e poi è la volta di "Italiani", (1996) di M.Ponzi.

Nel 1997 la Cucinotta con "A Brooklyn State of Mind" di F. Rainone, sembra lanciata verso una nuova carriera a Hollywood, ma il primo film di cui è protagonista, "La seconda moglie" svela contenuti assai piccanti e viene etichettato come film erotico, con tutte le implicazioni del caso.

In seguito, è apparsa anche in film popolari di grande incasso come "Vacanze di Natale" coni travolgenti Massimo Boldi e Christian De Sica.
Biografia Maria Grazia Cucinotta
Nel 1999 partecipa alla fiction televisiva "L'Avvocato Porta", e fa parte del cast del film della serie di James Bond, "007 - Il mondo non basta" diretto da Michael Apted.

Ormai Maria Grazia Cucinotta,inserita stabilmente nel mondo della celluloide, gira nel 1999"Just one night" con Timothy Hutton, "Ho solo fatto a pezzi mia moglie" con Alfonso Arauche che ha come protagonisti Woody Allen e Sharon Stone.

Le interpretazione nel film "Stregati dalla luna" di Pino Ammendola e Nicola Pistoia in coppia con Megan Gale, "Mariti in Affitto",e "Vaniglia e cioccolata" hanno confermato la bravura della attrice.

Nel frattempo Maria Grazia Cucinotta si è sposata ed avuto una bambina che adora ed è anche per questa ragione che, nel 2005, abbandonati momentaneamente i panni dell'attrice è diventata produttrice del film "All the invisible children" per l'Unicef, che servirà a finanziare programmi per i bambini africani.

Nel 2006 recita nella miniserie televisiva Pompei, andata a marzo dello stesso anno su Raiuno per la regia di Giulio Base.

Nel 2007 prende parte al film Sweet Sweet Marja.

Ha avuto anche esperienze come doppiatrice per il cartone animato I Simpsons, nonché nel 2006 per film come Felix il coniglietto e la macchina del tempo di Giuseppe Laganà.

Del film Last Minute Marocco, uscito nel 2007 per la regia di Francesco Falaschi, la Cucinotta è stata produttrice e attrice non protagonista. Nel 2009, viene scelta quale madrina per il Festival del cinema di Venezia.
Biografia Maria Grazia Cucinotta
Nell'agosto del 2009 vince il "Premio Maratea per il Cinema" nel Festival "Incontro fra le arti" a cura dell'associazioni Le Tre Torri.

Sempre nel 2009 partecipa come guest-star in alcuni episodi della sit-com Così fan tutte, in onda su Italia uno, con Alessia Marcuzzi e Debora Villa.

Nel 2010 continua il suo rapporto con il cinema americano interpretando un ruolo nel film intitolato Il rito e le viene attribuito il Premio America della Fondazione Italia USA.

Sempre nel 2010 esce L'imbroglio nel lenzuolo, dove lei oltre che attrice è anche sceneggiatrice e produttrice.

Nel 2011 debutta come regista con il cortometraggio Il Maestro presentato in concorso alla 68ª Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica nella sezione Controcampo Italiano.

Il corto è stato poi trasmesso in esclusiva dal canale satellitare di SKY Italia DIVA Universal.

Nel 2011 ancora è la protagonista della pellicola italiana La moglie del sarto per la regia di Massimo Scaglione, insieme a Ninni Bruschetta, Marta Gastini, Tony Sperandeo, Ernesto Mahieux e Alessio Vassalli.

film di Maria Grazia Cucinotta



Argomenti Correlati
ATTORI BELLI E FAMOSI ITALIANI
Attori Italiani
Attori Stranieri
Attori Stranieri

Spettacolo indice
calendari animali
Indice Calendari
foto Attori Famosi
Foto Attori
Foto Attrici
Foto Attrici

 


 


 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it