logo windoweb


Biografia Michele Placido

Biografia Michele Placido

Torna alla Home Page enciclopedica di Windoweb


Michele Placido, attore, regista e sceneggiatore, è nato ad Ascoli Satriano (Fg) il 19 maggio 1946.

Interprete tra i più carismatici degli ultimi anni.

Può vantare una lunga carriera cinematografica e teatrale, oltre ad una positiva esperienza di autore e regista.
Biografia Michele Placido
Michele Placido è amato dal pubblico e universalmente conosciuto per aver interpretato il personaggio del commissario Cattani in "La Piovra", la più popolare fiction poliziesca italiana, riproposta in varie edizioni dal 1984 al 1989 .

Formatosi all'Accademia d'Arte Drammatica, dal debutto nel 1970 in teatro ne "L'Orlando Furioso" per la regia di Luca Ronconi e, tre anni dopo in televisione come protagonista di "Il picciotto", alterna gli impegni teatrali con il cinema e la TV.

È Caleb nel "Mosè" di De Bosio nel 1974, nel 1980 è il protagonista di "Volontari per destinazione ignota" e nel 1983 interpreta Berardo Viola in "Fontamara".

Tra i suoi film sono da ricordare "Racket" e "La missione" del 1997e, prima ancora, "Un eroe borghese" (1994), "Lamerica" (1994), "Padre e figlio" (1994), "Mary per sempre" (1988) e "Pizza Connection" (1985).

Ha debuttato nella regia nel 1989 con "Pummarò" e successivamente ha diretto "Le amiche del cuore" (1992), di cui ha firmato anche la sceneggiatura, "Un eroe borghese" (1995) e "Del perduto amore", presentato nel 1998 al Festival di Venezia.

Da questi lavori emerge un suo spiccato interesse per le problematiche sociali, affrontate con sensibilità e coraggio, ma, nonostante questa sua inclinazione, ha dato vita, con successo, anche a personaggi comici e grotteschi, come in "Panni sporchi" del 1998 e"Liberate i pesci" del 1999.

Nell'autunno del 2000 è il protagonista della miniserie di RaiUno "Tra Cielo e Terra".

In seguito ha vestito i panni di Padre Pio, il "Beato di Pietralcina".
Biografia Michele Placido
Michele Placido ha ottenuto vari premi e riconoscimenti artistici: nel 1979ha vinto l'Orso d'argento a Berlino come miglior attore con il film "Ernesto", nel 1984 ilNastro d'Argento, nel 1986 come Vincitore del Premio Europa per "La Piovra" nel 1987 e stato Vincitore del Premio Ennio Flaiano per "La Piovra 2", nel 1988 è Vincitore del Premio Teenager e del Waterman Forum, nel 1989: Vincitore del Telegatto e dell'Efebo d'Argento come nel 1995.

Negli ultimi anni Michele Placito ha realizzato in veste di regista "Un viaggio chiamato amore" nel 2002 con Laura Morante e Alessandro Haber, "Ovunque sei", con Stefano Accorsi e Barbara Bobulova, nel 2004 e "Romanzo criminale" nel 2005 tutti film drammatici che hanno incontrato sempre il favore del pubblico.

nel 2006 è in Arrivederci amore, ciao di Michele Soavi e ne Le rose del deserto di Monicelli, e infine è un volgare chef in Commediasexi (2006) di Alessandro D'Alatri. Verace e insensibile ne Il caimano (2006) di Nanni Moretti, è più interessante il suo personaggio ne La sconosciuta (2006) di Giuseppe Tornatore.

Nel 2010 arriva per lui un'altra importante sfida: trasporre sul grande schermo la vita e le gesta di Renato Vallanzasca, il bandito - oggi in prigione - che negli anni Settanta, a capo della banda della Comasina, terrorizzò Milano con rapine, sequestri, omicidi ed evasioni.
Biografia Michele Placido
Il 6 settembre 2010 Vallanzasca - Gli angeli del male è stato presentato fuori concorso alla 67ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, dove, seppur accompagnato da qualche polemica, è stato accolto positivamente dal pubblico.

Il successivo film come regista è un polar girato in Francia intitolato Il cecchino (2012), con Mathieu Kassovitz e Daniel Auteuil come protagonisti.

Due dei suoi ultimi tre film da attore sono al servizio di Giovanni Veronesi.

È un padre malfidato in Genitori & figli:) Agitare bene prima dell'uso (2010), e replicherà la collaborazione col regista in Manuale d'amore 3 (2011).

Sempre in ambito di commedie, viene da diretto da Neri Parenti in Amici miei - Come tutto ebbe inizio. Nel 2012 è il politico corrotto e triviale protagonista della commedia di Massimiliano Bruno Viva l'Italia, oltre a prender parte al cast del film del suo aiuto regista (per Romanzo criminale) Toni Trupia: Itaker - Vietato agli Italiani.

film di Michele Placido



Argomenti Correlati
ATTORI BELLI E FAMOSI ITALIANI
Attori Italiani
Attori Stranieri
Attori Stranieri

Spettacolo indice
calendari animali
Indice Calendari
foto Attori Famosi
Foto Attori
Foto Attrici
Foto Attrici

 


 


 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it