logo windoweb


Biografia Monica Bellucci

Biografia Monica Bellucci

Torna alla Home Page enciclopedica di Windoweb


Monica Bellucci, modella e attrice italiana, è nata a Città di Castello (Perugia), il 30 settembre 1968.

Dopo la maturità classica Monica si iscrive alla facoltà di giurisprudenza.
Monica Bellucci
Per pagarsi gli studi entra nel mondo della moda nel quale ha immediato successo e, oberata da molteplici impegni, nel 1988 abbandona l'università per dedicarsi completamente alla carriera di modella.

L'anno successivo è già all'apice del successo, arruolata nella famosa agenzia "Elite", diviene una delle modelle italiane più affermate nel mondo, sfila tra Milano, Parigi e New York conquistando le copertine delle più importanti riviste di moda.

Affascinata dal mondo del cinema, intraprende studi di teatro per realizzare il suo sogno di recitare.

Nel 1990 prende parte al film per la TV di Dino Risi, "Vita con i figli" e, da qui in poi, Monica alterna sempre più le sfilate di moda ed il lavoro sul set.

Il film che fa conoscere Monica Bellucci al grande pubblico è "La riffa", una storia ambientata in provincia in cui lei interpreta la parte di una vedova che, per problemi di denaro, diventa l'ambito premio di una lotteria.

Nel 1992 finalmente il gran salto internazionale che la proietta direttamente ad Hollywood con una parte nel "Dracula" diretto dal regista Francis Ford Coppola.

Seguono anni di intenso lavoro nel cinema con "Briganti" di Marco Modugno a fianco di Claudio Amendola e "La Bibbia" di Robert Young con Ben Kingsley, una produzione TV Rai/USA, "Méditerranées" e "Come mi vuoi".

Nel 1994 recita nel film "I mitici", con Claudio Amendola e Ricki Memphis, che riscuote un discreto successo e l'anno seguente lavora con Leo Gullotta.

Alessandro Haber, Paolo Villaggio in "Palla di neve", film fiabesco, diretto da Maurizio Nichetti.La Bellucci, trasferitasi in Francia, acquista una grande popolarità anche in quel paese e si sposa con l'attore francese Vincent Cassel.

Nel 1996 con il film "L'appartement" la Bellucci riceve la nomination come miglior attrice per il César, l'Oscar francese.

Nello stesso anno recita nell'"Ultimo capodanno dell'umanità", per la regia di Marco Risi, film tratto dal libro "Fango" di Nicolò Ammaniti e "Il cielo è sempre più blù" con un nutrito cast comprendente Margherita Buy , Asia Argento ed Alessandro Haber.
Biografia Monica Bellucci
Nel 1997 Monica Bellucci lavora insieme al marito nel film "Dobermann", e l'anno dopo in Spagna ottiene grande successo di pubblico con il film "A los que aman" di Isabel Coixet, per essere poi la protagonista femminile nel film noir "Frank Spadone" di Richard Bean con Stanislas Mehrar.

A Londra, gira un cortometraggio dal titolo "That certain something" di Malcom Venville recitando in inglese.

La carriera artistica di Monica Bellucci ci regala nel 1999 "Comme un poisson hors de l'eau", diretto a Hervé Hadmar, poi "Under Suspicion", accanto a Gene Hackman e la splendida interpretazione come protagonista in "Malena", di Tornatore.

Nel 2003 torna alla ribalta, a livello mondiale, con una piccola parte in "Matrix Reloaded" con il personaggio di Persefone ed interpreta il ruolo di Maria Maddalena, nella famosa e discussa "Passione di Cristo" di Mel Gibson.

Dal 2004 sta interpretando il ruolo di "mamma", ruolo che predilige e che la vede, felice e realizzata, nella sua abitazione di Parigi, con il Marito Vincent Casse e la piccola Deva senza trascurare troppo il set dove gira "Lei mi odia" e "Agents secrets".

Il lavoro cinematografico continua per la giovane mamma a un ritmo un poco più tranquille con "Per sesso o per amore?" e con "I fratelli Grimm e l'incantevole strega".

Nel 2007 Monica Bellucci dopo aver lavorato sul set di "Nio e Napoleone" con il simpatico Massimo Ceccherini, lavora sul set di "Manuale d'amore 2, Capitoli successivi"dove ha uno straordinario successo recitando a fianco di Carlo Verdone ed i nuovi astri del cinema italiano Riccardo Scamarcio, e Fabio Volo.

Nonostante qualche detrattore che la rimprovera per la sua non impeccabile recitazione, è un'attrice emotivamente toccante che è capace di esprimere un sentimento tragico e universale che sa affrontare ruoli particolari come ne' "L'Eletto" del 2007 che la critica ha bollato come "incubo esoterico dal quale il pubblico desidera svegliarsi", "La deuxìeme suffle" film di gangster.

Con Clive Owen è protagonista assoluta del film d'azione Shoot 'Em Up - Spara o muori!, scritto e diretto da Michael Davis.

Nel 2008 partecipa al Festival di Cannes con il film italiano fuori concorso di Marco Tullio Giordana Sanguepazzo dove veste i panni di Luisa Ferida, la diva maledetta dell'era fascista, moglie di Osvaldo Valenti. Lo stesso anno apre la terza edizione del Festival del Cinema di Roma, presentandosi con il film L'uomo che ama di Maria Sole Tognazzi.

Nel marzo 2009 le viene conferito il World Actress Award durante la cerimonia dei Women's World Awards, tenutasi a Vienna.
Biografia Monica Bellucci
Al Festival di Berlino dello stesso anno viene presentato La vita segreta della signora Lee di Rebecca Miller, dove recita con grandi nomi del cinema internazionale tra cui Robin Wright Penn, Winona Ryder e Keanu Reeves.

Presenta nello stesso anno al festival di Cannes il film fuori concorso Ne te retourne pas diretto da Marina De Van, film che vede la partecipazione di un'altra icona del cinema francese Sophie Marceau.

Il 27 settembre successivo è tra i firmatari dell'appello rivolto alle autorità svizzere per il rilascio del regista Roman Polanski, detenuto in attesa di essere estradato negli Stati Uniti.

Alla quarta edizione del Festival del Cinema di Roma veste i panni di Tosca con Andrea Bocelli, nel cortometraggio firmato da Franco Zeffirelli, Omaggio a Roma, voluto fortemente dal comune di Roma per promuovere l'immagine della capitale nel mondo.

Nei film I fratelli Grimm e l'incantevole strega e Per sesso o per amore? è stata doppiata da Irene Di Valmo mentre nei suoi primi film è stata doppiata da Laura Boccanera.

Sempre nel 2009 torna a lavorare ancora una volta con Giuseppe Tornatore in Baarìa, successivamente prende parte ai film L'apprendista stregone, prodotto dalla Walt Disney Pictures, con protagonista Nicolas Cage, e al thriller The Whistleblower con Rachel Weisz.

Nel 2011 interpreta Manuale d'amore 3 con Robert De Niro, Carlo Verdone, Michele Placido, Laura Chiatti e Riccardo Scamarcio, ed è ospite nella quarta puntata del Festival di Sanremo 2011.

film di Monica Bellucci



Argomenti Correlati
ATTORI BELLI E FAMOSI ITALIANI
Attori Italiani
Attori Stranieri
Attori Stranieri

Spettacolo indice
calendari animali
Indice Calendari
foto Attori Famosi
Foto Attori
Foto Attrici
Foto Attrici

 


 


 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it