logo windoweb


Biografia Penelope Cruz

Biografia Penelope Cruz

Torna alla Home Page enciclopedica di Windoweb


Penelope Cruz, (Penelope Cruz Sanchez) è nata il 28 aprile 1974 a Madrid in Spagna.

Appassionata alla danza fin da bambina, dopo la scuola obbligatoria, studia per nove anni danza classica al Conservatorio Nazionale di Spagna, frequentando contemporaneamente la scuola di Angela Garrido e quella di Danza Jazz di Raul Caballero e arte drammatica a Madrid
Penelope Cruz
Per guadagnarsi da vivere, giovanissima lavora come indossatrice; a soli quattordici anni, diventa presentatrice televisiva con "La quinta marcha", una trasmissione per ragazzi e continua a lavorare in TV come ballerina in trasmissioni e video musicali.

Nel 1992 Penelope debutta al cinema con "Prosciutto, prosciutto" di Bigas Luna e poi partecipa a "Belle époque" di Fernando Trueba, premio Oscar come miglior film straniero.

Penelope Cruz colpisce per la sua vivacità e piace per il suo viso acqua e sapone, nel 1993 lavora in Italia, accanto a Diego Abatantuono in "Per amore, solo per amore" di Giovanni Veronesi e con Stefano Dionisi in "La ribelle" di Aurelio Grimaldi".

Tornata in Spagna, Penelope è protagonista in "Carne tremula" di Pedro Almodovar, poi in "Apri gli occhi" di Alejandro Amenabar e, per prendersi una pausa dal set, partecipa ad una spedizione di volontariato in Uganda.

Sull'onda del successo Penelope Cruz e per completare la sua preparazione artistica, si trasferisce a New York, dove studierà per quattro anni recitazione alla scuola di Cristina Rota e dove nel 1998 interpreterà il suo primo film in lingua inglese, "The Hi-Lo Country" di Stephen Frears devolvendone l'intero compenso alla missione di Madre Teresa a Calcutta dove l'attrice, buona, oltre che bella, aveva soggiornato nel 1996.

Nel 1999 Penelope è la protagonista dolce e sensuale in "Tutto su mia madre" di Pedro Almodóvar, film che vince premi in tutto il mondo e l'Oscar come miglior film straniero.

Ormai consacrata Star internazionale, la Cruz nel 2001, recita in "Blow" accanto a Johnny Depp, ne "Il mandolino del capitano Corelli" a fianco di Nicholas Cage ed in "Vanilla sky" (rifacimento americano di "Apri gli occhi") dove si trova a fianco Tom Cruise, col quale ha una relazione sentimentale durata più di due anni e che distrugge il matrimonio con la bella Nicole Kidman.
Biografia Penelope Cruz
Nel 2004 Sergio Castellitto la dirige in Non ti muovere, con cui si guadagna il David di Donatello per la migliore attrice protagonista. L'interpretazione di Raimunda nel film Volver di Almodóvar, nel 2006 le vale il premio alla migliore interpretazione femminile al Festival di Cannes 2006, assegnato collettivamente alle attrici principali del film e il premio Goya; inoltre viene candidata ai Golden Globe e ottiene la prima candidatura all'Oscar per la categoria Miglior attrice protagonista nel 2007: lei è la prima attrice spagnola a essere stata candidata per questo premio.

Nel 2008, sotto la regia di Woody Allen, interpreta Vicky Cristina Barcelona, con il quale vince l'Oscar alla miglior attrice non protagonista, dove interpreta Maria Elena una donna mentalmente instabile. Nel 2010 recita nel musical Nine di Rob Marshall, per il quale viene candidata all'Oscar e al Golden Globe come miglior attrice non protagonista.

Nel 2011 partecipa al quarto capitolo dei Pirati dei Caraibi, Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare, nello stesso anno riceve la celebre "stella" sulla Walk of Fame di Hollywood, diventando la prima attrice di nazionalità spagnola a ottenere questo riconoscimento.
Biografia Penelope Cruz
Nel 2012 pertecipa al film di Woody Allen, To Rome with Love, deve recita parlando in italiano, e al film Venuto al mondo, diretta per la seconda volta da Sergio Castellitto e viene candidata per la settima volta al Goya.

L'anno successivo fa parte del cast di The Counselor accanto a Michael Fassbender, Brad Pitt e Javier Bardem.

Nel 2013 torna in una commedia diretta ancora una volta da Almodovar: Gli amanti passeggeri e poi recita accanto al marito in The Counselor - Il procuratore di Ridley Scott.

Artista poliglotta, la star parla spagnolo, italiano, inglese e francese. Tra i suoi hobby c'è la fotografia e quando una rivista spagnola le ha offerto l'opportunità di andare in Nepal per intervistare il Dalai Lama, l'attrice non si è fatta pregare ed è partita con la sua macchina fotografica, verso questa terra lontana.

I volti dei bambini tibetani immortalati nei numerosi scatti, sono stati esposti in una mostra a Madrid.

film di Penelope Cruz



Argomenti Correlati
ATTORI BELLI E FAMOSI ITALIANI
Attori Italiani
Attori Stranieri
Attori Stranieri

Spettacolo indice
calendari animali
Indice Calendari
foto Attori Famosi
Foto Attori
Foto Attrici
Foto Attrici

 


 


 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it